it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Sei cose che Android potrebbe fare meglio

Sei cose che Android potrebbe fare meglio


Android ha fatto molta strada negli ultimi anni. Quello che un tempo era un sistema operativo brutto e pigro ora è un sistema operativo mobile raffinato, ampiamente utilizzato e eccellente. Anche se non è per tutti, è difficile negare o ignorare ciò che Google ha fatto con Android. Ma non è perfetto: ci sono cose che potrebbero semplicemente essere fatte meglio. Ecco sei aree in cui Android deve ancora migliorare.

Durata della batteria

CORRELATO: Come "Doze" di Android migliora la durata della batteria e come modificarla

Abbiamo visto grandi negli ultimi anni ha fatto progressi nella tecnologia di processori e display, che hanno contribuito notevolmente alla guerra contro la durata della batteria. Ma l'hardware da solo non cambierà il gioco. Google ha lavorato instancabilmente per ottimizzare anche l'utilizzo della batteria di Android, con funzionalità come la modalità Doze che si riflettono su Android Marshmallow e un uso ancora più mirato su Android N.

E ora siamo quasi arrivati. Il Galaxy S7 / S7 Edge ha una durata della batteria eccellente , facilmente un giorno di utilizzo. Ma è qui che dobbiamo essere per tutti i telefoni Android a questo punto. L'eccellente durata della batteria è uno degli argomenti principali che gli utenti di iPhone tipicamente fanno contro Android, ed è giusto che sia così. Apple ha fatto un ottimo lavoro di ottimizzazione di iOS per sorseggiare la batteria, quindi è bello vedere Google spingere per lo stesso tipo di ottimizzazione su Android.

Connessioni Bluetooth

Ugh, Bluetooth. Lo uso sempre, ma è solo perché non esiste un'opzione più semplice o migliore. Mi piacerebbe vedere connessioni Bluetooth più stabili e utili su Android, con più metadati condivisi tra dispositivi collegati. Ad esempio, quando un dispositivo iOS si connette a un altoparlante Bluetooth, le informazioni sulla batteria dell'altoparlante vengono visualizzate nella barra di stato del dispositivo iOS. Questa è una caratteristica incredibilmente utile che non riesco a capire perché non sia stata inserita in Android a questo punto.

Ma c'è di più in questo: Bluetooth è stato storicamente meno affidabile di Android. Mi piacerebbe vedere connessioni più affidabili e stabili per i dispositivi Android, ma sfortunatamente è probabilmente più di un semplice problema Android. Lo stesso Bluetooth ha davvero bisogno di migliorare.

Installazione app e configurazione dispositivo

Se hai mai avuto un nuovo telefono e hai usato quello vecchio per configurarlo, sai già di cosa sto parlando qui. Se non fai da babysitter al Play Store per essere assolutamente sicuro che installi tutto, rimarrà indubbiamente bloccato da qualche parte lungo la linea. Devo ancora capire perché succede, ma lo fa quasi ogni volta. Google Play in generale è solo una cattiva installazione di app di massa.

Per fare un passo avanti, Android non è molto adatto all'installazione di app. Questo è qualcosa di cui Google sembra essere a conoscenza, perché con Android N è stato ottimizzato il processo di download e installazione, con alcune app (come Facebook), impiegando un terzo del tempo per l'installazione. Ci auguriamo che questo possa essere utile anche nella configurazione del dispositivo e nel processo di installazione di massa delle applicazioni.

Sulla stessa linea, la fastidiosa finestra di dialogo "Ottimizzazione delle app" dopo un aggiornamento del sistema sarà molto più veloce in Android N.

Accessori utili

Ok, quindi questo non è completamente colpa di Android, ma è ancora valido: la maggior parte delle veramente roba buona è per iOS. Ad esempio, gli accessori e il software per la creazione di musica, come JamUp di Positive Grid, sono disponibili solo su iOS. IK Multimedia ha realizzato alcuni plug-in relativi alla chitarra per Android poiché la latenza di input audio "fissa" di Google, ma in realtà non inizia nemmeno a paragonarsi a ciò che iOS ha a disposizione. In realtà, la correzione della latenza audio di Google è arrivata un po 'troppo tardi e, a questo punto, la maggior parte delle aziende affermate su iOS non hanno alcun interesse a portare i propri prodotti su Android. Lo so, l'ho chiesto.

CORRELATO: Google creerà un caso personalizzato per il tuo nesso, ma non è così eccezionale

Ma questo è solo un esempio. Android è in una posizione di svantaggio in primo luogo perché c'è una così ampia varietà di hardware e dimensioni dei dispositivi su tutta la linea. È facile per i produttori di accessori produrre cose per dispositivi iOS perché ci sono pochissime dimensioni e dispositivi per supportare in relazione ad Android: un paio di iPhone e un paio di iPad. Sono cinque o sei dispositivi per Android centinaia . Anche se le aziende volevano supportare i dispositivi Android più popolari (che, per essere onesti, i dispositivi Samsung Galaxy hanno più accessori rispetto alla maggior parte degli altri produttori), saranno comunque diversi dispositivi da sviluppare, ciascuno dei quali che ha la sua versione modificata di Android. Diamine, anche le custodie Nexus di Google non sono grandiose. È un crapshoot e, per la maggior parte dei produttori, sfortunatamente non vale la pena. A differenza delle altre cose su questo elenco, in realtà non vedo che questo cambierà presto.

