it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come accedere a siti Konons (noti anche come servizi nascosti Tor)

Come accedere a siti Konons (noti anche come servizi nascosti Tor)


Gli indirizzi dei siti web che terminano in ".onion" non sono come i normali nomi di dominio e non è possibile accedervi con un normale browser web. Indirizzi che terminano con ".onion" puntare ai servizi nascosti Tor sul "deep web".

Avviso : Molti siti .onion contengono cose molto sgradevoli e molti di loro sono probabilmente truffe. Ti consigliamo di evitare la "navigazione" di siti .onion, invece, utilizzalo solo se hai un sito specifico a cui desideri accedere per una buona ragione.

Che cos'è un sito ionio?

CORRELATO: Come navigare in modo anonimo con Tor

Tor-abbreviazione di "the onion router" -è una rete di computer anonima. È parzialmente finanziato dal governo degli Stati Uniti ed è progettato per aiutare le persone in paesi in cui l'accesso a Internet può essere censurato o monitorato. Quando ti connetti a Tor, la tua attività su Internet viene inviata attraverso la rete Tor, rendendo anonima la tua attività su Internet in modo che non possa essere snoopata e in modo da poter accedere a siti Web che potrebbero essere bloccati nel tuo paese.

Quindi, quando accedi a google.com tramite Tor, la tua richiesta rimbalza dal relè Tor al relay Tor prima che raggiunga un "nodo di uscita". Il nodo di uscita quindi contatta Google.com per te e ti restituisce i dati con cui Google ha risposto. Google vede questo come l'indirizzo IP del nodo di uscita che lo contatta invece del tuo indirizzo IP.

CORRELATO: Tor è davvero anonimo e sicuro?

Ma ciò significa che "l'ultimo miglio" del traffico può essere snoopato da un'organizzazione che controlla o persino esegue i nodi di uscita, specialmente se il tuo traffico non è criptato. Un indirizzo ".onion" punta a un servizio nascosto di Tor, che è un server a cui puoi accedere solo tramite Tor. Ciò significa che la tua attività di navigazione non può essere snoopata da qualcuno che guarda i nodi di uscita di Tor. Significa anche che qualcuno che ospita un sito Web può nascondere quel server utilizzando la rete Tor, quindi nessuno può trovarlo, in teoria.

Ad esempio, Facebook mantiene un indirizzo di servizi nascosti Tor ufficiale a "//facebookcorewwwi.onion /”. Questo ti permette di accedere a Facebook attraverso Tor, e la tua connessione non lascia mai Tor dove può essere snoopata. Questo può essere utile nei paesi che bloccano Facebook, per esempio.

Non si vuole necessariamente usare Tor tutto il tempo, poiché è più lento della sola navigazione normale. Ma è uno strumento utile per rendere anonima la tua attività su Internet e aggirare la censura.

Come accedere a siti ufficiali con il browser Tor

Per accedere a un indirizzo .onion, devi accedervi tramite il Tor Browser. È una versione modificata di Firefox configurata per connettersi ai siti attraverso la rete Tor.

Scarica il Tor Browser dal sito web del progetto Tor per continuare. È disponibile per Windows, Mac e Linux.

Su telefoni e tablet Android, puoi scaricare l'app proxy Orbot ufficiale o il browser Orfox da Google Play. Il progetto Tor non offre app Tor ufficiali per iPhone o iPad.

Dopo aver lanciato il browser Tor, digita l'indirizzo .onion nella barra degli indirizzi. Ad esempio, per accedere al servizio nascosto di Facebook, devi inserire il seguente indirizzo:

//facebookcorewwwi.onion/

Oppure, per accedere al servizio nascosto del motore di ricerca DuckDuckGo, inserisci:

//3g2upl4pq6kufc4m.onion/

Mentre utilizzi il browser Tor, puoi fare clic sui link agli indirizzi .onion e verranno caricati normalmente. Ma funzioneranno solo nel browser Tor, mentre sono connessi a Tor.

Non accedere ai siti .onion tramite proxy come Tor2Web

Puoi anche accedere a .onion siti senza eseguire Tor tramite proxy che si connettono a Tor per tu. Il proxy si connette a Tor per te e poi ti inoltra il traffico su Internet normale.

Questa, tuttavia, è una pessima idea! Stai perdendo l'anonimato che normalmente hai quando ti connetti a un sito .onion tramite il browser Tor. Questo è il punto di un indirizzo .onion, dopo tutto. Il sito web a cui accedi mantiene il suo anonimato, ma qualcuno che controlla la tua connessione può vedere a quale sito web ti stai connettendo. Il fornitore di servizi può anche vedere a cosa ti stai connettendo e curiosare su qualsiasi password e altre informazioni private fornite tramite la connessione.

Tor2web funziona in questo modo, ma non dovresti usarlo. Ad esempio, se tenti di connetterti al servizio nascosto di Facebook utilizzando Tor2web, Facebook blocca la connessione e ti dice che è una cattiva idea.

Cerchi elenchi di siti .onion? Cerca nel web elenchi di siti Konea e troverai alcuni punti di partenza. Molte delle directory di siti .onion sono anch'esse memorizzate su siti .onion, tuttavia, che è possibile accedere solo tramite Tor.

Ancora una volta, attenzione: molti siti di Konon contengono cose molto brutte, e molti di loro sono probabilmente truffe . Raccomandiamo di stare alla larga da loro, se possibile. Questo trucco viene utilizzato al meglio quando si desidera esplorare un sito .onion specifico.


Come funzionano la distorsione della chitarra e l'overdrive?

Come funzionano la distorsione della chitarra e l'overdrive?

Con così tanti generi musicali, non c'è da sorprendersi che ci siano molti pedali di distorsione là fuori. Ma cosa li rende così diversi? Diamo un'occhiata più da vicino a cosa succede ai segnali audio mentre passano attraverso questi dispositivi relativamente semplici. La distorsione è un termine generale per qualsiasi modifica a un segnale audio che fornisce un'alterazione significativa.

(how-to)

Come fanno i server Web a sapere se si sta utilizzando l'accesso diretto agli indirizzi IP o no?

Come fanno i server Web a sapere se si sta utilizzando l'accesso diretto agli indirizzi IP o no?

Di solito, semplicemente digitiamo l'indirizzo di un sito web che vogliamo vedere, ma un server web sarebbe effettivamente "Sapere" se invece usassimo l'indirizzo IP diretto? Il post di Q & A di SuperUser di oggi ha la risposta alla domanda di un lettore confuso. La sessione di domande e risposte di oggi ci viene fornita per gentile concessione di SuperUser, una suddivisione di Stack Exchange, un raggruppamento di siti Web di domande e risposte.

(how-to)