it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché Windows ha più virus di Mac e Linux

Perché Windows ha più virus di Mac e Linux


Sappiamo tutti che Windows è la piattaforma più maltrattata là fuori, ma perché è così? Windows è il sistema operativo desktop più popolare, ma non è l'unico motivo: le decisioni passate hanno reso Windows un fertile terreno fertile per virus e altri malware.

In precedenza abbiamo spiegato perché tutti dovrebbero utilizzare un antivirus su Windows, ma abbiamo anche avvisato che Linux non ha bisogno di un antivirus. Abbiamo coperto alcuni dei motivi per cui un antivirus è e non è necessario su ogni piattaforma, ma ora vedremo come siamo arrivati.

Popolarità

Windows è un grande obiettivo perché alimenta la stragrande maggioranza di i computer desktop e laptop del mondo. Se stai scrivendo malware e vuoi infettare gli utenti di computer medi - forse vuoi installare un keylogger nei loro sistemi e rubare i loro numeri di carta di credito e altri dati finanziari - dovresti scegliere come target Windows perché è lì che si trova la maggior parte degli utenti.

Questo è l'argomento più comune per Windows che ha una tale storia di malware, ed è vero - ma anche questa non è l'unica ragione. C'è molto di più rispetto alla popolarità.

La triste cronologia di sicurezza di Windows

Storicamente, Windows non era progettato per la sicurezza. Mentre Linux e Apple Mac OS X (basati su Unix) sono stati costruiti da zero per essere sistemi operativi multiutente che consentivano agli utenti di accedere con account utente limitati, le versioni originali di Windows non lo erano mai.

DOS era un sistema operativo a utente singolo e le versioni iniziali di Windows sono state create su DOS. Windows 3.1, 95, 98 e Me potrebbero essere sembrati come sistemi operativi avanzati al momento, ma in realtà erano in esecuzione su DOS per utente singolo. DOS non disponeva di account utente, autorizzazioni file o altre restrizioni di sicurezza appropriate.

Windows NT, il nucleo di Windows 2000, XP, Vista, 7 e ora 8, è un sistema operativo moderno e multiutente che supporta tutte le impostazioni di sicurezza essenziali, inclusa la possibilità di limitare le autorizzazioni dell'account utente. Tuttavia, Microsoft non ha mai realmente progettato le versioni consumer di Windows per la sicurezza fino a Windows XP SP2. Windows XP supportava più account utente con privilegi limitati, ma la maggior parte delle persone si collegava ai propri sistemi Windows XP come utente amministratore. Gran parte del software non funzionerebbe se si usasse un account utente limitato, comunque. Windows XP è stato spedito senza un firewall abilitato e i servizi di rete sono stati esposti direttamente a Internet, rendendolo un obiettivo facile per i worm. A un certo punto, SANS Internet Storm Center ha stimato che un sistema Windows XP senza patch sarebbe stato infettato entro quattro minuti dal collegamento diretto a Internet, a causa di worm come Blaster.

Inoltre, la funzione di esecuzione automatica di Windows XP eseguiva automaticamente le applicazioni sui media dispositivi collegati al computer. Ciò ha permesso a Sony di installare un rootkit su sistemi Windows aggiungendolo ai propri CD audio, e criminali esperti iniziarono a lasciare le unità USB infette in giro vicino alle aziende che volevano compromettere. Se un dipendente prendeva l'unità USB e la collegava a un computer aziendale, infettava il computer. E poiché la maggior parte degli utenti ha effettuato l'accesso come utenti amministratori, il malware verrebbe eseguito con privilegi amministrativi e avrà accesso completo al computer.

È chiaro che Microsoft non ha mai progettato la versione originale di Windows XP per sopravvivere su una pericolosa Internet, e

Microsoft diventa seriamente preoccupante per la sicurezza

In risposta alle crescenti preoccupazioni e alle infezioni da malware, Microsoft diventa più seria riguardo alla sicurezza con Windows XP Service Pack 2, che include un firewall più potente e una varietà di altre funzionalità di sicurezza, tra cui un centro di sicurezza che costringe gli utenti a installare un programma antivirus. Con Windows Vista, Microsoft ha introdotto il controllo dell'account utente, incoraggiando infine gli utenti di Windows a utilizzare account utente limitati. Oggi Windows utilizza account utente limitati per impostazione predefinita, viene fornito con un firewall abilitato e non esegue più automaticamente i programmi con l'esecuzione automatica. Windows 8 include anche un antivirus integrato e altre funzionalità di sicurezza. Questi sono solo alcuni dei miglioramenti di sicurezza più visibili che Microsoft abbia realizzato.

