it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come verificare se le estensioni smetteranno di funzionare con Firefox 57

Come verificare se le estensioni smetteranno di funzionare con Firefox 57


Con Firefox 57, previsto per il 14 novembre 2017, Mozilla interromperà il supporto per le estensioni legacy e supporterà solo le nuove WebExtensions più recenti . Ecco come controllare se le tue estensioni cesseranno di funzionare e come continuare a utilizzarle dopo novembre, se necessario.

Perché le estensioni XUL stanno andando via

Tutte le estensioni tradizionali, incluse le estensioni XUL, verranno interrotte. Erano molto potenti, ma era una forza e una debolezza. La potenza di queste estensioni significava che potevano modificare il codice del browser di Firefox, che poteva portare all'instabilità e ai componenti aggiuntivi del malware dall'aspetto innocente.

Invece, Mozilla ha lavorato a WebExtensions, che sono simili ai componenti aggiuntivi di Chrome e Edge . Questi sono il futuro delle estensioni di Firefox. Poiché questi componenti aggiuntivi devono funzionare in un modo più standard e non possono interferire con il codice interno di Firefox, dovrebbero causare meno problemi. Dovrebbe anche essere più facile per gli sviluppatori portare i componenti aggiuntivi da Chrome a Firefox.

Attualmente, Firefox supporta sia le estensioni tradizionali (legacy) che le estensioni Web. Con Firefox 57, le vecchie estensioni smetteranno di funzionare e funzioneranno solo le nuove WebExtensions. Questa modifica è già attiva in Firefox Nightly, la versione di sviluppo all'avanguardia di Firefox. Gli sviluppatori sono stati spinti ad aggiornare le loro estensioni, ma non tutte hanno-che ci porta al problema.

Come vedere se le tue estensioni smetteranno di funzionare

se usi Firefox oggi, puoi verificare quali dei tuoi le estensioni smetteranno di funzionare nella versione 57. Per verificare, fai clic sul menu> Componenti aggiuntivi e seleziona la categoria "Estensioni".

Le estensioni precedenti che smetteranno di funzionare saranno etichettate con un tag "Legacy" se utilizzi Firefox 55 o più nuovo. Le Web moderne che continuano a funzionare appaiono normalmente.

Come cercare nuove estensioni

Se un'estensione ha un tag "Legacy", puoi controllare questo elenco di estensioni popolari con informazioni sul loro stato di aggiornamento. Ad esempio, nell'immagine sopra riportata, LastPass è contrassegnato come estensione legacy che smetterà di funzionare, ma possiamo vedere che gli sviluppatori prevedono di sostituirlo con una estensione Web prima della data di rilascio di Firefox 57.

Per le estensioni meno popolari, potrebbe essere necessario per eseguire una ricerca sul Web per vedere se lo sviluppatore sta pianificando un aggiornamento. Gli sviluppatori devono trasferire le loro estensioni a WebExtensions, e non tutti gli sviluppatori lo faranno.

Se un'estensione da cui si dipende smetterà di funzionare, potrebbe essere necessario cercare un'alternativa moderna che faccia qualcosa di simile. Puoi cercare solo componenti aggiuntivi compatibili con Firefox 57 o versioni successive sul sito di Mozilla Add-ons.

Qualsiasi componente aggiuntivo con il tag "Compatibile con Firefox 57+" è una estensione Web che continuerà a funzionare. Ad esempio, l'estensione Switcher agente utente che abbiamo installato non è pianificata per un aggiornamento, quindi probabilmente vorremmo installare una delle più moderne estensioni User Switcher.

CORRELATO: Le estensioni del browser sono un incubo della privacy: Smetti di usarne così tanti

Questo è un buon momento per valutare se hai effettivamente bisogno di tutte quelle estensioni, però. Le estensioni del browser possono essere pericolose, quindi è una buona idea installarle solo se sono davvero utili per te e da una fonte affidabile.

Come continuare a utilizzare le estensioni legacy

Se hai davvero bisogno di una vecchia estensione, c'è un modo per continuare a usarli in modo sicuro. Passa alla versione di supporto estesa di Firefox, nota anche come ESR di Firefox. Questa versione di Firefox più lenta è destinata principalmente alle aziende che non desiderano aggiornamenti delle funzionalità principali ogni sei settimane.

L'attuale versione di Firefox ESR è basata su Firefox 52 e sarà supportata con aggiornamenti di sicurezza fino al 26 giugno 2018 Poiché si basa su Firefox 52, le estensioni precedenti continueranno a funzionare senza problemi

Dopo il 26 giugno 2018, dovrai eseguire l'aggiornamento a una versione più recente di ESR per Firefox che non supporterà più le estensioni legacy se desideri continua a ricevere aggiornamenti di sicurezza. Questa non è una soluzione permanente, ma è un buon modo per continuare a utilizzare le tue attuali estensioni per altri sette mesi mentre valuti alternative più moderne.


Come mantenere la tua PlayStation 4 (e i giochi) aggiornata con download automatici

Come mantenere la tua PlayStation 4 (e i giochi) aggiornata con download automatici

Sai cosa è eccitante? Nuovi giochi, aggiornamenti di giochi e aggiornamenti di sistema. Sai cosa puzza? In attesa che vengano scaricati. Per fortuna, non devi aspettare: con un paio di semplici modifiche, puoi facilmente assicurarti che la tua PlayStation 4 o Pro abbia sempre gli ultimi prodotti. Ci sono una serie di impostazioni coinvolte qui, ma per fortuna sono tutto nello stesso posto.

(how-top)

Come fermare il Galaxy S8 visualizzando barre nere nella parte superiore e inferiore di alcune app

Come fermare il Galaxy S8 visualizzando barre nere nella parte superiore e inferiore di alcune app

Con la famiglia Galaxy S8, Samsung ha fatto una scommessa all-in su un formato diverso per il display. Invece di un tradizionale rapporto 16: 9, l'S8 utilizza 18.5: 9. Non è quello diverso, ma abbastanza diverso da causare alcuni problemi con alcune app. CORRELATO: Come personalizzare la barra di navigazione inferiore sul Galaxy S8 Quando un'app non è supportato ufficialmente, ottiene barre in alto e in basso che creano davvero un aspetto disgiunto sullo schermo, come la notifica e le barre di navigazione sono completamente segregate dal resto dello schermo, invece dell'esperienza senza interruzioni che Android ha utilizzato per l'ultimo paio di anni.

(how-top)