it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Qual è la differenza tra gli HomeGroup di Windows 7 e la rete in stile XP?

Qual è la differenza tra gli HomeGroup di Windows 7 e la rete in stile XP?


Windows 7 lancia un nuovo metodo di condivisione di file e stampanti che si allontana dal file frustrante e dalla condivisione della stampa trovata in precedenza versioni di Windows. Che cos'è e come puoi trarne beneficio? Continua a leggere come spiegato.

Gli HomeGroup sono una nuova edizione dell'ecosistema Windows a partire da Windows 7. Sono pensati per (e riescono) a ridurre notevolmente la frustrazione degli utenti che desiderano condividere facilmente i file anche tra computer come stampanti condivise con l'intera rete. Diamo un'occhiata allo stato delle reti domestiche e come si è evoluto.

Una cronologia micro della condivisione di file e stampanti di Windows

Windows 7 ha segnato una svolta piuttosto radicale rispetto a una varietà di metodi obsoleti, incluso il modo in cui il file di rete e la stampa la condivisione è gestita. Se hai mai avuto il malcontento di impostare il file e stampare la condivisione su una rete Windows XP, stavi essenzialmente costruendo uno schema di condivisione costruito sullo stesso, anche se modificato e aggiornato framework che esisteva per l'attività dal 1980.

NetBIOS , un'API di comunicazione della rete locale, è stata introdotta nel 1983 da IBM e un'implementazione di essa è stata creata da Microsoft nel 1985. Sebbene l'API sia stata testata nel tempo, non mancavano alcune frustranti carenze, compresa la tendenza dei computer sulla rete ad ottenere fuori sincrono (una macchina potrebbe vedere tutti e quattro i computer e la stampante sulla rete, un altro potrebbe vedere tre computer e nessuna stampante) e il tipo di ottusità nell'applicazione pratica che lo ha reso molto più adatto per un ambiente commerciale con uno staff IT che per un ambiente domestico fluido mantenuto dagli utenti che potrebbero non avere particolari competenze informatiche. Dal 1985 fino all'introduzione di Windows 7, la metodologia di condivisione dei file di Windows è stata costruita su questa struttura vecchia di decenni.

Il nuovo metodo di condivisione non abbandona tuttavia tutto sui vecchi metodi di rete di Windows. Le basi di NetBIOS sono state rimosse e sostituite con un nuovo strumento di rete stile peer-to-peer denominato Peer-to-Peer Graphing. Questo nuovo metodo Peer-to-Peer semplifica la sincronizzazione tra tutti i computer di HomeGroup. Il meccanismo per condividere effettivamente i file è rimasto lo stesso solo con alcune revisioni e lucidature; La condivisione dei file Server Message Block (SMB) funziona molto più agevolmente sul nuovo sistema Peer-to-Peer.

Oltre a ristrutturare le basi del sistema di condivisione, il passaggio a Windows 7 HomeGroup elimina anche gli aspetti frustranti della gestione della rete. A differenza di Windows XP, dove le opzioni per la condivisione dei file erano limitate alla condivisione semplice (facile da impostare ma non sicura) o alla condivisione basata su autorizzazioni (un problema da configurare e gestire ma sicuro), Windows 7 HomeGroups consente di collegare facilmente i computer insieme con nient'altro che una password condivisa. Di cosa hai bisogno per farlo funzionare e cosa significa per te? Diamo un'occhiata.

Che cosa significa questo per te; Windows HomeGroups in Action

Il sistema HomeGroup di Windows è progettato per semplificare l'aggiunta immediata di un computer alla rete e iniziare a condividere file e stampanti senza doversi preoccupare di autorizzazioni estese o di utilizzare il sistema sys come amministratore di sistema la tua casa Non è più necessario abbinare gruppi di lavoro, ampia configurazione dei permessi o qualsiasi altra cosa che abbia reso complicata la configurazione di una rete domestica in versioni precedenti di Windows. Ecco i requisiti del sistema HomeGroup:

  • Almeno un computer con Windows 7 Premium con versioni precedenti di Windows 7 può unirsi ai gruppi Home che non riescono a crearli.
  • La rete domestica deve essere impostata come " Home "nel Network and Sharing Center.

Tutto qui! Un computer avvia l'HomeGroup, gli altri si uniscono e boom, sei collegato in rete. È così semplice che se un amico visita la tua casa e vuole unirsi al tuo Gruppo Home per condividere temporaneamente i file con te, tutto ciò che deve fare è contrassegnare la tua rete locale come rete domestica e unirti alla password che gli dai. Nessuno scambio di gruppi di lavoro, nessun armeggiare con permessi di cartelle e file, solo una condivisione quasi istantanea. Lo screenshot qui sotto è stato preso pochi istanti dopo che ho aggiunto un netbook al mio Gruppo Home; ci sono voluti poco più di 20 secondi, la maggior parte dei quali sono stati spesi controllando due volte la password per salvare la seccatura di ridigitarla.

