it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Qual è il punto di un disco rigido wireless e ne ho bisogno?

Qual è il punto di un disco rigido wireless e ne ho bisogno?


Mentre i consumatori continuano a spostare le loro vite lontano dal desktop e sui loro dispositivi mobili, con un disco rigido esterno che puoi connetterti senza cavi è un modo conveniente per nascondere foto, video e musica che vuoi portare con te in viaggio. Ma come funzionano e valgono l'aumento dei costi rispetto alle soluzioni di supporti esterni più tradizionali che abbiamo utilizzato fino ad ora?

Che cos'è un disco rigido wireless?

CORRELATO: Non stai eseguendo il backup A meno che non siano disponibili backup offsite

I tradizionali dischi rigidi esterni richiedono una porta USB per la connessione al computer. I dischi rigidi wireless, come suggerisce il nome, utilizzano Bluetooth o WiFi per consentire a quasi tutti i tipi di dispositivi mobili o fissi di accedere ai file memorizzati all'interno.

Ciò è particolarmente utile per dispositivi mobili come smartphone o tablet, che non avere semplici porte USB come i laptop: hanno una porta Micro-USB (Android) o Lightning (iPhone). Ciò significa che, a meno che non acquisti alcuni adattatori molto creativi e scarichi app di terze parti che non sono nemmeno disponibili nei principali negozi di app, un normale disco rigido esterno non funziona su molti telefoni. Alcuni dispositivi Android potrebbero funzionare con unità esterne ma, anche in questo caso, perderebbero la batteria molto rapidamente alimentando l'unità.

I dischi rigidi wireless sono alimentati a batteria e emettono costantemente la loro rete WiFi a cui possono connettersi tutti i dispositivi circostanti una password Se ci si connette dal PC, l'unità verrà visualizzata in Esplora file (Windows) o Finder (Mac OS X), proprio come se fosse già collegata a un cavo fisico. Se ci si connette da uno smartphone o tablet, dovrebbe apparire una finestra che ti guiderà attraverso tutti i passaggi necessari per iniziare il trasferimento dei file da e verso l'unità. La durata della batteria varia a seconda di ciò che stai facendo in quel momento, ma la maggior parte dei produttori classifica le unità a circa sei ore di tempo di attività mentre i supporti di streaming sono coerenti e circa 20 ore se in standby in standby.

Dovrei averne uno ?

Quando è stato annunciato per la prima volta l'iPhone 6, analisti e giornalisti hanno criticato la decisione di Apple di aggrapparsi a un'opzione da 16 GB. Con l'introduzione sia di Live Photos che di registrazione 4K, era chiaro che chiunque avesse percorso la linea del budget con il prossimo acquisto mobile avrebbe esaurito lo spazio cercando di contenere un misero 30 minuti di video alla volta.

RELATED: Come scattare fantastiche foto dal vivo con il tuo iPhone

Con un disco rigido wireless imballato, puoi scaricare qualsiasi foto o video che porti sul disco in pochi minuti. È fantastico se preferisci non pagare per un servizio cloud e hai bisogno di più spazio in un pizzico quando sei in viaggio. Ovviamente funziona anche come server multimediale indipendente completamente operativo.

I migliori HDD wireless disponibili sono dotati di una gamma di funzionalità di streaming multimediale integrate, che funzionano con smartphone, tablet, smart TV e media streamer come il Chromecast e il Roku. Basta unirti alla rete del disco rigido tramite l'interfaccia del tuo televisore e tutti i film, i programmi TV o la musica che hai memorizzato saranno riproducibili tramite il tuo centro di intrattenimento domestico (o di un amico).

Tutte queste funzionalità aggiuntive non sempre

I normali dischi fissi esterni cablati possono costare solo $ 50 per 1 TB di storage, ma gli equivalenti dischi rigidi wireless costerebbero almeno il doppio. Ciò è dovuto a tutte le parti aggiuntive che i produttori devono includere con un disco rigido wireless per farlo funzionare, inclusa la batteria e i vari componenti WiFi.

Inoltre, se la portabilità estrema è ciò che stai cercando, queste aggiunte anche i chip e le batterie ricaricheranno un po 'il dispositivo. Se hai intenzione di riporre l'unità in una borsa del laptop o in uno zaino è praticamente trascurabile, ma se ti piace l'idea di avere l'intero backup di sistema pronto a scivolare fuori dalla tua tasca in un momento, l'aumento del peso potrebbe iniziare a pesarti


Poiché le fotocamere dei nostri telefoni continuano a scattare foto migliori e video a risoluzione più elevata, la necessità di opzioni di archiviazione secondarie continuerà a crescere. I dischi rigidi wireless sono la soluzione perfetta per un mondo in cui un minuto di video 4K occupa più di 1/3 di un gigabyte e l'ingombro di archiviazione delle nostre foto non è molto lontano. Ma mentre sono perfetti per i guerrieri della strada, i fotografi professionisti o qualsiasi genitore che ha intenzione di ottenere una registrazione completa, il loro costo maggiore potrebbe non valerne la pena per qualcuno con un disco da 128GB sul proprio telefono e 3TB di spazio sul proprio account cloud.

Naturalmente, la decisione tra i due è resa molto più facile quando si sa che anche se un hard disk wireless ha "wireless" nel nome, è ancora possibile collegarlo quando si è tornati a casa. Ogni disco rigido wireless degno di sale ha sia la possibilità di connettersi tramite WiFi, sia la via più standard di collegamento tramite USB 3.0, che aumenta di dieci volte la velocità di trasferimento, quindi è perfetta per tutte le situazioni. La praticità del WiFi quando lo desideri e la straordinaria funzionalità USB 3.0 quando ne hai bisogno; cos'altro potresti davvero chiedere?

Crediti immagine: Seagate 1, 2


Come ripristinare Amazon Fire TV

Come ripristinare Amazon Fire TV

Mentre gli stick Amazon Fire TV e Fire TV di solito funzionano senza intoppi, a volte hanno bisogno di un calcio rapido nel pulsante di reset. Ecco come riportare la tua Fire TV allo stato fresco di fabbrica. Perché resettare Fire TV? Quando si tratta di dispositivi con sistemi operativi incorporati, a volte c'è solo un problema tecnico nella macchina che non è possibile spiegare e la linea Fire TV di Amazon non fa eccezione.

(how-to)

Come utilizzare l'app Promemoria sul Mac o iPhone e non dimenticare mai qualcosa

Come utilizzare l'app Promemoria sul Mac o iPhone e non dimenticare mai qualcosa

Mac e iPhone (anche iPad) sono dotati di una fantastica app Promemoria che si sincronizza automaticamente tramite iCloud. Ecco come sfruttare al meglio questa app per non dimenticare mai qualcosa di importante. L'app Reminders è semplicissima da utilizzare e poiché si sincronizza su entrambe le piattaforme OS X e iOS, se aggiungi un promemoria su sul tuo Mac, sarai in grado di vederlo sul tuo iPhone o iPad e viceversa.

(how-to)