it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come si nasconde il nuovo pulsante del nome del profilo utente in Google Chrome?

Come si nasconde il nuovo pulsante del nome del profilo utente in Google Chrome?


Se sei l'unico che usa Google Chrome sul tuo computer, non devi essere "ricordato" di sono quelli attualmente registrati nel browser. Il post di Q & A di SuperUser di oggi fornisce una soluzione rapida e semplice per nascondere il pulsante per un lettore frustrato.

La sessione di domande e risposte di oggi ci viene fornita per gentile concessione di SuperUser, una suddivisione di Stack Exchange, un raggruppamento di siti Web di domande e risposte.

La domanda

Il lettore SuperUser ehsanullahjan vuole sapere come nascondere il nuovo pulsante del nome del profilo utente in Google Chrome:

L'ultima versione di Google Chrome ora mostra un pulsante nome sul lato destro della barra delle schede che visualizza il nome dell'utente attualmente loggato. Io sono l'unico che usa il mio computer e il pulsante è un po 'fastidioso stando seduto lì e fissandomi di continuo.

C'è un modo per nascondere questo pulsante? A proposito, sto usando Mac OS X Yosemite e Google Chrome versione 39.0.2171.99 (64-bit).

C'è un modo per nascondere o rimuovere il nuovo pulsante del nome del profilo utente?

La risposta

Collaboratore SuperUser ThiefMaster ha la risposta per noi:

Puoi disabilitare questo fastidioso pulsante tramite chrome: // flags . L'opzione che stai cercando è Abilita il nuovo sistema di gestione profili , raggiungibile utilizzando questo link diretto:

  • chrome: // flags / # enable-new-profile-management

Disabilita, quindi riavvia Google Chrome e il pulsante spariranno.


Hai qualcosa da aggiungere alla spiegazione? Audio disattivato nei commenti. Vuoi leggere più risposte dagli altri utenti di Stack Exchange esperti di tecnologia? Controlla il thread completo di discussione qui.


Come abilitare gli aggiornamenti automatici di sicurezza su Ubuntu Server

Come abilitare gli aggiornamenti automatici di sicurezza su Ubuntu Server

Non c'è niente di più noioso di un amministratore di sistema che eseguire aggiornamenti di sicurezza su una dozzina di server ogni giorno. Fortunatamente Ubuntu ti consente di automatizzare gli aggiornamenti di sicurezza stabili in modo da non essere mai a rischio. Tutto ciò che devi fare è eseguire questo singolo comando sul tuo server: sudo dpkg-reconfigure -plow aggiornamenti non presidiati Se ricevi un errore sul fatto che il pacchetto non viene installato, esegui prima questo: sudo apt installa aggiornamenti automatici Se hai effettuato il login come root puoi saltare il sudo, naturalmente.

(how-to)

Come avviare rapidamente una shell Bash Da Esplora file di Windows 10

Come avviare rapidamente una shell Bash Da Esplora file di Windows 10

Avvia Bash su Windows 10 e si aprirà automaticamente alla cartella home del tuo account UNIX. Anziché utilizzare il comando cd per passare a un'altra cartella, è possibile avviare Bash direttamente da una cartella in Esplora file. È possibile eseguire questa operazione senza modifiche o modifiche di registro.

(how-to)