it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / I tre Chromebook sono migliori dei PC o dei Mac

I tre Chromebook sono migliori dei PC o dei Mac


Guarda, non sto cercando di iniziare una guerra qui, ma ascoltami: i Chromebook sono fantastici. In effetti, preferisco il mio al mio PC Windows per quasi ogni utilizzo. Perché? Perché penso che sia un sistema migliore. Parliamo del perché.

Chromebook Start Up (e Aggiorna) Immediatamente

Quando si arriva a questo, a nessuno piace aspettare. E direi che la maggior parte degli utenti diventa addirittura più impaziente quando si tratta di usare i loro computer - che aspettare 30 secondi per avviare il computer sembra un'eternità.

Con i Chromebook, non è così un problema. Si svegliano dal sonno in pochi secondi - sto parlando come due o tre secondi qui - e persino si accendono dal nulla entro 15 secondi circa. Iniziano impazziti, il che significa che stai facendo quello che vuoi fare più velocemente. Il mio Chromebook principale, un Chromebook ASUS Flip C302 con processore Core m3 e 4 GB di RAM, si avvia sempre più velocemente del mio computer portatile Windows, che include un processore core i7 e 16 GB di RAM.

Vale anche la pena menzionare il sistema di aggiornamento: I Chromebook si aggiornano senza interruzioni in background e applicano detto aggiornamento a una seconda partizione, quindi cambiano due dopo il riavvio, per una spiegazione più lunga, controlla questo post sul sistema di aggiornamento di Android Nougat, poiché è esattamente come il sistema di aggiornamento di Chrome OS.

Senza diventare eccessivamente tecnico, questo significa davvero una cosa per te: anche quando il sistema applica un aggiornamento, non devi più attendere il riavvio. Stiamo parlando di 15-20 secondi e sei tornato. I PC Windows impiegano un tempo infinito per installare gli aggiornamenti.

Configurare una nuova macchina è un gioco da ragazzi grazie alle impostazioni sincronizzate

Sai quando ottieni un nuovo computer e devi prendere ore per impostare tutto fino a ti piace? Con i Chromebook, ciò non accade: tutte le tue impostazioni vengono sincronizzate su tutti i dispositivi, quindi una volta impostato un Chromebook , sei a posto. Al diavolo, anche le tue impostazioni (incluse estensioni e app) sono sincronizzate dal browser Chrome su Windows o Mac.

Così, ad esempio, ho avuto sei o più Chromebook diversi e io uso Chrome sul mio desktop Windows. Quando accedo a un nuovo Chromebook per la prima volta, di solito lo lascio da solo per circa 15 minuti: tutte le impostazioni del mio precedente Chromebook e dell'installazione di Chrome di Windows sono sincronizzate con il nuovo "Libro". Ciò include app, estensioni, icone nello scaffale e persino lo sfondo installati. È letteralmente una transizione senza interruzioni.

E se trovo un'estensione killer nuova mentre sono sulla mia macchina Windows, si sincronizzerà con il mio Chromebook non appena lo installerò. Il tutto è facilmente la transizione più semplice tra i dispositivi che ho mai usato. Tutto è automatico, avviene in background e si verifica immediatamente.

Tuttavia, se non ti piace la maggior parte della sincronizzazione dei dati tra i dispositivi, è tutto molto dettagliato: puoi controllare ciò che viene sincronizzato e cosa no.

Sicurezza istantanea, sempre attiva (e nessun virus)

Questa è probabilmente la ragione principale per passare a un Chromebook: meno problemi di sicurezza. La ragione di questo è multipla.

Per i principianti, tutto il software di terze parti passa prima attraverso Google. È altamente improbabile che tu riceva un virus, non solo perché stai usando Linux, ma perché se non si trova nel Chrome Web Store (o nel Play Store per dispositivi con app Android), non viene installato. Le estensioni del browser hanno i loro problemi di privacy, ma nel complesso, i Chromebook sono molto più sicuri delle macchine Windows.

Inoltre, ogni pagina web viene eseguita in una sandbox virtuale, il che significa che è tenuta lontana dal resto del sistema. Se esiste una minaccia su una pagina, esiste solo su quella pagina . Non è possibile accedere al resto del sistema.

Oltre a ciò, ogni Chromebook in uscita ha il cosiddetto Avvio verificato . Questo essenzialmente verifica l'integrità del sistema operativo ogni volta che il computer si avvia. Se qualcosa viene rilevato come danneggiato o altrimenti storto, riparerà automaticamente il sistema. A volte questo potrebbe significare il powerwashing del sistema, ovvero il termine utilizzato per il ripristino dei dati di fabbrica su un Chromebook, ma il backup sarà eseguito in poco tempo grazie alla sincronizzazione del dispositivo che ho menzionato in precedenza.


Ora, tutto ciò che ho detto, ho capito che i Chromebook non sono per tutti gli usi. Sto suggerendo un Chromebook per un grafico, un ingegnere audio o un editor video? No. Neanche vicino. Ma che dire di uno studente universitario, un utente generico o anche tua madre? Assolutamente. In realtà, direi che non c'è una scelta migliore per quel gruppo.


Come rendere Google Home Usa il tuo profilo Netflix basato sulla tua voce

Come rendere Google Home Usa il tuo profilo Netflix basato sulla tua voce

Chiedere a Google Home di riprodurre un certo spettacolo o film su Netflix è stata una delle prime funzionalità disponibili sulla piattaforma, ma lì è sempre stato un problema lampante: si gioca sempre dal profilo principale, indipendentemente da chi ha eseguito il comando. Ora, questo cambia. CORRELATI: Google Home non confonderà i profili Netflix della tua famiglia Più Storicamente, è andata così: "Va bene Google, su The Walking Dead su Netflix.

(how-top)

Perché le persone usano il comando

Perché le persone usano il comando "echo" durante l'installazione del software in Linux?

Se si è principianti nell'uso di Linux, molti dei comandi e delle relative varianti possono sembrare un po 'confusi. Prendi il comando "echo", per esempio. Perché le persone lo usano durante l'installazione del software? Il post di Q & A di SuperUser di oggi ha la risposta alla domanda di un nuovo utente Linux.

(how-top)