it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come spegnere o riavviare da remoto un computer Windows

Come spegnere o riavviare da remoto un computer Windows


Questo articolo ti mostrerà come utilizzare lo strumento di comando di spegnimento remoto in Windows per arrestare o riavviare da remoto un computer locale o di rete. Questo può essere molto utile a volte se si dispone di più computer a casa o sulla rete che si desidera arrestare o riavviare rapidamente.

Puoi anche spegnere da remoto un computer su Internet, ma prima dovresti connetterti alla rete VPN o al computer di destinazione che vuoi spegnere. Non coprirò le VPN in questo articolo, ma se è qualcosa che vuoi fare, sentiti libero su Google.

È possibile eseguire uno spegnimento remoto dal prompt dei comandi utilizzando il comando shutdown e gli switch associati, dalla finestra di dialogo di spegnimento remoto o da un file batch. Troverò tutti e tre i metodi in questo articolo.

Panoramica di spegnimento remoto

Per far funzionare tutto questo, ci sono un paio di passaggi che devi completare prima altrimenti riceverai costantemente un messaggio di errore Access is Denied (5) e ti farà impazzire.

Passaggio 1 : in primo luogo, per arrestare in remoto un computer sulla rete, è necessario assicurarsi di disporre dell'accesso amministrativo al computer di destinazione. Se si è su una rete domestica, il modo migliore per farlo è assicurarsi che tutti i computer si trovino nello stesso gruppo di lavoro e che tutti abbiano almeno un account amministratore con lo stesso nome utente e password.

Non è necessario utilizzare l'account amministratore incorporato su entrambi i computer perché funzioni, ma l'account utente che si utilizza su entrambi i computer deve far parte del gruppo Administrators sul computer locale. Se vai al Pannello di controllo e fai clic su Account utente e dice Amministratore o Amministratore locale, allora stai bene. Ancora una volta, i nomi degli account utente e della password devono essere gli stessi.

Se ti trovi in ​​un ambiente aziendale con un dominio, probabilmente vorrai effettuare l'accesso utilizzando l'account dell'amministratore del dominio. Utilizzando tali credenziali, dovresti essere in grado di arrestare qualsiasi altro computer sulla rete, anche se sono connessi utilizzando credenziali diverse.

Passaggio 2 : il secondo passaggio consiste nell'accendere Condivisione file e stampanti e consentire l'accesso tramite il firewall di Windows. Per fare ciò, vai al Pannello di controllo e fai prima clic su Centro connessioni di rete e condivisione . Fare clic sul collegamento Modifica impostazioni di condivisione avanzate nel menu a sinistra e selezionare il pulsante di opzione Attiva rilevamento rete e Attiva condivisione file e stampanti .

Torna alla finestra principale del Pannello di controllo e fai clic su Windows Firewall. Fai clic su Consenti programma o funzionalità tramite Windows Firewall nel menu a sinistra.

Assicurati di controllare solo la casella Home / Lavoro (privato) e non Pubblica. Non è necessario consentire nient'altro attraverso il firewall. Si potrebbe leggere su altri siti per consentire WMI, Remote Shutdown, Network Discovery, ecc., Ma l'ho provato senza nessuno di questi e funziona perfettamente.

Passaggio 3 : Infine, se si sta tentando di eseguire il targeting di un computer Windows Vista, Windows 7 o Windows 8 in remoto, sarà necessario modificare il registro. A meno che tu non lo faccia, semplicemente non funzionerà. Riceverai il messaggio Accesso negato, non importa quale.

Apri l'editor del registro andando su Start e digitando regedit . Ora vai alla seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE - SOFTWARE - Microsoft - Windows - CurrentVersion - Politiche - Sistema

Fare clic con il tasto destro del mouse su Sistema sul lato sinistro e selezionare Nuovo - Valore DWORD (32 bit) .

Un nuovo valore apparirà in basso nella finestra di destra e il testo sarà evidenziato. Cambia il nome in LocalAccountTokenFilterPolicy e premi Invio. Ora fai doppio clic su di esso e modifica il valore da 0 a 1 .

Fare clic su OK e chiudere il registro. Non è necessario riavviare il computer poiché le modifiche dovrebbero avere effetto immediato. Questa chiave di registro è necessaria perché in Windows Vista e versioni successive, un account amministratore viene privato delle sue credenziali quando si connette da remoto. Ciò consentirà all'account di rimanere con privilegi amministrativi.

Su altri siti si legge anche l'avvio del servizio Registro di sistema remoto, se non è in esecuzione e per modificare la politica di sicurezza locale aggiungendo il gruppo Everyone a Forza arresto da un'impostazione di criterio di sistema remoto . Nei miei test su Windows 7 e 8, non era necessario completare queste attività e non dovresti farlo perché apre il tuo sistema ai potenziali hacker.

