it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Configura Chrome Remote Desktop per accedere a qualsiasi PC in remoto

Configura Chrome Remote Desktop per accedere a qualsiasi PC in remoto


Cerchi un modo semplice e veloce per accedere al tuo computer Windows, Mac o Linux da un dispositivo Apple, un dispositivo Android o anche da un altro computer Windows, Mac o Linux? Se è così, allora c'è una soluzione che funziona davvero, molto bene: Chrome Remote Desktop.

Per poterlo utilizzare, tutto ciò di cui hai bisogno è Google Chrome installato sul tuo telefono, tablet o computer. Dopo aver impostato tutto, che spiegherò di seguito, puoi accedere a tutti i tuoi computer dal tuo telefono, tablet o da un altro computer. Ciò significa che posso controllare a distanza la mia macchina Windows dai miei laptop iPhone, Nexus 6 e Mac senza dovermi preoccupare di port forwarding, DNS dinamico, sistemi operativi diversi o altro.

La cosa fantastica dell'utilizzo di Google Chrome è che ci vogliono circa 5 minuti per l'installazione e letteralmente meno di questo se hai già installato Chrome sui tuoi dispositivi.

Installa Chrome Remote Desktop

La prima cosa che dobbiamo fare è installare Google Chrome sui tuoi computer. Poiché Chrome può essere installato su Windows, Mac o Linux, significa che puoi accedere da remoto anche a uno di quei sistemi operativi.

Una volta installato Chrome, devi installare Chrome Remote Desktop. Fai clic sul pulsante Aggiungi a Chrome in alto a destra. Apparirà un popup con le autorizzazioni di cui l'app ha bisogno per funzionare correttamente. Fai clic su Aggiungi app per continuare se stai accettando le autorizzazioni.

A questo punto, l'app dovrebbe essere installata e dovrebbe essere visualizzata una nuova scheda in cui è possibile visualizzare tutte le app che sono state installate in Chrome. Se questa scheda non viene visualizzata, apri una nuova scheda e digita chrome: // apps / .

Dovresti vedere una nuova icona chiamata Chrome Remote Desktop. Vai avanti e fai clic per avviare l'app. Nella nuova finestra, vedrai due sezioni: Assistenza remota e I miei computer . Per iniziare, dobbiamo fare clic sul pulsante Inizia sotto Risorse del computer. Se Chrome non è già installato sul computer, devi prima accedere con il tuo account Google, altrimenti tutto sarà disattivato.

Vai avanti e fai clic sul pulsante Abilita connessioni remote .

Verrà quindi visualizzato un messaggio popup che ti chiede di installare il programma di installazione host di Chrome Remote Desktop sul tuo computer. Questo è fondamentalmente il client desktop remoto che consente a ciascun dispositivo di accedere da remoto a un altro dispositivo.

Il file verrà scaricato sul computer (.MSI per Windows, .DMG per Mac, ecc.) E sarà necessario eseguirlo manualmente per installare il software. Una volta fatto, otterrai un'altra finestra che ora ti chiede di inserire un codice pin di almeno sei cifre che dovrai utilizzare per connettersi al computer in remoto. Ti suggerisco di utilizzare un codice diverso per ogni computer, piuttosto che lo stesso.

Fare clic su OK e si dovrebbe ottenere un messaggio che indica che le connessioni remote sono state abilitate per il computer. Quando l'ho fatto sul mio Mac, è spuntata un'altra finestra e ho dovuto inserire nuovamente il codice pin per abilitare le connessioni remote.

Di nuovo, dovresti andare avanti e seguire questa procedura su tutti i computer a cui vuoi poter accedere da remoto. Nota che puoi semplicemente installarlo su un computer Mac e Windows e accedere al Mac da Windows o viceversa. Se si installa l'app sul telefono, è possibile accedere ai computer desktop da un dispositivo Apple o Android. Purtroppo, l'app Chrome Remote Desktop non è ancora disponibile nel negozio di app Microsoft.

Connessione remota ai computer

Adesso per la parte divertente! Iniziamo collegandoci a un computer desktop utilizzando un dispositivo Android. Sul telefono, vai su App Store e scarica l'app Chrome Remote Desktop. Ecco i link:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.chromeremotedesktop&hl=en

https://itunes.apple.com/us/app/chrome-remote-desktop/id944025852?mt=8

Apri l'app e accedi con il tuo account Google. Vale la pena notare che sarà necessario accedere a Google Chrome su tutti i dispositivi per connettersi tra dispositivi. L'interfaccia dell'app è semplicistica e facile da usare. Inoltre sembra esattamente lo stesso su dispositivi Android e Apple.

