it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come sviluppare un occhio migliore per scattare buone foto

Come sviluppare un occhio migliore per scattare buone foto


Le fotocamere digitali sono diventate davvero buone. Il più delle volte, puoi inserirli in Auto, premere il pulsante di scatto e fare clic su , hai una foto perfettamente adeguata di ciò che hai di fronte. Non sarà niente di speciale (e sarà esattamente la stessa foto che hanno preso tutti quelli che stavano lì vicino), ma avrai qualcosa da condividere con i tuoi amici sui social media.

Il primo passo per prendere meglio le immagini stanno conoscendo la tua fotocamera e stanno uscendo dalla modalità automatica. Ma non è tutto ciò che serve per essere un buon fotografo. Una volta che controlli la videocamera, puoi iniziare a dare il meglio di quello che hai di fronte. Ecco come fare.

Inizia a pensare alle tue immagini

Le grandi foto non iniziano con la fotocamera, iniziano con la tua immaginazione.

Ciò che rende Annie Leibowitz Annie Leibowitz isn ' I suoi attrezzi, sono le esperienze uniche che porta in tavola. Quando inizi a mettere un po 'di pensiero nelle tue fotografie, devi considerare quello che hai che è unico per te. Vuoi arrivare al punto in cui scatti foto che nessun altro potrebbe fare. Ciò richiede centinaia di ore e anni di sforzi (sono a miglia di distanza), ma è l'obiettivo finale.

Anche quando sei appena agli inizi, devi pensare a come vuoi che siano le tue immagini. Premendo il pulsante di scatto e sperando che il meglio non lo taglierà. Anche se stai scattando in modalità Priorità apertura anziché in modalità automatica, è facile lasciare che il tuo cervello creativo vada in modalità pilota automatico e scattare solo foto tecnicamente buone ma generalmente noiose.

Devi guardare la scena (o persona ) hai intenzione di fotografare e decidere consapevolmente come vorresti che l'immagine apparisse. Sarà un'immagine oscura, lunatica o luminosa e felice? Stai cercando di catturare l'emozione del luogo o semplicemente registrare ciò che sta accadendo con precisione? Le decisioni che prendo quando sto facendo fotografia di sci sono molto diverse da quando scatto ritratti o paesaggi.

In realtà non importa se l'immagine che riprendi è buona o meno. L'atto di pensarci è ciò che è importante quando inizi. Il talento arriva col tempo. La foto sopra è uno dei miei primi tentativi di scattare una buona foto, ovviamente non sono riuscito in modo spettacolare! L'ho scattato in modalità priorità apertura e, tecnicamente va bene, ma non c'è nulla di remotamente interessante a riguardo.

Trasformare l'immaginazione in un'immagine

Così hai guardato un tramonto, o un paesaggio, o qualsiasi altra cosa, e hai deciso vuoi fare una foto. Ti sei fermato per un secondo o due e hai pensato a quale tipo di immagine finale desideri. È ora di scattare la foto.

Usiamo un esempio reale. Di seguito è una mia foto. Sapevo che volevo lo sciatore, il mio amico Will, di fronte alle montagne perché volevo che la foto avesse un senso di scala. Questo è tutto. Questo è stato il mio intero processo di pensiero. Non hai bisogno di passare ore a meditare su ogni colpo; solo pochi secondi per decidere come vuoi registrarlo. Ora tutto ciò che dovevo fare era impostare la fotocamera per riprendere l'immagine che volevo.

Una volta che hai una visione, la traduzione delle impostazioni della fotocamera è relativamente facile. In questo caso, sapevo che tutto doveva essere a fuoco quindi avevo bisogno di usare un'apertura relativamente stretta. Inoltre non volevo alcun effetto di movimento, quindi il mio tempo di scatto doveva essere abbastanza veloce.

Ho composto un diaframma di f / 11, ho impostato il mio ISO in modo graduale e basso e ho controllato che stavo ottenendo una velocità dell'otturatore abbastanza elevata (è 1/3200 nell'immagine). Con la fotocamera pronta per partire, ho detto a Will di iniziare a sciare e ho premuto il pulsante di scatto.

Quando ti stai preparando a scattare buone foto, devi affrontare lo stesso processo di massima. Traduci l'immagine che hai in testa alle impostazioni della fotocamera necessarie per ricrearla. Quindi, scatta la foto.

