it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / I Chromebook sono più di "solo un browser"

I Chromebook sono più di "solo un browser"


I Chromebook hanno fatto molta strada dalla loro umile introduzione con il CR-48 nel dicembre del 2010, ma la gente li pensa ancora come " solo un browser ". Il fatto è che da allora questa piattaforma è cresciuta in modo significativo, e che la mentalità è appena superata .

CORRELATO: Chrome è il tuo SO adesso, anche se usi Windows

So cosa sei pensando: "ma Cam, i Chromebook sono letteralmente solo Chrome!" E certo, non ti sbagli. I Chromebook sono basati su Chrome, che è un browser ... ma c'è dell'altro. Chrome è così prolifico a questo punto che, anche su una macchina Windows, Chrome è fondamentalmente il tuo SO adesso. Ma va bene, se è il caso, parliamone.

I Chromebook sono cresciuti e così anche il Web

Negli ultimi anni, Chrome OS è diventato migliore e più avanzato. Le impostazioni di sistema sono diventate più approfondite, con cose come il supporto VPN integrato, il supporto multi-monitor per le impostazioni dei Chromebook ancorati, la luce notturna per una migliore visione notturna e molto più . Mentre mi rendo conto che non supporta le modifiche più avanzate e granulari che otterrete da qualcosa come Windows, negli ultimi anni è cresciuto molto in termini di funzionalità per utenti avanzati, il tutto mantenendo la semplicità e la linearità che rende speciale Chrome OS in primo luogo.

CORRELATO: I migliori Chromebook che puoi acquistare, Edizione 2017

Non solo le funzionalità del Chromebook sono aumentate nel tempo, ma il Web è cresciuto in molti modi nell'ultimo sette o otto anni. Quello che prima richiedeva il software standalone ora può essere eseguito dal web. Prendiamo ad esempio i client di posta elettronica: dieci anni fa, in pratica, dovevi installare un client di posta elettronica per sfruttare al meglio la tua posta, che fosse Outlook o Thunderbird, ma ora quasi tutto viene gestito sul web. In effetti, Gmail offre un sacco di pugno rispetto alla maggior parte dei client di posta elettronica, quindi è difficile consigliarlo contro.

E questa è solo la punta dell'iceberg qui. Sempre più cose sono in grado di essere gestite esclusivamente sul web, salvo per la nicchia dei bisogni, come l'editing audio o video. Anche i fotoritocchi sono disponibili nel cloud in questi giorni, con cose come Pixlr e Polarr che gestiscono una grossa fetta di ciò che la maggior parte degli utenti deve fare. Capisco che Photoshop è ancora l'app dominante qui e molte persone usano (e fanno affidamento) su di esso, ma per la maggior parte degli utenti, le opzioni basate sul web possono gestire ciò di cui hanno bisogno.

Detto questo, questo non è un argomento che Chrome OS dovrebbe essere il tuo principale OS, è un argomento per i Chromebook e quanto sono validi ora. Ciò che li limita a "solo un browser" ne diminuisce il valore assoluto.

Le app Android hanno cambiato il gioco

Se dovessi scegliere il più grande game changer sui Chromebook, sarebbe facilmente l'aggiunta del Google Play Store e App Android Questa è stata, almeno secondo la mia opinione, una brillante decisione di Google che non solo ha aumentato la funzionalità dei Chromebook facendo leva su milioni di app Android, ma ha anche aperto la porta per Chrome OS 2 in 1 a ha senso. La maggior parte dei Chromebook può facilmente raddoppiare come tablet Android in questi giorni, soprattutto se si utilizza qualcosa di piccolo come l'ASUS Flip C101 o ultrasottile come il Pixelbook.

CORRELATO: Le migliori app Android da utilizzare sul Chromebook

Anche questo entra in gioco quando cerchi funzionalità dal tuo Chromebook che potresti non essere in grado di ottenere dal Web. Mentre i già citati Polarr e Pixlr sono fantastici, è possibile ottenere le versioni Android di Adobe Photoshop e Lightroom dal Play Store per maggiore potenza. Potrebbero non essere robusti come le loro controparti Windows / Mac, ma sicuramente spingeranno Chrome OS più lontano di quanto potrebbe fare prima.

Non solo, ma Microsoft ha recentemente reso disponibile la versione Android di Office sui Chromebook (a patto che tu avere Office 365). Ancora, non sono abbastanza tanto potenti quanto le loro controparti desktop, ma hai anche a disposizione Google Documenti. Tra i due, è possibile ottenere un bel po 'di lavoro d'ufficio fatto.

L'aggiunta di Google Play Store porta anche i giochi frontali e al centro su Chrome OS: ci sono migliaia di buoni titoli per dispositivi mobili che funzionano eccezionalmente bene sui Chromebook. Da sparatutto come Unkilled a giochi di corse come Asphalt 8, puoi fare di più su Chrome OS ora come non mai. Inoltre, chi non vorrebbe giocare al proprio gioco mobile preferito su uno schermo più grande?

Ci sono cose che i Chromebook effettivamente fanno Meglio di Windows o macOS

CORRELATI: I tre Chromebook sono modi Meglio di PC o Mac

Chrome potrebbe non essere abbastanza potente come Windows o macOS, ma anche questo può essere un vantaggio. Essere più leggeri significa in genere i Chromebook avviarsi più velocemente, avere una sicurezza migliore e rendere più semplice la configurazione di un nuovo computer.