Quindi quali sono i limiti del Gruppo Home? Se stai utilizzando Windows 7, non sono troppo severi. Se non lo fai, ti ritroverai con un lavoro di condivisione dei metodi.

  • Il sistema HomeGroup è solo Windows 7. Le versioni precedenti di Windows sono completamente bloccate dalla partecipazione in esso a causa della sua partenza radicale dalla precedente struttura di condivisione dei file di Windows. Questo, purtroppo, include Windows Home Server (WHS 2011 risolverà l'incompatibilità).
  • È un sistema tutto-o-niente. Le cartelle sono accessibili all'intero Gruppo Home o non accessibili. Non è possibile specificare che una cartella sia accessibile solo al computer di tua moglie ma non a quella di tuo figlio.
  • Puoi avere un solo Gruppo Home per rete. Non è possibile superare il problema del permesso facendo, ad esempio, un gruppo Home e un gruppo secondario per gli ospiti della casa.

Sebbene si tratti di limitazioni piuttosto significative se si sta tentando di condividere in privato una cartella all'interno della propria abitazione, i limiti si applicano solo al Gruppo Home. Non hanno strappato gli altri strumenti di rete direttamente da Windows. È possibile, se necessario, impostare una condivisione SMB regolare con il vecchio sistema di autorizzazioni in parallelo al Gruppo Home. Quindi potresti avere un Gruppo Home che condivide quasi tutto ciò che è aperto tranne il contenuto che vuoi condividere con un computer o una persona specifici della casa, che il contenuto potrebbe essere conservato in una cartella condivisa con i tradizionali metodi di rete di Windows. In contrasto con l'enorme seccatura che il mantenimento di una rete domestica era precedente all'arrivo di HomeGroup, è una concessione molto piccola.

Guida introduttiva a Windows 7 HomeGroup

Windows 7 HomeGroup è una scelta eccellente per gli utenti che desiderano flessibile e flessibile condivisione di file e stampanti senza dover dilettarsi con gli arcani aspetti della configurazione di permessi di cartelle e utenti (ma senza togliere trucchi più avanzati per quelle volte in cui ne hai bisogno). I gruppi Home sono un'eccellente soluzione di rete per le persone che non sono interessate ad apprendere le sfumature della configurazione di sistemi tradizionali basati sui permessi orientati all'utente o che semplicemente necessitano di una rete quasi istantanea per una condivisione di file semplice e sicura.

Interessato a far salire il tuo HomeGroup sta correndo adesso? Abbiamo scritto diverse utili guide per iniziare e gestire i tuoi HomeGroup di Windows 7.

  • Imparare Windows 7: creare un gruppo home e un nuovo computer ad esso
  • Utilizzare la funzionalità Gruppo Home in Windows 7 per condividere stampanti e file
  • Modifica dei file condivisi in un gruppo Home in Windows 7
  • Come disconnettere una macchina da un Gruppo Home
  • Come disabilitare o abilitare la funzionalità Gruppo Home in Windows 7

Avere una buona esperienza da condividere sull'uso il Gruppo Home di Windows? Hai deciso di tornare alle tecniche di networking tradizionali e più intensive? Prenderlo per un giro oggi? Ne sentiamo parlare nei commenti. Hai un'idea per il nostro prossimo How-To Geek Explains post? Mandaci una mail a e vedremo cosa possiamo fare!


3 modi per creare presentazioni video in Windows

3 modi per creare presentazioni video in Windows

Sapevi che puoi creare una presentazione di foto di DVD in Windows Vista e Windows 7 usando il software precaricato? L'ho scoperto l'altro giorno ed è fantastico! Si chiama Windows DVD Maker ed è uno strumento gratuito in Windows Vista e 7, proprio come Windows Media Player. Usando il software, puoi creare DVD dall'aspetto professionale in pochissimo tempo.D

(How-to)

Come impedire a Windows 10 di utilizzare tanti dati

Come impedire a Windows 10 di utilizzare tanti dati

Windows 10 è progettato per essere un sistema operativo sempre connesso e sempre aggiornato. È ancora la versione più affamata di Windows, ma puoi fare in modo che non si esaurisca completamente nella rete domestica. Verifica l'utilizzo dei dati per applicazione CORRELATO: Come monitorare Utilizzo della rete in Windows 10 Nonostante tutti gli aggiornamenti automatici di Windows 10, la maggior parte dell'utilizzo dei dati sul PC proviene probabilmente dalle applicazioni utilizzate.

(how-to)