it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché la maggior parte dei programmi sono ancora a 32 bit su una versione di Windows a 64 bit?

Perché la maggior parte dei programmi sono ancora a 32 bit su una versione di Windows a 64 bit?


Il computer probabilmente esegue una versione di Windows a 64 bit. Ma date un'occhiata a Task Manager e vedrete che molte app sul vostro sistema sono ancora a 32 bit. Questo è un problema?

La maggior parte dei computer moderni, sicuramente quelli venduti dal giro di Windows 7 giorni, sono in grado di supportare 64 bit e una versione di Windows a 64 bit. Se non sei sicuro del tuo PC, è facile verificare se stai utilizzando Windows a 32 o 64 bit. Ci sono molte differenze tra le versioni di Windows a 64 e 32 bit di Windows - abbastanza che se il tuo PC e le tue app lo supportano, dovresti eseguire la versione a 64 bit. Anche se ogni app che esegui è un'app a 32 bit, l'esecuzione di un sistema operativo a 64 bit sarà ancora più sicura e affidabile.

Ma, per quanto riguarda queste app? Le cose si fanno un po 'più complicate, lì. La prima cosa da sapere è che le versioni a 64 bit di Windows possono eseguire app a 32 bit, ma le versioni a 32 bit di Windows non possono eseguire software a 64 bit. Un'altra piccola ruga - e che si applica solo a un numero molto limitato di persone - è che le versioni a 32 bit di Windows possono eseguire vecchie applicazioni a 16 bit, ma quelle a 16 bit non verranno eseguite su una versione a 64 bit di Windows . Quindi, approfondiamoci un po 'di più e vediamo quando potrebbe interessarti.

Come verificare quali delle tue app sono ancora a 32 bit

CORRELATE: Geek principianti: ciò che ogni utente di Windows deve Informazioni sull'utilizzo di Task Manager di Windows

È possibile utilizzare Task Manager per vedere quali programmi sono a 64 bit e quali sono a 32 bit. Per aprirlo, fai clic con il pulsante destro del mouse su un'area aperta sulla barra delle applicazioni, quindi fai clic su "Task Manager" (o premi Ctrl + Maiusc + Esci).

Nella scheda "Processi", dai un'occhiata alla colonna "Nome" . Se stai utilizzando una versione a 64 bit di Windows 8 o 10, vedrai il testo "(32 bit)" dopo il nome di qualsiasi app a 32 bit. Se stai usando una versione a 64 bit di Windows 7, vedrai invece il testo "* 32". In tutte le versioni, le app a 64 bit non hanno testo aggiuntivo dopo il nome.

Windows installa anche applicazioni a 32-bit e 64-bit in luoghi diversi, o almeno, ci prova. Le app a 32 bit vengono solitamente installate nella cartellaC: Programmi (x86) nelle versioni a 64 bit di Windows, mentre i programmi a 64 bit vengono solitamente installati nelC: Programmi File cartella.

Questo è più di una linea guida, però. Non esiste una regola che imponga le app a 32 e 64 bit nelle rispettive cartelle. Ad esempio, il client Steam è un programma a 32 bit e viene installato correttamente nella cartellaC: Programmi (x86) per impostazione predefinita. Tuttavia, tutti i giochi installati su Steam vengono installati nella cartellaC: Programmi (x86) Steamper impostazione predefinita, anche nei giochi a 64 bit.

Se si confrontano le due cartelle Programmi diverse , troverai che la maggior parte dei tuoi programmi sono probabilmente installati nella cartella C: Programmi (x86). Sono probabilmente programmi a 32 bit.

L'esecuzione di app a 32 bit su Windows a 64 bit non è una buona idea?

CORRELATO: Perché la versione a 64 bit di Windows è più sicura

Sì In apparenza, potrebbe sembrare che l'esecuzione di app a 32 bit in un ambiente a 64 bit sia in ogni caso cattiva o addirittura non ideale. Dopotutto, le app a 32 bit non sfruttano appieno l'architettura a 64 bit. Ed è vero. Quando possibile, l'esecuzione di una versione a 64 bit dell'app fornisce ulteriori funzionalità di sicurezza per le applicazioni che potrebbero venire attaccate. Inoltre, le app a 64 bit possono accedere a una quantità di memoria molto maggiore rispetto ai 4 GB a cui possono accedere le applicazioni a 32 bit.

Tuttavia, queste sono differenze che probabilmente non noterai durante l'esecuzione di app regolari nel mondo reale. Ad esempio, non subirai alcun tipo di penalizzazione delle prestazioni eseguendo app a 32 bit. In una versione a 64 bit di Windows, le app a 32 bit vengono eseguite sotto qualcosa denominato Windows a 32 bit su Windows a 64 bit (WoW64), un sottosistema completo che gestisce applicazioni a 32 bit. I tuoi programmi Windows a 32 bit funzioneranno più o meno come in una versione a 32 bit di Windows (e in alcuni casi, ancora meglio), quindi non c'è nessun svantaggio nell'esecuzione di questi programmi su un sistema operativo a 64 bit.