Dovresti ottenere immediatamente un elenco di computer abilitati che hanno effettuato l'accesso utilizzando lo stesso account Google. Tocca il nome del computer e ti chiederà il codice pin.

Puoi anche selezionare una casella in modo che non ti chieda più il codice pin quando ti colleghi da quel particolare dispositivo. Tocca Connetti e ora dovresti vedere il desktop del tuo computer sul tuo telefono o tablet!

Vedrai anche una barra di sovrapposizione in alto con un paio di icone. Il primo è un pulsante del mouse che può essere blu o grigio (su dispositivi Apple). Se è blu, significa che puoi controllare il puntatore del mouse con il dito. Se lo tocchi, che diventa grigio, il tuo dito diventa il puntatore del mouse. Su Android, ruota tra l'icona di un mouse e l'icona di un dito.

L'icona della tastiera mostrerà una tastiera virtuale, che puoi usare per digitare. Il piccolo pulsante quadrato andrà a schermo intero e rimuoverà la barra di sovrapposizione in modo da poter vedere l'intero desktop. Se fai clic sui tre punti verticali all'estremità destra, puoi inviare la combinazione di tasti CTRL + ALT + CANC al desktop.

Quindi, che dire della connessione tra i computer desktop? Anche questo è molto facile. Apri l'app Chrome Remote Desktop sul tuo computer e fai clic su qualsiasi computer elencato nella sezione I miei computer .

Inserisci il tuo pin e una nuova finestra apparirà con il desktop del tuo computer remoto. Il bello dell'utilizzo di Chrome, come ho detto prima, è che funziona su Internet e non devi preoccuparti di aprire o inoltrare le porte sul tuo router.

Dai miei test, solo un dispositivo può connettersi a un computer alla volta. Se arriva una seconda connessione, la prima verrà automaticamente disconnessa. Vale anche la pena notare che la risoluzione del computer remoto è quella che verrà utilizzata sul computer host. Ad esempio, mi sono collegato dal mio PC Windows con una risoluzione di 2560 × 1440 al mio computer Mac con una risoluzione di 1440 × 900 e ho semplicemente ottenuto una finestra 1440 × 900 quando utilizzo Chrome Remote Desktop.

Anche se lo espandi a schermo intero, il desktop Mac rimane a 1440 × 900 sulla mia macchina Windows. Se mi collego vicendevolmente, l'app ha due opzioni per aiutare: ridimensionare il desktop per adattarlo e ridurlo per adattarlo . La prima opzione dovrebbe cambiare la risoluzione sul computer remoto e la seconda opzione semplicemente ridimensiona il desktop sul computer host.

Nel complesso, per essere completamente gratuito e per darmi la possibilità di connettermi praticamente a qualsiasi computer che utilizza così tanti dispositivi diversi, Chrome Remote Desktop è fantastico. Ovviamente, ci sono molte altre opzioni là fuori che possono probabilmente fare più di Chrome, ma alcune costano denaro e altre richiedono configurazioni più complesse. Per una soluzione desktop remota facile da usare che chiunque può lavorare in pochissimo tempo, dai un'occhiata a Chrome Remote Desktop. Godere!


Che cos'è mDNSResponder.exe / Bonjour e Come posso disinstallarlo o rimuoverlo?

Che cos'è mDNSResponder.exe / Bonjour e Come posso disinstallarlo o rimuoverlo?

Stai senza dubbio leggendo questo articolo perché hai notato il processo mDNSResponder.exe in esecuzione in Task Manager, non ti ricordi di averlo installato, e non compare nei programmi Aggiungi / Rimuovi nel Pannello di controllo. Allora, cos'è e come ci sbarazziamo? CORRELATI: Che cos'è questo processo e perché è in esecuzione sul mio PC?

(how-to)

Come copiare o spostare un foglio di lavoro in un'altra cartella di lavoro in Excel

Come copiare o spostare un foglio di lavoro in un'altra cartella di lavoro in Excel

Ci possono essere momenti in cui è necessario copiare o spostare un foglio di lavoro in un'altra cartella di lavoro in Excel o fare una copia di un foglio di lavoro in la stessa cartella di lavoro. Forse vuoi apportare modifiche, ma preservare il foglio di lavoro originale. In primo luogo, ti mostreremo come copiare un foglio di lavoro da una cartella di lavoro a un'altra, sia che si tratti di una cartella di lavoro esistente o di una nuova.

(how-to)