it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che tipo di filtro dell'aria dovrei usare per il mio forno e A / C?

Che tipo di filtro dell'aria dovrei usare per il mio forno e A / C?


Spero che tu sappia che dovresti cambiare forno e filtro A / C ogni due mesi. Ma che tipo di filtro dell'aria dovresti comprare?

CORRELATO: Come ottimizzare il flusso d'aria della tua casa per risparmiare sui tuoi A / C

Se il tuo sistema HVAC viene fornito con un manuale utente, allora probabilmente dice cosa tipo di filtro dell'aria che dovresti usare, ma se sei come la maggior parte dei proprietari di casa, probabilmente non hai idea di dove sia il manuale utente per il tuo sistema HVAC (se lo hai ancora in primo luogo).

Ecco alcuni cose che dovresti sapere sul filtro dell'aria del tuo HVAC e di quale hai bisogno per il tuo particolare sistema.

Il filtro della fornace e il filtro A / C sono la stessa cosa

Prima di tutto, potresti pensare che il tuo riscaldamento e raffreddamento i sistemi utilizzano i propri filtri dell'aria separati, soprattutto perché i filtri dell'aria a volte sono colloquialmente noti come "filtri del forno": è facile pensare che il forno abbia il proprio filtro, mentre l'A / C ne usa anche uno separato.

Otto semplici modi per risparmiare sulle bollette delle utenze

Tuttavia, sia la vostra fornace che A / C condividono un singolo filtro. Con i sistemi ad aria forzata, l'aria viene aspirata attraverso le bocchette di ventilazione da tutta la casa, passa attraverso il filtro dell'aria e quindi attraverso il sistema HVAC in cui l'aria viene riscaldata o raffreddata, a seconda di ciò a cui è impostato il termostato .

Ecco perché è importante cambiare il filtro dell'aria tutto l'anno, poiché entrambe le unità di riscaldamento e raffreddamento sfruttano il filtro dell'aria.

Dove va il filtro?

Sapendo che tipo di filtro dell'aria ottenere è buono, ma è un'informazione inutile se non si ha idea di dove finisca il filtro dell'aria.

In quasi tutti i tradizionali sistemi ad aria forzata, il filtro dell'aria è posizionato tra il condotto di ritorno e l'unità HVAC stessa. Di solito c'è una copertura con una maniglia che puoi rimuovere per accedere al filtro dell'aria.

Togli il coperchio e vedrai il filtro dell'aria nello slot. Da lì, dovresti essere in grado di afferrarlo e farlo scorrere facilmente.

Se il tuo sistema HVAC è nella tua soffitta, il filtro dell'aria potrebbe trovarsi in una presa d'aria nel soffitto. Troverai alcune leve che puoi spostare per aprire lo sfiato.

Il filtro è facile da afferrare, infatti potrebbe cadere dalla bocca se non è aderente, quindi sii pronto per questo.

Quale direzione deve essere posizionato il filtro?

Potresti pensare di poter inserire il filtro dell'aria nel suo alloggiamento con qualsiasi orientamento, ma in realtà devono essere posizionati in una direzione specifica. Fortunatamente, è abbastanza facile capire da che parte deve andare.

CORRELATO: Come prendersi cura degli elettrodomestici della tua casa in modo che durino più a lungo

Per prima cosa, devi capire in che direzione scorre l'aria nel tuo sistema HVAC. A volte ti dirà proprio all'esterno dell'unità, con un marchio ufficiale o qualcuno che sta disegnando una freccia.

Se non c'è traccia, puoi semplicemente guardare l'impostazione generale del sistema HVAC e sapere da che parte. Individuare il condotto di ritorno e l'unità principale. L'aria fluisce dal condotto di ritorno nell'unità principale. Quindi nel mio caso, l'aria scorre a sinistra.

Quindi, dai un'occhiata al filtro dell'aria e dovresti vedere una freccia posizionata da qualche parte lungo il bordo del filtro. Questa freccia deve puntare nella direzione del flusso d'aria del tuo HVAC.

Se hai una presa d'aria nel soffitto come quella nella foto qui sopra, la freccia dovrebbe puntare verso l'unità HVAC.