Tuttavia, molti computer connessi a Internet utilizzano ancora Windows XP. È anche probabile che una quantità significativa di utenti non abbia installato aggiornamenti di sicurezza. L'installazione di Microsoft del sistema antipirateria Windows Genuine Advantage tramite Windows Update ha causato il blocco di molte persone, in particolare persone che utilizzano copie di Windows con licenza non corretta, per disabilitare gli aggiornamenti automatici. Ciò lascia vulnerabili molti sistemi Windows XP.

Le ultime versioni di Windows sono molto più sicure di Windows 98 e della versione originale di Windows XP. Tuttavia, Windows rimane ancora un bersaglio.

Download di programmi dai siti Web

Mentre Android consente agli utenti di installare software da Google Play e desktop Linux consente ai propri utenti di installare software al di fuori dei loro repository software, la maggior parte del software Android e l'installazione degli utenti Linux proviene da un repository attendibile e centralizzato. Gli utenti aprono il loro app store o gestore di pacchetti, cercano il programma e lo installano.

Sul desktop di Windows, gli utenti devono aprire i loro browser, cercare sul Web, scaricare un'applicazione da un sito Web e installarla manualmente. Molti utenti meno esperti possono finire per scaricare software pericoloso o fare clic su un falso pulsante "Download" che porta al malware mascherato. Gli utenti possono scaricare ed eseguire tipi di file potenzialmente pericolosi, come gli screensaver, senza sapere che contengono codice eseguibile e possono infettare il loro sistema. Le persone che scaricano software piratato da siti Web discutibili potrebbero finire contagiati.

Sistemi operativi che forniscono agli utenti una fonte affidabile di applicazioni per la ricerca e l'installazione di tariffe migliori. Microsoft ha avuto la possibilità di risolvere questo problema con Windows 8, ma Windows Store non gestisce l'installazione di applicazioni desktop.


Non c'è una chiara ragione per cui Windows ha il maggior numero di virus di qualsiasi sistema operativo - come tutte le cose in la vita, è una combinazione di fattori. La popolarità di Windows tra gli utenti medio di computer è una grande ragione, sebbene sia anche vero che l'apparente mancanza di preoccupazione di Microsoft nei confronti della sicurezza nei primi giorni ha reso il problema molto peggiore di quanto non fosse necessario. La mancanza di un app store ufficiale per l'applicazione desktop aumenta anche il rischio per gli utenti di computer meno esperti che cercano software online. Gli utenti che non conoscono i segnali di pericolo e che cosa evitare sono molto più vulnerabili sul desktop di Windows.

Image Credit: Eric Schmuttenmaer su Flickr, Bill S su Flickr, robotpolisher su Flickr


Come trovare i tasti del prodotto Windows o Office persi

Come trovare i tasti del prodotto Windows o Office persi

Se hai intenzione di eseguire una reinstallazione di Windows ma non riesci a trovare il tuo codice prodotto, sei fortunato perché è archiviato nel registro di Windows. Non è facile da trovare, ed è impossibile leggere senza aiuto. Fortunatamente, siamo qui per aiutarti. Come puoi vedere nello screenshot qui sopra, l'ID del prodotto è memorizzato nel registro ma è in un formato binario che non può essere letto dagli umani a meno che tu non sia una specie di Cylon .

(how-to)

Come rendere il Web mobile più leggibile (e anche il desktop Web)

Come rendere il Web mobile più leggibile (e anche il desktop Web)

Quanto spesso carichi una pagina web sul tuo telefono solo per confrontarti con layout scomodi, annunci che ottengono nel modo, e pagine pesanti che balbettano mentre le scorri? "Modalità lettore" è una soluzione one-tap per la lettura di pagine Web senza la frustrazione. Questo è integrato in Safari su iOS e può essere attivato come funzionalità sperimentale su Chrome per Android.

(how-to)