Ovviamente, dovrai anche conoscere tutti i nomi degli altri computer sulla rete. Puoi farlo andando in Pannello di controllo e poi facendo clic su Sistema .

Arresto remoto tramite prompt dei comandi

Il comando shutdown è più flessibile quando lo si utilizza dal prompt dei comandi perché è possibile aggiungere un gruppo di opzioni che consentono di personalizzare il comportamento. Vai su Start, quindi Esegui e digita CMD . Puoi vedere l'elenco degli interruttori digitando shutdown /? nella finestra di comando.

Devi usare almeno un interruttore per fare in modo che il comando faccia qualsiasi cosa. Fondamentalmente dovresti digitare shutdown / x / y / z dove x, y, z sono lettere nella lista sopra.

Qui ci sono un paio di switch di comando più comuni e le azioni che eseguono:

/ s: spegne il computer

/ r: riavvia il computer

/ m \\ computername : il computer remoto di destinazione da arrestare

/ f: forza i programmi a chiudersi immediatamente

/ t: Attenderà una certa quantità di tempo in secondi prima di spegnersi o riavviarsi

/ a: interrompe un arresto se si utilizza un comando di arresto precedente con / t.

Quindi, per spegnere a distanza un'altra macchina sulla tua rete, devi digitare nel prompt dei comandi i seguenti comandi:

shutdown / m \\ computername / r / f

Questo comando riavvierà il computer denominato computername e imporrà la chiusura di tutti i programmi ancora in esecuzione.

shutdown -m \\ computername -s -f -c "Il computer si riavvierà, per favore salva tutto il lavoro." -t 60

Questo comando spegne il computer chiamato computername, forza tutti i programmi in esecuzione per chiudersi, mostra un messaggio all'utente e il conto alla rovescia 60 secondi prima che si chiuda.

Arresto remoto tramite la finestra di dialogo Arresto

Se non ti piacciono tutte queste opzioni o in generale il prompt dei comandi, puoi aprire la finestra di dialogo di spegnimento. Puoi farlo facilmente usando semplicemente l'opzione di comando / i per il comando shutdown.

La finestra di spegnimento remoto apparirà ora come mostrato di seguito.

Fare clic sul pulsante Aggiungi o Sfoglia per aggiungere computer all'elenco. È quindi possibile eseguire i comandi sull'intero batch di computer. Se si fa clic su Aggiungi, è necessario immettere il nome di rete del computer nel formato \\ nomecomputer o semplicemente computername, o funziona.

Naturalmente, è necessario conoscere il nome effettivo del computer, che ho menzionato come è possibile determinare sopra. Quindi aggiungi tutti i computer all'elenco come desideri e poi imposta le opzioni. È possibile arrestare, riavviare o annotare lo spegnimento imprevisto.

Puoi anche visualizzare un avviso, se lo desideri, per quanti secondi hai scelto e puoi inserire un commento in fondo che verrà mostrato agli utenti. Questo è tutto!

Arresto remoto tramite file batch

Infine, puoi creare un file batch in modo che possa fare tutto ciò semplicemente eseguendo il file. In alternativa, è possibile pianificare il file batch da eseguire a intervalli specifici o durante eventi specifici utilizzando l'Utilità di pianificazione.

Basta andare su Blocco note e digitare i comandi che avresti digitato nel prompt dei comandi:

shutdown -m \\ nomecomputer1 -r
shutdown -m \\ computername2 -r
shutdown -m \\ nomecomputer3 -r

Quindi salva semplicemente il file con estensione .BAT scegliendo Tutti i file per Salva come e aggiungi .bat alla fine del nome del file.

Questo riavvierà tre computer sulla mia rete domestica. Puoi inserire tutti i comandi nel file batch a tuo piacimento, quindi sentiti libero di sperimentare!

Ho scritto un ampio post su come utilizzare i file batch in Windows, quindi leggi questo se non hai familiarità con i file batch o l'utilità di pianificazione. Godere!


41 Abilità essenziali per utenti Windows

41 Abilità essenziali per utenti Windows

Aggiornato di recente a Windows 10? O stai ancora utilizzando Windows 7 preferito sul tuo PC? Qualunque versione di Windows stai usando, ci sono alcune attività che ogni utente di Windows dovrebbe sapere come fare.Le attività vanno dal sapere come riavviare il computer in modalità provvisoria per poter modificare il nome del computer. A

(How-to)

Generare un elenco di programmi di avvio tramite Command Line o PowerShell

Generare un elenco di programmi di avvio tramite Command Line o PowerShell

Probabilmente lo sapevi già, ma se vuoi vedere un elenco di tutti i programmi di avvio che vengono eseguiti all'avvio di Windows, puoi semplicemente andare allo strumento MSCONFIG e fare clic sulla scheda Avvio ! Qui puoi abilitare o disabilitare facilmente i programmi di avvio. Puoi leggere il mio articolo precedente che spiega come utilizzare MSCONFIG in dettaglio.

(How-to)