Bloatware

Se entri in una delle quattro grandi portatrici in questo momento (AT & T, Verizon, Sprint e T- Mobile) e acquista un telefono, stai ricevendo molto più del tuo telefono: una tonnellata di extra

schifezze che non vuoi. Perché? Poiché i carrier e gli OEM spingono con forza i propri rifiuti sui telefoni, che è un problema. CORRELATI:

Come sbarazzarsi di Bloatware sul proprio telefono Android Non solo, ma la maggior parte dei produttori ha anche il proprio set di schifo che per qualche ragione a loro piace impacchettare con i loro telefoni. Tutti i produttori, inclusa Apple, fanno questo, ed è una pratica orribile. Non ho bisogno di S Health. Non ho bisogno di S Voice. E di sicuro non ho bisogno che Samsung faccia call per me, dovrebbero semplicemente rendere quelle app disponibili attraverso il Play Store, in questo modo gli utenti che effettivamente le vogliono possono ottenerle. A volte puoi disabilitare o disinstallare queste app ... altre volte non è possibile.

Google ha già promesso di ridurre il numero di sue app preinstallate sui telefoni Android (Play Edicola, Play Books, ecc.), Ed è tempo che sia i carrier che i produttori seguono.

Nessuno vuole comprare un telefono con il 50% della sua memoria interna già riempito prima di installare la prima app, né dovrebbe farlo. Period.

The Big One: aggiornamenti più rapidi

Sì, sapevi che sarebbe arrivato. Questa è la spina nella parte di Android, ed è stata fin dal primo giorno. La differenza qui è che questa non è tecnicamente la colpa di Android (o di Google): sono i produttori. Google ha rilasciato il codice sorgente per le nuove versioni di Android a partner come LG e Samsung

mesi prima dell'annuncio pubblico in modo che possano iniziare a ricevere nuove build Android pronte per i loro dispositivi, ma non è sembrato ancora aiutare tanto. In alcuni casi, i dispositivi non ricevono la nuova versione di Android fino a quando la versione successiva è quasi disponibile. Ad esempio, ci sono dispositivi che stanno ricevendo Marshmallow con Android N proprio dietro l'angolo. Ciò significa che in sostanza stanno iniziando nei mesi della costruzione N troppo tardi. È un circolo vizioso CORRELATO:

Come aggiornare manualmente il tuo dispositivo Nexus con ADB Sideload Sfortunatamente, non sono sicuro che ci sia una buona soluzione qui. Gli aggiornamenti tempestivi sono importanti per la maggior parte degli utenti Android e, al momento, l'unico modo per assicurarsi di avere l'ultima cosa fuori dal forno è possedere un dispositivo Nexus (e anche in questo caso, potrebbero essere necessarie alcune settimane). Se ti trovi sul portatile di un altro produttore, non hai alcuna promessa di quando (o se!) Riceverai l'ultimo, e mi piacerebbe vedere quel cambiamento.

Ahimè, probabilmente sto predicando al coro qui-questo è stato un problema sin dai primi giorni di Android, e nonostante gli sforzi di Google, non sembra cambiare molto. Abbiamo visto aggiornamenti più tempestivi che mai, ma non siamo ancora dove dobbiamo essere. Finché i produttori di telefoni continueranno a sbucciare Android così pesantemente come fanno, probabilmente non c'è modo per aggirare l'attesa.

Ho usato Android da quando l'originale Motorola Droid è uscito quasi sette anni fa, e ho visto così molte modifiche al sistema operativo è quasi come una piattaforma completamente diversa ora. Così tante correzioni, modifiche e ottimizzazioni hanno reso questo sistema operativo davvero eccezionale, ma ciò non significa che sia perfetto. La buona notizia è che Google sembra essere d'accordo con me su molti di questi e ha già dimostrato che i miglioramenti a cose come la durata della batteria e gli aggiornamenti sono altrettanto importanti per Android quanto lo sono per gli utenti. È un ottimo inizio se non altro.



Come disabilitare impostazioni, servizi e programmi in Windows 7 / 8.1

Come disabilitare impostazioni, servizi e programmi in Windows 7 / 8.1

Anche se la maggior parte delle persone non modifica mai le impostazioni sui propri computer, ci sono alcune situazioni in cui è molto utile essere in grado di disattivare o disabilitare un determinato programma, servizio o impostazione in Windows 7 o Windows 8. Ad esempio, negli ultimi anni di lavoro come professionista IT, ci sono state molte occasioni in cui è stato dimostrato molto utile disabilitare il firewall in Windows, disabilitare il blocco popup in IE o disabilitare la funzione di esecuzione automatica / autoplay per l'unità CD / DVD.La

(How-to)

Come ottimizzare i tuoi film e programmi TV per una riproduzione Smooth Plex

Come ottimizzare i tuoi film e programmi TV per una riproduzione Smooth Plex

L'esperienza di Plex Media Server è generalmente abbastanza fluida, a meno che tu non faccia molta streaming quando sei lontano da casa o dal tuo l'hardware del server è sottodimensionato. Fortunatamente, è molto semplice che Plex ottimizzi i tuoi file per una riproduzione fluida come la seta. Perché dovresti ottimizzare (e quando non dovresti) CORRELATO: Come configurare Plex (e guardare i tuoi film su Qualsiasi dispositivo) L'obiettivo di questo tutorial, che sfrutta le eccellenti funzioni di ottimizzazione di Plex, è una manna dal cielo per coloro che veramente hanno bisogno di e una perdita totale di tempo per coloro che non lo fanno.

(how-to)