it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come migliorare la durata della batteria con le nuove impostazioni di alimentazione di Windows 10

Come migliorare la durata della batteria con le nuove impostazioni di alimentazione di Windows 10


Mentre Windows 10 sta ricevendo molta pressione per il suo "nuovo" menu Start, oltre a ciò c'è ancora molta roba della maggior parte degli utenti chi ha saltato Windows 8 probabilmente non lo sa. Oggi vogliamo parlare delle impostazioni di alimentazione e batteria di Windows 10.

Il modo più rapido per accedere alle impostazioni è aprire il Centro operativo e fare clic su "Tutte le impostazioni".

Nella schermata visualizzata, fare clic sul gruppo "Sistema" .

Ci sono due categorie relative all'alimentazione che vogliamo visitare, la prima verrà applicata agli utenti indipendentemente dal fatto che stiano utilizzando un laptop o un desktop. Queste sono le impostazioni "Power & sleep".

Il primo gruppo riguarda lo schermo del computer quando è spento o collegato alla batteria, mentre il secondo gruppo ti consente di indicare quando dorme.

Nella parte inferiore di le impostazioni "Alimentazione e sospensione" sono un'altra categoria "Impostazioni correlate" con un collegamento per accedere alle "Impostazioni di potenza aggiuntive".

"Impostazioni di potenza aggiuntive" significa semplicemente che aprirà il pannello di controllo Opzioni risparmio energia. impostazioni di alimentazione "in realtà aprono il pannello di controllo" Opzioni risparmio energia ". Chiunque abbia usato Windows per le ultime versioni ha probabilmente familiarità con esso.

Le altre categorie di impostazioni che vogliamo esplorare sono le "Impostazioni risparmio batteria", che sono nuove per Windows 10.

Il nuovo risparmio batteria

La funzione di risparmio batteria è simile allo stesso tipo di strumenti presenti su telefoni cellulari e tablet.

Quando la batteria scende al di sotto di un certo livello (20% di default), attiva automaticamente il risparmio batteria, che istituirà funzioni di risparmio della batteria come la limitazione delle attività in background e le notifiche push.

Il risparmio batteria è disattivato per impostazione predefinita e ovviamente non si accende se il dispositivo è in carica.

Se si tocca o si fa clic su "Uso batteria" link, ti ​​darà un'idea di base su quali componenti del sistema consumano energia e in quale arco di tempo.

Potrai anche vedere quali app sono in esecuzione e quanta batteria consumano.

Per cambiare quali app possono essere eseguite in background, tocca o fai clic sul link "Cambia set di app in background Tings”. Le app in background possono "ricevere informazioni, inviare notifiche e rimanere aggiornate, anche quando non le usi" quindi se c'è qualcosa che non usi, è meglio toccarlo "Off" in modo che non lo usi t consumare batteria inutilmente.

Per configurare il risparmio batteria, fare clic o toccare il collegamento "Impostazioni risparmio batteria" in basso. Queste impostazioni ti permetteranno di impostare quando (o se) il risparmio della batteria si accende. Per impostazione predefinita, il risparmio batteria è configurato per attivarsi al 20% ma è possibile impostarlo su più alto o più basso.

Ci sono altre due opzioni che permetteranno notifiche push e luminosità dello schermo inferiore.

Infine, diciamo che fai Risparmia batteria configurata per accendersi e sopprime un'app importante che è necessario eseguire in background. Fai clic su "Aggiungi un'app" e sarai in grado di aggiungere app a cui è sempre consentita l'esecuzione mentre è attivo il risparmio energetico.

L'utilizzo di "Accensione e spegnimento" e "Risparmio batteria" ti consentirà sicuramente di estendere la durata della batteria resistenza. Essere in grado di configurare quando lo schermo è scaduto e quando il dispositivo entra in modalità a basso consumo energetico sono modi semplici ma efficaci per aggiungere tempo ai viaggi del portatile lontano dalla presa.

Se, tuttavia, vuoi davvero scavare nel tuo configurazione dell'alimentazione del dispositivo, dovrai ancora rimboccarti le maniche e utilizzare il pannello di controllo, che è più o meno lo stesso di Windows 7.

Se hai domande sui commenti che desideri condividere con per favore, lascia il tuo feedback nel nostro forum di discussione.


Come collegare un proiettore a un PC Windows

Come collegare un proiettore a un PC Windows

Dal momento che Windows 7, una funzionalità che è stata notevolmente migliorata in Windows è la possibilità di collegare immediatamente un proiettore utilizzando diverse opzioni a seconda delle esigenze. Usando una semplice scorciatoia da tastiera, puoi duplicare rapidamente lo schermo, estenderlo o solo farlo apparire sul proiettore.In

(How-to)

Come personalizzare il tema della barra del titolo in Microsoft Office 2016

Come personalizzare il tema della barra del titolo in Microsoft Office 2016

Tra le nuove funzionalità di Microsoft Office 2016 vi sono alcuni miglioramenti all'interfaccia utente. Ad esempio, hanno aggiunto un'immagine di sfondo alla barra del titolo in ciascun programma di Office e un tema scuro migliorato. Personalizzare lo sfondo e il tema è facile, e ti mostreremo come farlo.

(how-to)