it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare OpenDNS o Google DNS sul tuo Mac

Come utilizzare OpenDNS o Google DNS sul tuo Mac


Stai ancora utilizzando i server DNS del tuo provider internet? Probabilmente non dovresti esserlo. Nella maggior parte dei casi, il DNS fornito da ISP è lento e occasionalmente si riduce completamente. Alcuni addirittura reindirizzano gli URL non risolti a una pagina di ricerca del brand. Gross!

Per questi motivi, è preferibile utilizzare OpenDNS o il servizio DNS di Google invece di quello che offre l'ISP. Sono più affidabili e, nel caso di OpenDNS, offrono anche funzionalità extra come il filtro dei contenuti, correzione errori di battitura, antiphishing e controlli di protezione figli.

Per usufruire di questi servizi, è necessario modificare i server DNS sul tuo Mac. Ecco come fare.

Per prima cosa, accedi alle Preferenze di Sistema, quindi fai clic sull'icona Rete.

Quindi, seleziona la tua scheda di rete sulla sinistra, nella maggior parte dei casi, sarà Wi-Fi in alto dell'elenco, quindi fai clic sul pulsante Avanzate vicino all'angolo in basso a destra.

Una volta arrivato, passa alla scheda DNS e puoi iniziare ad aggiungere voci DNS all'elenco. Se visualizzi le voci in grigio, ignorale e fai clic sul simbolo + in basso per aggiungerne di nuovi.

Se desideri utilizzare i server DNS di Google, puoi aggiungere i seguenti due elementi all'elenco:

  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4

Se preferisci usare OpenDNS, che ha molte funzioni extra, puoi usare le seguenti due voci:

  • 208.67.222.222
  • 208.67.220.220

Questo è praticamente tutto quello che c'è da fare! Fai clic su OK e il tuo Mac utilizzerà i nuovi server DNS.


Come bloccare o gestire le notifiche in Google Chrome

Come bloccare o gestire le notifiche in Google Chrome

Le webapp hanno fatto molta strada. Grazie a funzioni come le notifiche, possono persino sostituire le app desktop tradizionali per molte persone. Ma se preferisci non essere bombardato da notifiche, ecco come gestire le notifiche di Chrome (e bloccarle da determinate app). CORRELATO: Come abilitare Google "Material Design" in Chrome Prima di saltare, tutte queste impostazioni devono essere identiche in Chrome sui PC e sui Chromebook.

(how-top)

Come impostare una cartella di avvio personalizzata in Esplora file di Windows

Come impostare una cartella di avvio personalizzata in Esplora file di Windows

Il File Explorer di Windows 10 si apre automaticamente a Quick Access e Windows Explorer di Windows 7 si apre alle Librerie. Se preferisci che l'icona della barra delle applicazioni si apra in una cartella di tua scelta, ecco come farlo. Esplora file in Windows 10 Per cambiare la cartella di avvio predefinita in Esplora file di Windows 10, apri File Esplora risorse e vai alla cartella che desideri aprire per impostazione predefinita, ma non aprirla.

(how-top)