it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come disattivare facilmente la raccolta di contenuti online durante la ricerca in Ubuntu 14.10

Come disattivare facilmente la raccolta di contenuti online durante la ricerca in Ubuntu 14.10


Quando si esegue una ricerca utilizzando Unity Dash, è possibile che venga visualizzato il contenuto online nei risultati di ricerca. I termini di ricerca vengono inviati a productsearch.ubuntu.com e a terze parti come Amazon e Facebook e utilizzati per fornire risultati di ricerca online oltre ai risultati locali.

Se non si desidera visualizzare risultati online quando si esegue una ricerca utilizzando Unity Dash, puoi disabilitare questa funzione. In precedenza ti abbiamo mostrato come farlo usando la riga di comando. Tuttavia, esiste un modo più semplice per farlo nelle impostazioni di sistema.

Fare clic sull'icona "Impostazioni di sistema" sulla barra Unity.

Nella sezione "Personale" della finestra "Impostazioni di sistema", fare clic su " Icona "Sicurezza e privacy".

Nella schermata "Sicurezza e privacy", fai clic sulla scheda "Cerca".

Sul lato destro della scheda "Cerca", fai clic sul cursore "ON / OFF" per attivare opzione su OFF.

Il cursore diventa grigio e visualizza "OFF".

Per chiudere la finestra "Impostazioni di sistema", fai clic sulla "X" nell'angolo in alto a sinistra.

Devi uscire per questo cambiare per avere effetto. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra dello schermo, sul pannello superiore e seleziona "Disconnetti" dal menu a discesa.

Nella finestra di dialogo "Disconnessione" visualizzata, fai clic su "Registro". Out ".

Una volta effettuato il login, è ora possibile eseguire una ricerca senza visualizzare risultati online con i risultati locali.

Se si decide di visualizzare nuovamente i risultati online, è sufficiente attivare l'impostazione e disconnettersi e tornare di nuovo.


Windows 10 è uscito oggi: dovresti aggiornare?

Windows 10 è uscito oggi: dovresti aggiornare?

Windows 10 è finalmente uscito - un po '. Inizialmente Microsoft aveva promesso che tutti potevano usufruire dell'offerta di upgrade gratuito il 29 luglio, ma potrebbe essere necessario attendere un po 'prima che Microsoft offra l'aggiornamento al PC. Si consiglia di tenere premuto Windows 10, almeno per un po' mentre.

(how-to)

Il modo più semplice per trovare e caricare file di sottotitoli (SRT) con video

Il modo più semplice per trovare e caricare file di sottotitoli (SRT) con video

Se hai scaricato un film o un video che include uno o più file SRT per i sottotitoli, potresti chiederti quale sarebbe il modo migliore per guardare il video?Potresti utilizzare Windows Media Player o Media Player Classic su Windows o potresti utilizzare QuickTime Player su un Mac. Se esegui una ricerca su Google, scoprirai che ci sono tutti i tipi di tutorial per caricare i sottotitoli in questi programmi, ma ti imbatterai in un sacco di problemi.

(How-to)