it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Qual è l'equivalente della directory bin (Linux) in Windows?

Qual è l'equivalente della directory bin (Linux) in Windows?


Mentre tutti i sistemi operativi hanno alcune cose in comune, ci si potrebbe chiedere se un tipo di sistema operativo abbia uno specifico 'feature' che fa un altro. Con questo in mente, il post di Q & A di SuperUser di oggi ha le risposte ad una curiosa domanda del lettore.

La sessione di domande e risposte di oggi ci viene fornita per gentile concessione di SuperUser, una suddivisione di Stack Exchange, un raggruppamento di siti Web di domande e risposte.

Foto per gentile concessione di BiblioArchives / LibraryArchives (Flickr).

La Domanda

Il lettore SuperUser Toby Blunt vuole sapere se esiste un equivalente per la directory bin (Linux) in Windows:

Esiste un equivalente per Directory bin di Linux in Windows? In tal caso, come posso accedervi dal prompt dei comandi?

Qual è l'equivalente della directory bin (Linux) in Windows?

La risposta

Contribuente SuperUser CBHacking ha la risposta per noi:

In realtà non c'è niente di speciale su / bin su Unix / Linux. È solo la posizione in cui i file e gli script eseguibili (che in realtà non sono file binari) sono collocati per convenzione. È incluso nella variabile di ambiente PATH per impostazione predefinita per tutti gli utenti.

Come dice Ryan ( commenti uno e due ), il Windows System32 directory su Windows è anche in PERCORSO per tutti gli utenti Windows (e, anche se non lo è, il programma di caricamento in Windows cercherà comunque in ogni caso).

Tu puoi facilmente creare il tuo equivalente di / bin su Windows. Per renderlo a livello di sistema, posizionalo da qualche parte come la radice del file system (come C: bin o in una posizione già limitata come Windows System32 bin ) e aggiungerlo alla variabile di ambiente PATH per tutti gli utenti.

Per una posizione per utente, creare la directory nel proprio profilo (% USERPROFILE% bin ) e aggiungilo alla variabile d'ambiente PATH del tuo account. Windows combina variabili di ambiente con lo stesso nome, quindi qualsiasi cosa nella variabile PATH della macchina viene aggiunta anche a PERCORSO di qualsiasi utente, ma non viceversa.

Naturalmente, tu dovrà aggiungere file, script, scorciatoie e collegamenti simbolici alla directory / bin . Gli installatori di Windows non si aspettano una cosa del genere e non inseriranno i file automaticamente come di solito fanno gli installatori di Linux.

Assicurati di leggere le altre risposte interessanti per questa domanda tramite il link qui sotto!


Hai qualcosa da aggiungere alla spiegazione? Audio disattivato nei commenti. Vuoi leggere più risposte dagli altri utenti di Stack Exchange esperti di tecnologia? Controlla il thread completo di discussione qui.


Come abilitare gli aggiornamenti automatici di sicurezza su Ubuntu Server

Come abilitare gli aggiornamenti automatici di sicurezza su Ubuntu Server

Non c'è niente di più noioso di un amministratore di sistema che eseguire aggiornamenti di sicurezza su una dozzina di server ogni giorno. Fortunatamente Ubuntu ti consente di automatizzare gli aggiornamenti di sicurezza stabili in modo da non essere mai a rischio. Tutto ciò che devi fare è eseguire questo singolo comando sul tuo server: sudo dpkg-reconfigure -plow aggiornamenti non presidiati Se ricevi un errore sul fatto che il pacchetto non viene installato, esegui prima questo: sudo apt installa aggiornamenti automatici Se hai effettuato il login come root puoi saltare il sudo, naturalmente.

(how-to)

Correggi Windows non può configurare questa connessione wireless

Correggi Windows non può configurare questa connessione wireless

Recentemente, ho avuto un client che non era in grado di connettersi alla sua rete wireless con la scheda wireless integrata sul suo laptop. In sostanza, la connessione improvvisamente si è interrotta un giorno e ha deciso di acquistare una chiavetta USB wireless per continuare a funzionare fino a quando non è stato in grado di risolvere il problema.T

(How-to)