it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come risolvere i problemi di connessione Z-Wave con il Wink Hub

Come risolvere i problemi di connessione Z-Wave con il Wink Hub


Nel complesso, l'hub Wink funziona molto bene ... ma a volte i dispositivi che hai collegato ad esso possono comportarsi in modo un po 'stucchevole. Ecco alcune cose che puoi fare per risolvere eventuali problemi di connessione con tutti quei sensori e dispositivi Z-Wave collegati all'hub.

Aggiorna la mappa di connessione Z-Wave

Il bello di Z-Wave è che usa reti mesh per connettere tutti i tuoi dispositivi e sensori insieme. In altre parole, ogni singolo sensore non si connette direttamente all'hub, ma piuttosto può connettersi l'un l'altro prima di connettersi all'hub. Ciò non solo consente a ciascun dispositivo di trasmettere un segnale migliore, ma la portata wireless può essere molto più ampia rispetto al normale Wi-Fi.

Tuttavia, quando si aggiungono nuovi sensori Z-Wave nel tempo, a volte non cercano fuori per il miglior percorso possibile per l'hub. Quindi è possibile che alcuni dei tuoi dispositivi e sensori non si colleghino in modo ottimale ai dispositivi vicini per stabilire la migliore connessione.

Per risolvere questo problema, l'hub Wink ha un'impostazione disponibile nell'app Wink che puoi utilizzare per aggiornare la mappa di connessione Z-Wave. In sostanza, questa operazione ripristina la connessione di tutti i dispositivi e i sensori collegati all'hub che utilizzano Z-Wave e li ricollega, individuando automaticamente il percorso migliore da seguire per ottenere il segnale più forte.

Per fare questo, apri l'app Wink e tocca il pulsante del menu nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.

Quindi tocca "Hub".

Tocca l'icona dell'ingranaggio delle impostazioni nell'angolo in alto a destra.

Seleziona il tuo hub Wink.

Scorri verso il basso e tocca "Z-Wave".

Tocca su "Z-Wave Network Rediscovery".

Ci vorrà qualche secondo perché faccia la cosa, ma tu Vedrai presto un avviso di "Successo".

Da lì, sei a posto e speriamo che i tuoi dispositivi e sensori Z-Wave abbiano tutti connessioni migliori ora.

Usa un dispositivo come ripetitore di segnale

Se i passaggi precedenti non hanno ancora risolto i problemi di connessione, dai un'occhiata a dove sono posizionati tutti i tuoi sensori e dispositivi Z-Wave. Se scopri che uno è più lontano rispetto al resto, è possibile che potrebbe non ricevere un buon segnale dal dispositivo più vicino.

Una soluzione rapida per questo è posizionare un altro dispositivo a metà strada tra il sensore in periferia e il suo sensore più vicino. Questo nuovo dispositivo fungerà da ripetitore di segnale, consentendo al sensore del problema di ottenere finalmente la connessione di cui ha bisogno. Questo può essere fatto anche su altri hub smarthome che usano Z-Wave.

Tenete a mente, però, che i sensori alimentati a batteria non fungeranno da ripetitori; solo i moduli plug-in o le prese e gli interruttori funzionanti funzioneranno.

In ogni caso, è possibile utilizzare questo nuovo dispositivo su qualcosa in casa o semplicemente posizionarlo ovunque e utilizzarlo come segnale ripetitore. Se è così, è sempre una buona idea procurarsi il dispositivo Z-Wave più economico che si possa trovare, come questa presa. Oppure puoi ottenere un ripetitore di segnale effettivo per un altro po '.

Naturalmente, assicurati di eseguire nuovamente una rete di riscoperta sul tuo hub Wink in modo che il nuovo dispositivo possa essere posizionato in modo ottimale nella mappa Z-Wave.

Stay Away from Metal

Se hai molti sensori per porte e finestre (un sensore in due parti con un magnete) e stai riscontrando costantemente problemi con alcuni di essi, potrebbe essere perché li hai posizionati vicino a una specie di metal.

A pochi centimetri dal metallo va bene, ma di solito quando si posizionano i sensori di porte e finestre su una parte metallica si iniziano a riscontrare problemi. Questo perché il metallo sulla porta o sulla finestra interferisce con il sistema di magnete utilizzato sui sensori.

RELATED: Come utilizzare i sensori di porta Smarthome intorno al metallo

La buona notizia è che ci sono modi per ottenere intorno a questo, e di solito si scende a McGyvering un supporto per il sensore per tenerlo a pochi centimetri dal metallo più vicino.

Aggiornamento del firmware dell'hub

Come ultima risorsa, puoi sempre aggiornare l'hub firmware se è disponibile un aggiornamento e sperare che risolva eventuali problemi di connessione, anche dopo aver provato tutti i passaggi precedenti.

Se stai attento a mantenere tutti i tuoi dispositivi aggiornati in primo luogo, probabilmente lo hai già fatto, ma in caso contrario, è probabile che ci sia un aggiornamento hub che ti aspetta.

Per aggiornare l'hub Wink, segui i passaggi successivi per accedere alle impostazioni dell'hub nell'app. Alla fine troverai un piccolo banner in fondo che ti informa di un aggiornamento del firmware.


Come testare la velocità di Internet dalla riga di comando

Come testare la velocità di Internet dalla riga di comando

Vuoi controllare rapidamente la velocità della tua connessione Internet corrente? Con speedtest-cli puoi eseguire un test nel prompt dei comandi, su qualsiasi sistema operativo. Ti abbiamo mostrato come testare la velocità della tua connessione internet usando un browser web, ma ci sono alcuni motivi per cui potresti volere un comando strumento di linea invece.

(how-top)

Come riconquistare il controllo di un account Twitter dirottato

Come riconquistare il controllo di un account Twitter dirottato

Qualcuno ha effettuato l'accesso al proprio account Twitter e che qualcuno non è voi. Probabilmente sono uno spammer che spera di inondare i tuoi follower di cianfrusaglie, o forse un "hacker" (in un senso molto sciolto) pagato per seguire altri account. È possibile che ti stiano prendendo di mira intenzionalmente e sperano di farti sembrare cattivo.

(how-top)