Trova la giusta dimensione del filtro

I filtri dell'aria sono disponibili in diverse dimensioni e vanno da uno spessore di circa un pollice a uno spessore di pochi pollici. È importante conoscere la dimensione del filtro dell'aria di cui hai bisogno. Altrimenti, beh ... non andrà bene.

Di solito tutto ciò che devi fare è tirare fuori il vecchio filtro e notare le dimensioni che sono etichettate sul bordo del filtro. Tuttavia, se ciò non è possibile e non hai idea di quanto sia grande il filtro dell'aria, è il momento di estrarre il nastro di misurazione.

Inizia misurando dal fondo del comparto del filtro dell'aria verso l'alto. Quindi misurare lo spessore dello slot. Successivamente, estendi il metro e fissalo nello scomparto fino a quando tocca la parete posteriore, misura da quel punto all'entrata dello scomparto.

Finirai con tre numeri (in pollici), che è la dimensione del filtro dell'aria che ti serve (di solito indica qualcosa come 16x25x1 sul lato del filtro). I numeri che si ottengono potrebbero non essere esatti, ma generalmente la dimensione del filtro più vicina ai numeri è quella da ottenere.

Controllare il MERV Rating

Le dimensioni del filtro dell'aria non sono l'unico fattore importante, ma anche il MERV rating, che significa Minimum Reporting Reporting Value. Questo è un discorso tecnico per quanto è buono il filtro dell'aria è in grado di catturare le particelle di polvere e impedendole di ricircolare nella vostra casa. Una valutazione MERV di 1 è la valutazione peggiore, mentre una valutazione MERV di 16 è la migliore. Ciò significa che un filtro dell'aria MERV 16 catturerà più sporco, particelle di polvere, allergeni, ecc. Rispetto a un filtro MERV 1.

Si potrebbe pensare che un filtro dell'aria MERV 16 sia quello da ottenere senza dubbio, ma se il tuo sistema HVAC non è in grado di gestire un filtro dell'aria di questo tipo, hai qualche problema. Filtri dell'aria più spessi sono ideali per catturare le particelle di polvere e gli allergeni, ma limitano anche il passaggio dell'aria, quindi è necessario assicurarsi che il sistema HVAC abbia una ventola sufficientemente potente da gestire qualcosa come un filtro MERV 16.

di solito è possibile trovare queste informazioni nel manuale del proprietario, ma in caso contrario, fare qualche esperimento con diversi livelli MERV, iniziando con valutazioni inferiori e aprendo la strada fino a quando non si pensa che il sistema HVAC inizi a lottare. Puoi anche chiamare un tecnico HVAC per ispezionare il tuo sistema e chiedere loro di consigliare un filtro dell'aria.

Alcune marche di filtri d'aria non hanno il marchio MERV segnato sul filtro, e il Filtrete di 3M ne è un buon esempio. Invece, usano il proprio sistema di numerazione chiamato MPR (Micro-Particle Performance Rating). Questa pagina web fornisce una conversione di base da MPR a MERV, che dovrebbe aiutarti se cambi le marche di filtri aria che usano sistemi di classificazione diversi.


Come realizzare uno studio da tavolo per foto di eBay o Craigslist perfette

Come realizzare uno studio da tavolo per foto di eBay o Craigslist perfette

Quindi hai deciso di flettere i tuoi muscoli mercuriali e iniziare a vendere prodotti online. Le foto di alta qualità sono un modo semplice per attrarre più acquirenti e, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non richiedono migliaia di dollari in attrezzature. Con una semplice tenda fotografica e alcune luci, anche una discreta fotocamera per smartphone può scattare splendide foto di oggetti piccoli e medi.

(how-top)

Come cambiare le uscite audio di Windows con un tasto di scelta rapida

Come cambiare le uscite audio di Windows con un tasto di scelta rapida

Windows è ottimo per un sacco di cose. Gestire i suoi dispositivi audio non è uno di questi. Nonostante il fatto che la maggior parte dei PC desktop abbia diverse opzioni di uscita audio (stereo standard, surround, anteriore e posteriore e così via), è ancora difficile passare da una all'altra. Vediamo se possiamo cambiarlo.

(how-top)