it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Microsoft Paint non ha mai avuto intenzione di morire, ma ha fatto buoni titoli

Microsoft Paint non ha mai avuto intenzione di morire, ma ha fatto buoni titoli


Alcune storie sono semplicemente troppo buone non per essere vere. È un vecchio adagio nei media, qualcosa che i giornalisti si dicono consapevolmente l'un l'altro quando qualcosa è troppo divertente, troppo bello per una storia, e troppo probabile che diventi virale perché qualcuno possa verificarlo. Non vuoi essere quel tipo, uccidendo il brusio di tutti.

Questa settimana ci ha dato un esempio illustrativo di questo (anche se non ha importanza nel grande schema di qualcosa). Microsoft, vedi, stava per uccidere Paint. L'orrore! Diverse decine di blog tecnologici hanno riportato questo fatto come un fatto: Microsoft odia il divertimento! Stanno per portare via la tua pixel art! I media mainstream salirono allegramente sul carro del carro armato.

Sono sicuro che si trattava di una miniera di click.

CORRELATO: Novità dell'aggiornamento autunnale di Windows 10, disponibile ora

Microsoft ha elencato il programma iconico come deprecato a partire dal (terribilmente chiamato) Windows 10 Fall Creators Update, il che significa che la società non avrebbe investito ulteriori risorse per mantenerla. Per la cronaca, sarebbe ancora lì, nelle viscere del sistema Windows, come tante funzioni che non sono state utili dopo il primo mandato di Bill Clinton. Hit Start, digita "mspaint" e ci sarebbe, probabilmente fino ad Armageddon o l'Anno del desktop Linux (a seconda di quale dei due eventi si verifichi per primo).

Tuttavia, poiché è stato dichiarato obsoleto, tutti hanno segnalato che è stato contrassegnato per la morte. Non importa che nulla sembra morire nel mondo di Windows: Internet Explorer è ancora preinstallato in Windows 10, il vecchio "Windows 7 Backup" funziona perfettamente, e puoi ancora usare il vecchio protocollo di condivisione file SMB1 di 30 anni, anche anche se è insicuro e inefficiente.

Microsoft non ha mai detto che avrebbe ucciso mspaint.exe: stavano semplicemente smettendo di aggiornarlo. Che per me, un appassionato di Paint, è perfetto: la vernice è affascinante proprio perché è superata. Qualunque cosa tu faccia per aggiornarla, rende Paint meno obsoleto e meno affascinante.

L'apertura del programma nel 2002, quando era inclusa in Windows XP, era come tornare indietro nel tempo a metà degli anni '90. Microsoft ha aggiunto il Ribbon ™ ad un certo punto, ma per la maggior parte Paint è ancora lo stesso programma scadente quindici anni dopo.

Che è fantastico! L'intero fascino di Paint è costruito sulla sua obsolescenza. Ti piacciono le immagini di Paint su Twitter e Reddit perché sembrano cattive, perché creare cose in Paint in un'epoca in cui tutti hanno accesso a strumenti di editing migliori è solo innatamente esilarante.

Ecco perché questa intera storia mi fa impazzire. Dovremmo celebrare la decisione di Microsoft di lasciarci abbastanza bene da soli, non implorandoli di continuare a "aggiornare" ciò che era già perfetto.

Ma le storie sono state stampate, i tweet si sono diffusi e Microsoft ha deciso di non provare nemmeno a correggere il registrare, invece girandolo a modo suo annunciando che Paint sarebbe sopravvissuto su Windows Store. È un tentativo abbastanza nudo di sfruttare l'intera narrazione per attirare l'attenzione su Windows Store, che gli utenti hanno tranquillamente ignorato dal 2012. I blog tecnologici hanno obbedientemente segnalato che l'hanno fatto, la loro rivolta ha funzionato, mspaint è stato salvato e

Sono sicuro che la "nuova" versione di vernice utilizzerà il progetto Metro / Modern / Universal / WindowsStore / WhateverNewNameTheyHaveThisWeek Microsoft continua a tentare invano di sostituire le attuali applicazioni desktop con. Sono anche sicuro che quando verrà rilasciato vedremo molti post sul blog su come Microsoft ha "salvato" Paint, collegando lo Store altrimenti non amato e non utilizzato.

A cui tutto quello che posso dire è "ben giocato, Microsoft".


Come rendere i pulsanti della propria barra delle applicazioni passare sempre all'ultima finestra attiva

Come rendere i pulsanti della propria barra delle applicazioni passare sempre all'ultima finestra attiva

Da Windows 7, le app con più finestre aperte vengono combinate in un unico pulsante della barra delle applicazioni. Passando il mouse sul pulsante si ottiene una miniatura reale di ogni finestra e si può quindi fare clic sulla finestra con cui si desidera lavorare. Se si passa di solito da un'applicazione all'altra con finestre aperte, ciò può risultare un po 'macchinoso.

(how-top)

I migliori giochi

I migliori giochi "simili a console" per giochi per iPhone, iPad e Android

Sono stati un punto fermo negli store di app fin dalla nascita degli smartphone. Ma a quei tempi, i giochi più popolari erano brevi e veloci, non le avventure approfondite che avresti trovato sulle console di gioco. Ma i tempi sono cambiati. Telefoni e tablet potrebbero non essere del tutto compatibili con PC, Xbox e PlayStation quando si tratta di giochi, ma i giochi di alta qualità in cui puoi affondare stanno diventando sempre più comuni sulle piattaforme mobili.

(how-top)