Non solo, ma i Chromebook tendono ad avere un'eccellente durata della batteria, soprattutto quando si confronta il prezzo direttamente con un PC Windows o Mac. Ad esempio, i $ 500 ($ 430 al momento della scrittura) ASUS Chromebook Flip C302 ottengono circa otto ore di durata della batteria (dare o avere, ovviamente). Per utilizzare una macchina Windows con un simile mondo reale, dovresti spendere il doppio. E i Mac, beh, sappiamo tutti quanto devi spendere per mettere le mani su un Mac. Il rapporto prezzo-batteria è fuori dai grafici con i Chromebook.

Lo stesso vale per gli altri budella nel tuo computer. L'ASUS C302 ha un processore Intel Core m3 e 4GB di RAM. Se si dovesse mettere un sistema operativo concorrente su quell'hardware, le prestazioni sarebbero indubbiamente abissali. Ma dal momento che Chrome OS è così leggero, tutto è molto veloce in ogni momento. Io uso la C302 come mio portatile principale, che lavoro da circa il 90% delle volte, e la solo cosa che cambierei è la RAM-aggiungerei di più. Ma sono un utente pesante con almeno 13 schede Chrome in esecuzione, oltre a Slack, TweetDeck e Google Keep nelle proprie finestre, insieme ad alcune app Android. Un po 'più di RAM sarebbe bello, ma per $ 500, questo è il miglior investimento che abbia mai fatto in un laptop.

Non si tratta di fare le cose nello stesso modo, si tratta di fare le stesse cose in un modo diverso

CORRELATI: Sette utili trucchi per Chromebook da sapere su

Questa è la cosa che preferisco di Chrome OS: trovare nuovi modi di fare le cose. A volte risultano addirittura più efficienti di quello che facevo sul mio computer Windows. O se si tratta di un'app Android (o di una raccolta di app), posso anche fare le stesse cose dal mio telefono. Per me, Chrome OS ha rotto le barriere e mi ha fatto ripensare a ciò che è possibile da un browser web o da un sistema operativo mobile. Dal momento che combina il meglio assoluto di entrambi i mondi - app Chrome e Android - che funzionano perfettamente in tandem, il mio flusso di lavoro è radicalmente diverso rispetto a Windows, e in un certo senso è ancora più efficiente.

Ad esempio, posso prendere screenshot sul mio Chromebook, ma li modifico utilizzando Skitch e / o PicSayPro (entrambe le app Android). Uso l'app Android di Trello perché è onestamente più leggero e più veloce del sito web. Posso tenere d'occhio Twitter e giocare a Animal Crossing: Pocket Camp allo stesso tempo. Queste sono le cose che mi mancano quando sono sulla mia macchina Windows.

Non lo farò menzogna: ci vuole tempo e ricerca per trovare modi semplici di fare cose che possono essere ovvi su altre piattaforme, e ci sono barriere molto definite quando si tratta di ciò che non è possibile sui Chromebook. Ma una volta acclimatati a queste cose, potresti anche scoprire che non hai bisogno di alcune delle funzionalità che pensavi di aver fatto. (E hey-se vuoi provare prima di acquistare, puoi sempre provare Chrome OS in una macchina virtuale.)


CORRELATO: Come installare Ubuntu Linux sul tuo Chromebook con Crouton

Ci sono anche altre opzioni per utenti esperti, come aggiungere l'accesso Crouton al computer. Poiché Chrome OS è basato su Linux e utilizza il kernel Linux, Crouton ti consente di eseguire un'intera distribuzione Linux insieme a Chrome OS o anche in una scheda separata del browser, se questo è ciò che desideri. Puoi persino eseguire applicazioni Linux native, come GIMP, quasi come se fossero app native di Chrome OS. Detto questo, questo è una soluzione piuttosto hacky e non qualcosa di realmente destinato alla maggior parte degli utenti. Ma se sei a tuo agio nell'usare una riga di comando e ti senti froggy, è un grande progetto che aggiunge del vero muscolo al tuo piccolo Chromebook.

Altrimenti, non ho intenzione di far finta che Chrome OS sia versatile come Windows o macOS, ma questo non è mai stato il punto qui. Sto semplicemente suggerendo che pensare a Chrome OS come "solo un browser" non è più giusto, perché è diventato molto di più. Tra la crescita del Web e l'aggiunta di app Android, Chrome OS non può fare molto al di fuori delle esigenze più specializzate. E in realtà, il web è il futuro: sempre più cose vengono scaricate nel cloud e ogni giorno vengono resi disponibili più servizi in un formato specifico per il cloud. Su questo fronte, i Chromebook sono in realtà leader del pacchetto e continueranno a diventare sempre più potenti. Tienilo a mente la prossima volta che leggi una recensione del Pixelbook (o di un altro Chromebook) che può essere riassunta con "È un ottimo portatile se tutto ciò di cui hai bisogno è un browser."


Posso controllare i cicli di ricarica del mio laptop per estendere la durata della batteria?

Posso controllare i cicli di ricarica del mio laptop per estendere la durata della batteria?

Quando si tratta di prendersi cura delle batterie nei nostri laptop, può essere un po 'un trucco a volte, come quanto in alto e in basso dovremmo consentire, ad esempio, che i livelli di carica e scarica siano. Con questo in mente, il post di Q & A di SuperUser di oggi ha la risposta a una domanda del lettore interessato.

(how-top)

Blizzard sta facendo gli eSports con il suo nuovo Overwatch League

Blizzard sta facendo gli eSports con il suo nuovo Overwatch League

Gli eSport, il nome colloquiale e irritante per i tornei organizzati con PC multiplayer e console, sono di gran moda in questi giorni ... tra i geek. Ma a causa delle loro radici decisamente geek, sembra esserci un richiamo limitato per il pubblico generale: è improbabile che ti sintonizzi con la DOTA Internazionale se non hai mai giocato un round del gioco stesso.

(how-top)