it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare i sensori di porta Smarthome Intorno al metallo

Come utilizzare i sensori di porta Smarthome Intorno al metallo


I sensori di apertura / chiusura, come quelli inclusi nel kit Samsung SmartThings, sono ideali per automatizzare determinate azioni ogni volta che si aprono porte o finestre. Ma se hai problemi a farli funzionare bene, potrebbe essere perché il metallo sulla porta o finestra sta causando problemi con il sistema di magnete che viene utilizzato sui sensori. Ecco come puoi aggirare il problema.

La soluzione è abbastanza semplice, anche se non sembra la più bella e non si confonde abbastanza bene. Ma almeno funziona. Fondamentalmente, il sensore deve essere ad almeno un centinaio di pollici dal pezzo di metallo più vicino per evitare interferenze.

Innanzitutto, prova a montare normalmente il sensore per vedere se funziona per primo. Anche se una porta include un po 'di metallo, potrebbe comunque funzionare bene. Sono soprattutto le porte che sono pesantemente realizzate in metallo (come le porte del garage) dove di solito si incontrano problemi. Se lo fai, però, questo trucco dovrebbe essere d'aiuto.

L'immagine in alto mostra come appare il prodotto finale: un sensore porta montato sulla parte superiore della porta del garage che è a pochi centimetri dal pezzo di metallo magnetico più vicino. La configurazione è abbastanza semplice, ma richiede un po 'di creatività.

Cosa ti servirà

Per fare questo, avrai bisogno di un paio di strumenti e materiali, tra cui:

  • Un trapano elettrico con trapano bit
  • Un martello
  • Alcuni cesoie per lamiera
  • Alcuni gocciolatoio in alluminio lampeggiante
  • Alcune piccole viti per lamiera

L'alluminio lampeggiante (mostrato sopra) verrà fornito a forma di L quando lo compri , ma è abbastanza flessibile da poterlo piegare tutto in un pezzo piatto usando leggeri colpetti con un martello. È uno dei motivi per cui utilizziamo l'alluminio per questo: è molto morbido e può piegarsi facilmente alla tua volontà, consentendo la massima personalizzazione. È anche non magnetico, quindi non interferirà con il sensore.

Fase uno: montare il sensore

Inizieremo montando la parte più grande del sensore verso il lato di qualche centimetro dalla porta ( o sopra). In questa guida, sto facendo questo con la mia porta del garage, quindi è un po 'diverso da una normale porta, ma il concetto è lo stesso. Inoltre, probabilmente dovrai apportare alcune modifiche per farlo funzionare comunque per la tua situazione specifica.

In ogni caso, puoi montarlo usando le viti incluse o le strisce adesive 3M. Le viti consentono una connessione più solida, mentre le strisce 3M sono più veloci e più facili, ma c'è il rischio che il sensore cada se l'adesivo si indebolisce nel tempo.

Fase due: fabbricare un braccio di estensione per il magnete

Ora arriva la parte difficile. La parte più piccola del magnete del sensore deve essere montata sulla porta, ma deve anche essere a pochi centimetri da essa. Per far sì che ciò accada, dobbiamo creare un braccio di estensione che si colleghi dalla porta al magnete. È qui che entra in gioco l'alluminio lampeggiante.

Come accennato sopra, appiattisci l'alluminio in una striscia usando un martello: non dovrebbe richiedere molto sforzo, e puoi persino usare le mani per fare molto flessione.

Quindi, da un'estremità, misurare alcuni pollici e piegarla ad angolo retto per creare una forma a "L". Potrebbe non essere necessario piegare l'alluminio a seconda della porta e del punto in cui si monta il sensore, ma nel mio caso dovevo farlo.

Dopodiché, prendi le cesoie in lamiera e, dall'altra parte, taglia la striscia di alluminio fino alla lunghezza specifica di cui hai bisogno.

Terminerai con un aspetto simile a questo:

Fase tre: montare il braccio di estensione alla porta

Prima di poter montare il braccio di estensione, è necessario prendere il trapano elettrico e praticare alcuni piccoli fori dove le viti della lamiera metallica si avviterà. Avrai anche bisogno di praticare gli stessi fori nella tua porta in cui monterai il braccio di estensione. Questi fori devono avere un diametro leggermente più piccolo rispetto alle viti in lamiera.

Quindi, prendi le viti della lamiera e avvita il braccio di estensione nella porta utilizzando il trapano elettrico e un trapano Phillips.

A questo punto, è possibile apportare alcune regolazioni fini per l'alluminio e piegarlo per farlo stare bene. Tieni presente che avrai bisogno di abbastanza spazio tra il braccio di estensione e il sensore per fissare il magnete.

Fase quattro: collegare il magnete al braccio di estensione

Infine, collegare il magnete al braccio di estensione. Assicurati di montarlo sul braccio in un punto in cui il magnete si trova esattamente accanto al sensore. Le viti non funzionano davvero qui, quindi ti consigliamo di usare la striscia adesiva 3M inclusa per montare il magnete.

Come accennato in precedenza, non sembra davvero così bello, ma almeno funziona, ed è la soluzione migliore per far funzionare i sensori di apertura / chiusura attorno a porte e finestre in metallo.


Che cosa sono i sistemi Wi-Fi Mesh e come funzionano?

Che cosa sono i sistemi Wi-Fi Mesh e come funzionano?

Se la rete Wi-Fi della tua casa ha punti morti, o non raggiunge tutta la tua casa, allora potresti hanno recentemente considerato di avere un sistema Wi-Fi mesh. Sono saliti alle stelle in popolarità, ma cosa è esattamente mesh Wi-Fi e in che modo è diverso da un extender Wi-Fi tradizionale? Che cos'è il Wi-Fi Mesh?

(how-top)

Come ottenere il sintonizzatore dell'interfaccia utente di sistema di Android su dispositivi non di riserva

Come ottenere il sintonizzatore dell'interfaccia utente di sistema di Android su dispositivi non di riserva

Uno degli utenti a beneficio di dispositivi Android di serie ha avuto per le iterazioni del sistema operativo precedenti il ​​sintonizzatore dell'interfaccia utente di sistema, un menu nascosto ciò consente la personalizzazione extra di semplici elementi come le icone mostrate nella barra di stato, potenti controlli di notifica e altro ancora.

(how-top)