CORRELATI: Perché la versione a 64 bit di Windows è più sicura

Anche se ogni programma che usi è ancora a 32 bit, ne trarrai vantaggio perché il tuo sistema operativo è in esecuzione in modalità a 64 bit. La versione a 64 bit di Windows è più sicura.

Ma i programmi a 64 bit sarebbero migliori, giusto?

Come accennato in precedenza, c'è un vantaggio nell'esecuzione della versione a 64 bit di un'app, se è disponibile. Su una versione a 64 bit di Windows, i programmi a 32 bit possono accedere solo a 4 GB di memoria ciascuno, mentre i programmi a 64 bit possono accedere molto di più. Se è probabile che un programma venga attaccato, le funzionalità di sicurezza aggiuntive applicate ai programmi a 64 bit possono essere d'aiuto.

Molte app offrono versioni a 32 e 64 bit. Chrome, Photoshop, iTunes e Microsoft Office sono alcuni dei programmi Windows più popolari e sono tutti disponibili in formato a 64 bit. I giochi esigenti sono spesso a 64 bit, quindi possono utilizzare più memoria.

Molte app non hanno fatto il salto, però, e la maggior parte non lo farà mai. È ancora possibile eseguire la maggior parte dei programmi Windows a 32 bit di dieci anni su una versione a 64 bit di Windows oggi, anche se i loro sviluppatori non li hanno aggiornati da quando sono arrivate versioni a 64 bit di Windows.

Uno sviluppatore che vuole fornire una versione a 64 bit del loro programma deve fare un lavoro aggiuntivo. Devono assicurarsi che il codice esistente venga compilato ed eseguito correttamente come software a 64 bit. Devono fornire e supportare due versioni separate del programma, poiché le persone che eseguono una versione a 32 bit di Windows non possono utilizzare la versione a 64 bit.

E in molte app, le persone non noterebbero comunque alcuna differenza . Prendiamo come esempio la versione desktop di Windows di Evernote. Anche se hanno fornito una versione a 64 bit di Evernote, gli utenti probabilmente non noterebbero alcuna differenza. Il programma a 32 bit può funzionare bene su una versione a 64 bit di Windows e non ci sarebbero vantaggi evidenti con una versione a 64 bit.

In breve, se hai una scelta, prendi sicuramente il 64- versione bit della tua app. Se non hai una scelta, prendi la versione a 32 bit e non ti preoccupare.

Ottenere le app a 64 bit

Il modo in cui le app a 64 bit quando sono disponibili differisce in base al app. A volte, quando si accede a una pagina di download per un'app, la pagina rileva se si sta utilizzando una versione a 32 bit o 64 bit di Windows e si indirizza automaticamente al programma di installazione corretto. Apple iTunes funziona in questo modo.

Altre volte, scaricherai una singola app di installazione che contiene sia le versioni a 32 bit che a 64 bit dell'app. Quando si avvia il programma di installazione, verrà rilevato a quel punto se si sta utilizzando una versione a 32 bit o 64 bit di Windows e si installano tali file. Photoshop per Windows funziona in questo modo.

E ancora altre volte, avrai effettivamente una scelta nella pagina di download dell'app per scaricare la versione che desideri. A volte la versione dirà "64-bit", a volte dirà "x64" e talvolta entrambi. Quando vedi una scelta come questa, vai avanti e scarica la versione a 64 bit.


Alla fine, ciò che è importante non è assicurarsi che tu stia correndo le app a 64 bit, ma assicurandoti di eseguire app che funziona bene per te Se esiste una versione a 64 bit di un'app, usala con tutti i mezzi. Altrimenti, usare la versione a 32 bit va bene. Per la maggior parte delle app, non noterai nemmeno la differenza.


Come eliminare un post di Facebook

Come eliminare un post di Facebook

Facebook, come social network, è un po 'pazzo. Stai interagendo con centinaia di persone allo stesso tempo; la tua connessione principale è che probabilmente li hai incontrati almeno una volta. A meno che tu non abbia bloccato la tua pagina, tutti dalla tua zia "psichica" ai tuoi compagni di scuola superiore sono liberi di valutare tutto ciò che dici.

(how-top)

Che cosa è Wake-on-LAN e come abilitarlo?

Che cosa è Wake-on-LAN e come abilitarlo?

La tecnologia spesso offre vantaggi irrisori, come la possibilità di accendere il computer da chilometri di distanza senza premere il pulsante di accensione. Wake-on-LAN è in giro da un po ', quindi vediamo come funziona e come possiamo attivarlo. Che cos'è Wake-on-LAN? Wake-on-LAN (a volte abbreviato WoL) è un protocollo standard del settore per risvegliare i computer da una modalità di alimentazione molto bassa da remoto.

(how-top)