it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come capire cosa impedisce al Mac di dormire

Come capire cosa impedisce al Mac di dormire


È già abbastanza brutto che il tuo bambino non vada mai a dormire, ma ora il tuo Mac sta facendo la stessa cosa! Certo, potrebbe non piangere, ma il tuo Mac resta seduto lì, sveglio, senza darti alcuna indicazione sul perché. Cosa sta succedendo?

Potrebbe essere qualsiasi cosa. È possibile che sia in corso un trasferimento di file o un backup, oppure che potresti aver impedito al tuo Mac di dormire solo per dimenticarlo in un secondo momento. L'unico vero modo per scoprirlo è aprire il Terminale, che puoi trovare usando Spotlight o andando su Applicazioni> Utilità nel Finder.

Dal prompt di Terminale, esegui il seguente comando:

pmset -g asserzioni

Quindi premi Invio. L'output viene fornito in due parti. Innanzitutto, vedrai un elenco di categorie seguito da un numero.

Sono tutti tipi di cose che possono tenere sveglio il tuo Mac. Uno zero accanto alla categoria significa che non è attualmente attivo; uno significa che lo è.

Ciò che significa è in gran parte auto-esplicativo. "BackgroundTask", per esempio, significa che il tuo Mac sta facendo qualcosa come il backup su Time Machine o il download di un aggiornamento, impedendo quindi di andare in stop. "UserIsActive" è praticamente sempre attivo, perché hai appena usato il computer per digitare il comando.

Al di sotto di questo elenco relativamente semplice c'è un linguaggio più complicato. Ad esempio, se Time Machine è in esecuzione, vedrai qualcosa di simile a questo:

È un po 'criptico, ma analizziamolo. Prima di tutto, pid filoni per Process ID, seguito da un numero che rappresenta il processo. È possibile utilizzare questo numero per identificare il processo in Activity Monitor.

Tra parentesi dopo il numero ID del processo, vedrai tra parentesi il nome dell'applicazione. Nell'esempio sopra, questo include backupd e UserEventAgent, entrambi i processi relativi a Time Machine. Questo è seguito da ulteriori informazioni di identificazione, quindi un timestamp, quindi un po 'più di informazioni sul perché il processo sta mantenendo il tuo Mac sveglio. Come puoi vedere, un backup di Time Machine in esecuzione è relativamente facile da identificare.

Ma ci sono molti altri motivi per cui il tuo Mac potrebbe rimanere sveglio.

Se hai musica in riproduzione, vedrai qualcosa relativo alla prevenzione di coreaudio dormire. Se hai collegato un dispositivo USB o Bluetooth, potresti vedere una nota su quelli che impediscono la sospensione. E se usi un'applicazione come Anfetamina, che impedisce al tuo Mac di dormire, vedrai una nota a riguardo:

Non c'è fine alle potenziali cause di un Mac che non si addormenta, ma eseguendo questo comando almeno ti dà una lista di cose potenziali da considerare. Se riconosci la causa del tuo Mac rimanente, dovrai arrestare il processo che causa il problema o modificarne le impostazioni.

Se non si riconosce qualcosa nell'elenco, Google. Questo potrebbe non sembrare il consiglio più utile, ma ci sono semplicemente troppi problemi per noi per elencarli tutti. Fortunatamente Internet è pieno di persone proprio come te che hai problemi, e nella maggior parte dei casi qualche altra persona molto simpatica ha trovato una soluzione per loro. Cercali e buona fortuna!


Come creare album fotografici condivisi e collaborativi sul tuo iPhone

Come creare album fotografici condivisi e collaborativi sul tuo iPhone

Se vuoi condividere foto con un amico o dozzine di amici, crea un album collaborativo in cui tutti possono scaricare le foto delle vacanze, oppure anche condividere il tuo album con tutto il mondo, iCloud Photo Sharing ti consente di condividere facilmente le tue foto direttamente dal tuo iPhone o iPad.

(how-top)

Come consentire i ping (richieste Echo ICMP) tramite Windows Firewall

Come consentire i ping (richieste Echo ICMP) tramite Windows Firewall

Quando Windows Firewall è abilitato con le impostazioni predefinite, non è possibile utilizzare il comando ping da un altro dispositivo per vedere se il PC è vivo. Ecco come cambiarlo. Il comando ping funziona inviando pacchetti speciali noti come richieste Echo ICMP (Internet Control Message Protocol) su un dispositivo di destinazione, e quindi aspettando che il dispositivo invii un pacchetto di risposta all'eco ICMP.

(how-top)