Anche se ci saranno dozzine di combinazioni di apertura, velocità dell'otturatore e ISO che cattureranno un'immagine tecnicamente soddisfacente, ci sarà solo una combinazione che prende l'immagine che vuoi.

Shoot Lots

Ci sono due modi per fare la maggior parte delle foto: puoi provare e mettere in scena tutto, passare il tempo ad impostare tutto perfettamente, e quindi premere il pulsante di scatto una sola volta, oppure puoi abbracciare il caos, entrare con un'idea approssimativa di cosa vuoi e continua a sparare finché non lo ottieni. Entrambi i metodi hanno il loro posto.

Se stai girando dei paesaggi, prendersi del tempo per ottenere tutto ciò che funziona è perfetto. Devi aspettare la luce giusta; nessuna quantità di urla al sole lo farà impostare più velocemente.

Se stai fotografando ritratti o sport, d'altra parte, devi lasciare che la fortuna faccia la sua parte. Non ho scattato una foto di Will sciando di fronte a quelle montagne, ne ho scattate circa 10. È solo che quella che ho condiviso in precedenza è una foto più forte rispetto alle altre (come quella in basso).

Anche se tu? Riprese paesaggi lenti e deliberati, spara il più possibile. Non limitarti a scattare una foto, prendine tre o dieci. Prova cose diverse, muovi, sperimenta.

Più foto fai, più possibilità hai di catturare un colpo stellare. C'è un motivo per cui i fotografi professionisti scattano verso l'alto di 20.000 foto all'anno. Sono diventati bravi fotografando. E dal momento che l'archiviazione della fotocamera digitale è economica, non hai motivo per non innescare un felice scatto.

La creatività arriva nel tempo

La parte più difficile di scattare splendide foto è rappresentata dai modi per dare il meglio di sé. È quasi impossibile scattare una foto originale della Torre Eiffel o dell'Empire State Building.

Non preoccuparti troppo di creare qualcosa di straordinario quando stai per iniziare. Creare un ottimo lavoro richiede tempo. Le mie prime foto erano orribili ma da allora sono diventato molto meglio. Dai un'occhiata a questo scatto che ho appena preso ieri. È ben composto, i colori sono fantastici, tutto nitido, ed è una prospettiva interessante su un punto di riferimento di Dublino.

Mentre passi più tempo con la tua fotocamera in mano a pensare alle foto che vuoi scattare, inizierai a farti un'idea delle cose. Ci vuole un po 'per imparare cosa rende un'immagine avvincente. Parte di esso è la composizione, ma parte di essa sta sviluppando una relazione con i tuoi soggetti, sia che siano persone o luoghi.

Ora so cosa porto in tavola. So come lavorare con modelli, sciatori e, occasionalmente, paesaggi. So come approcciare questo tipo di foto con la mia stessa immagine. Questo non è accaduto durante la notte, è venuto dalla pratica.


Essere bravi in ​​fotografia non è poi così difficile. Devi solo volerlo fare. Se sei pronto a fermarti a pensare alle tue foto, piuttosto che premere semplicemente il pulsante di scatto, sei sulla buona strada. Tutto il resto richiede tempo.


Come eseguire l'aggiornamento a Microsoft Office 2016

Come eseguire l'aggiornamento a Microsoft Office 2016

Se si dispone attualmente di un abbonamento a Office 365, sarà lieto di sapere che è possibile eseguire l'aggiornamento a Office 2016 proprio ora in una questione di pochi minuti. Oggi ti mostreremo rapidamente come farlo su un PC Windows e Apple Mac. CORRELATO: Come disinstallare completamente Office 2011 per Mac OS X Office 2016 è un aggiornamento molto gradito per qualsiasi dispositivo esistente Installazione di Office, in particolare per gli utenti Mac che hanno sofferto di Office 2011 piuttosto orribile con la sua interfaccia brutta e goffa.

(how-to)

Perché Windows ha più virus di Mac e Linux

Perché Windows ha più virus di Mac e Linux

Sappiamo tutti che Windows è la piattaforma più maltrattata là fuori, ma perché è così? Windows è il sistema operativo desktop più popolare, ma non è l'unico motivo: le decisioni passate hanno reso Windows un fertile terreno fertile per virus e altri malware. In precedenza abbiamo spiegato perché tutti dovrebbero utilizzare un antivirus su Windows, ma abbiamo anche avvisato che Linux non ha bisogno di un antivirus.

(how-to)

Articoli Interessanti