it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come capire le dimensioni di viti, bulloni e dadi

Come capire le dimensioni di viti, bulloni e dadi


Se ci sono viti e bulloni vaganti (noti anche come elementi di fissaggio) che giacciono intorno e non sono abbastanza sicuri di quale dimensione essi siano, o se è necessario sostituire un bullone mancante su un pezzo di macchinario e aver bisogno di sapere quale taglia ottenere, ecco alcuni metodi per capire facilmente.

Scopri l'archivio hardware

CORRELATO: Il Differenze tra viti, bulloni e chiodi (e quando si dovrebbe usare ciascuna)

La maggior parte (se non tutti) i negozi di ferramenta hanno targhette dimensionali su cui è possibile testare i dispositivi di fissaggio, sia con opzioni maschili che femminili, oltre che imperiale e metrico.

Lowe ha un lato fuori alla fine del corridoio (nella foto sopra). È quasi un po 'nascosto, quindi non sarei sorpreso se molti autocostruttori non sapessero che era lì per cominciare.

L'unico svantaggio nell'usare queste placche in negozio è che non puoi porta il tuo motore che ha bisogno di un nuovo bullone, sollevalo sul piatto di dimensionamento e inizia a controllare dimensioni diverse, che di solito è poco pratico e talvolta impossibile. Quindi qualcosa del genere funziona solo con bulloni e dadi che puoi portare con te al negozio, ma non tutte le speranze vanno perse!

Compra le tue lastre di dimensionamento e i dama per filati

CORRELATI: Gli strumenti di base Tutti DIYer Should Own

Se si prevede di usarli molto, potrebbe valere la pena investire in alcuni piatti di ridimensionamento e controlli di filo per sé stessi, alcuni dei quali è possibile utilizzare su quel motore come discusso in precedenza.

Il tuo migliore la scommessa è quella di acquistare un set completo di dorsi filettati per dadi e bulloni, disponibili in pezzi singoli per ogni misura (oltre a opzioni maschili e femminili), che li rendono ideali per calcolare la dimensione del bullone necessaria su macchinari grandi con un sacco di stanza con cui lavorare.

In alternativa, è possibile acquistare lastre dimensionali, che sono molto più economiche, ma includono solo terminali femminili. Quindi non saresti in grado di controllare la dimensione dei dadi, ad esempio, solo viti e bulloni.

Stampa i grafici delle dimensioni gratuitamente

La versione dei piatti di ridimensionamento e i controllori del filo del povero sono tabelle delle dimensioni che puoi stampare a casa. Il Bolt Depot ha alcuni eccellenti grafici che puoi stampare sia per i fissaggi imperiali che metrici, così come i dadi e le rondelle.

L'importante è che devi stampare a dimensioni reali. Quindi, se la tua stampante ha un'opzione come "Adatta alla pagina", dovrai deselezionarla in modo che non ci sia alcun downscaling. Una volta che ti sei preso cura di questo, però, sei fuori per le gare, e puoi iniziare a capire le dimensioni dei tuoi fastidieri.

Uno svantaggio di questo metodo è che devi eyeballarlo invece di avvitare il dispositivo di fissaggio in un correttore di thread fisici, quindi è molto meno accurato.

Ad esempio, ho sovrapposto un bullone alla tabella di stampa per vedere se riuscivo a capire di quale dimensione fosse. Sembrava adattarsi al meglio con il modello # 10-32, ma il # 8-32 era dannatamente vicino. A quel punto, probabilmente sarebbe meglio ottenere il bullone in entrambe le misure e provarle.

Immagine del titolo di Basil Arteomov / Flickr


Come inserire

Come inserire "Apri finestra di comando qui" Indietro sul menu di scelta rapida di Windows

L'aggiornamento di Windows 10 Creators rimuove il comando Prompt dei comandi dai menu di scelta rapida in favore dell'utilizzo di PowerShell. Ecco come rimetterlo. Apri l'editor del registro. Passa a HKEY_CLASSES_ROOT Directory shell cmd. Assumi la proprietà della chiave cmd. Nella chiave cmd, rinomina il valore HideBasedOnVelocityID di inserire un carattere di sottolineatura (_) prima del suo nome.

(how-top)

Come installare il nuovo System Xposed Framework per la personalizzazione Android senza frustrazione

Come installare il nuovo System Xposed Framework per la personalizzazione Android senza frustrazione

Xposed è uno degli strumenti più potenti che un utente Android rooted abbia nel suo arsenale. Porta elementi alla tabella che in precedenza erano disponibili solo su ROM personalizzate, come i menu di riavvio personalizzati, le modifiche ai temi e quindi molto altro. Naturalmente, tutto ciò che la personalizzazione ha un costo: poiché modifica la partizione di sistema, utilizzando Xposed si interrompe essenzialmente il sistema di aggiornamento di Android.

(how-top)