it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come cambiare le uscite audio su un Chromebook

Come cambiare le uscite audio su un Chromebook


Praticamente su tutti i Chromebook là fuori sono presenti altoparlanti integrati e quasi tutti hanno almeno un'altra uscita audio, sia esso un 3,5 mm jack per cuffie o Bluetooth. A volte, tuttavia, potrebbe essere necessario consentire al Chromebook di sapere da dove proviene l'audio.

Ad esempio, alcuni controller di gioco hanno un'uscita audio e c'è la possibilità che Chrome OS visualizzi questo come un vero dispositivo audio. Di conseguenza, cercherà di convogliare tutto l'audio attraverso il controller, che è probabilmente quello che non vuoi.

La risposta a questo è davvero molto semplice: c'è un interruttore rapido che ti permette di cambiare l'ingresso e l'uscita audio dispositivi quando c'è più di un'opzione. Innanzitutto, fai clic sulla barra delle applicazioni.

C'è una piccola icona accanto al cursore del volume che appare solo quando ci sono più scelte. Fai clic.

Boom: tutti i dispositivi audio disponibili sono visualizzati qui e puoi selezionare quello che vuoi usare.

A volte sono le piccole cose, sai?


Come risolvere il problema

Come risolvere il problema "Un iPhone è stato rilevato ma non può essere identificato" Errore in iTunes

Quando il tuo iPhone o dispositivo iOS ha una connessione instabile con Windows, è più che un po ' un po 'frustrante. Con un po 'di risoluzione dei problemi, tuttavia, è possibile eliminare definitivamente l'errore rilevato ma non identificato. Non solo sono stati scritti più lettori per chiedere aiuto su "È stato rilevato un iPhone ma non è stato possibile identificarlo "Errore, è un problema che noi stessi abbiamo sofferto.

(how-top)

Come funziona la nuova protezione exploit di Windows Defender (e come configurarlo)

Come funziona la nuova protezione exploit di Windows Defender (e come configurarlo)

L'aggiornamento dei creativi autunnali di Microsoft aggiunge finalmente la protezione exploit integrata a Windows. In precedenza dovevi cercarlo sotto forma dello strumento EMET di Microsoft. Ora fa parte di Windows Defender e viene attivato per impostazione predefinita. Funzionalità di protezione exploit di Windows Defender CORRELATO: Novità nell'aggiornamento autunnale di Windows 10, disponibile ora Da tempo raccomandiamo l'uso di anti -exploit come il Enhanced Mitigation Experience Toolkit (EMET) di Microsoft o il Malwarebytes Anti-Malware più user-friendly, che contiene una potente funzionalità anti-exploit (tra le altre cose).

(how-top)