it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Bloatware bandito: Windows 10 elimina la necessità di reinstallare nuovamente Windows sui nuovi PC

Bloatware bandito: Windows 10 elimina la necessità di reinstallare nuovamente Windows sui nuovi PC


I geek spesso reinstallano immediatamente Windows sui loro nuovi PC per ottenere un sistema completamente pulito. Grazie a una modifica di Windows 10, puoi ottenere una nuova copia di Windows su qualsiasi PC senza scaricare un file ISO e reinstallare Windows.

Microsoft sta cambiando il modo in cui Refresh e Reset funzionano in Windows 10. I produttori di computer non saranno in grado di inquinare l'immagine di recupero con il proprio software e le modifiche. Il software fornito dal produttore viene memorizzato separatamente.

Immagini di recupero inquinate di Windows 8

CORRELATE: L'aggiornamento del PC non aiuta: perché Bloatware è ancora un problema su Windows 8

Aggiornamento e Windows 8 la funzionalità di ripristino è stata un buon miglioramento rispetto alle partizioni di ripristino necessarie con le versioni precedenti di Windows. Tuttavia, queste funzioni non ti hanno fornito un sistema Windows completamente nuovo a meno che tu non abbia installato Windows da te stesso o acquistato un computer pulito da un negozio di MIcrosoft.

I produttori di computer hanno la possibilità di impostare un'immagine di ripristino personalizzata. questo per rendere un'immagine del sistema Windows con i loro driver installati - e tutti gli altri software spazzatura che hanno aggiunto ai loro PC sono stati installati anche nell'immagine di ripristino. Se si dispone di un laptop Lenovo fornito con Superfish, l'uso della funzione di aggiornamento o ripristino di Windows incorporata probabilmente renderà nuovamente Superfish. Superfish e tutte le altre cianfrusaglie fanno parte di quell'immagine di recupero.

C'è una buona ragione per questo: consente ai produttori di costruire i loro driver e altre utilità importanti nel sistema di base in modo che ritornino ogni volta che un utente aggiorna il proprio PC. Tuttavia, significa che non c'è modo di ottenere un sistema Windows pulito senza scaricare Windows 8 o 8.1 da Microsoft, masterizzare il file ISO o creare un programma di installazione USB e installare Windows da zero.

Nuovo sistema di recupero di Windows 10

RELATED : Come vengono pagati i produttori di computer per peggiorare il laptop

Questa notizia è stata rivelata in un post sul blog di Microsoft intitolato "Come Windows 10 raggiunge il suo ingombro ridotto". Windows 10 ha un nuovo sistema di ripristino che funziona in modo completamente diverso modo. La maggior parte delle persone si è concentrata sui miglioramenti dello storage e ha perso le implicazioni per il junkware installato dal produttore.

Mentre Windows 8 utilizzava un'immagine di ripristino che i produttori potevano personalizzare, Windows 10 utilizza un sistema più intelligente che ricostruisce Windows sul posto senza la necessità di immagine di recupero separata. Il sistema viene ripulito e vengono mantenuti i file più recenti - questo significa che non dovrai installare Aggiornamenti di Windows dopo aver aggiornato o ripristinato il PC. Ecco come Microsoft lo ha spiegato:

"Stiamo anche riprogettando le funzionalità di aggiornamento e ripristino di Windows per non utilizzare più un'immagine di ripristino separata (spesso preinstallata dai produttori oggi) per riportare i dispositivi Windows a uno stato originario."

I produttori possono ancora aggiungere software preinstallato, ma ...

Invece di ripristinare Windows in un momento precedente utilizzando l'immagine di aggiornamento, le funzionalità di aggiornamento e ripristino "riporteranno i dispositivi Windows in uno stato originario" ripristinandoli in uno stato ben noto con installato solo il software Windows incorporato.

I produttori di PC saranno comunque in grado di personalizzare lo stato del computer dopo l'aggiornamento o il ripristino, ad esempio aggiungendo i propri driver hardware e qualsiasi altro software desiderato, tra cui junkware come Superfish. Per l'utente medio del computer che esegue un aggiornamento o una reimpostazione tipica, l'esperienza sarà probabilmente simile a quella di oggi.

Tuttavia, Windows ripristinerà il sistema in uno stato noto prima di installare il software fornito dal produttore e le modifiche alla configurazione. Queste modifiche verranno memorizzate separatamente in un pacchetto diverso. Sarai in grado di eliminare questo pacchetto software fornito dal produttore e le modifiche da un PC Windows 10 e quindi eseguire un aggiornamento o ripristino. Ciò ripristinerà il tuo computer in uno stato nuovo con solo il software Windows di Microsoft installato e nessun junkware fornito dal produttore installato.

Basta eliminare un file e aggiornare o ripristinare

CORRELATO: Dove scaricare Windows 10, 8.1 e 7 ISO Legalmente

Oggi, per ottenere una nuova immagine è necessario eseguire una reinstallazione completa di Windows. Ciò significa scaricare un file ISO di Windows 7, 8 o 8.1 da Microsoft, installarlo sul supporto di installazione e installarlo da zero.

In Windows 10, devi solo rimuovere un pacchetto di modifiche fornito dal produttore Aggiorna o ripristina il tuo PC per ottenere un nuovo sistema Windows.


Questo in realtà non risolve il problema di "crapware" per tutti. Gli utenti meno esperti probabilmente finiranno con i PC pieni di bloatware dopo aver effettuato un normale aggiornamento o ripristino. Ma i geek saranno almeno in grado di ottenere un nuovo sistema molto più rapidamente. E gli utenti medi saranno in grado di trovare queste istruzioni, fare una rapida modifica e aggiornare i loro PC per ottenere un nuovo sistema - è più facile di una reinstallazione completa.

Non abbiamo tutti i dettagli finali - Windows 10 isn ' t ancora finito ancora! Ma la modifica al modo in cui l'immagine di aggiornamento e ripristino funziona è un grande passo nella giusta direzione da parte di Microsoft. Se solo Windows ha chiesto se volevi installare il software fornito dal produttore e quali parti di quel software - quando lo hai aggiornato o resettato.


Come masterizzare CD, DVD e dischi Blu-ray in Windows

Come masterizzare CD, DVD e dischi Blu-ray in Windows

A partire da Windows 7, Microsoft ha incluso la possibilità di masterizzare CD, DVD e dischi Blu-ray direttamente da Windows Explorer. Pertanto, se il PC viene fornito con un masterizzatore CD, DVD o Blu-ray, non è necessario alcun software di masterizzazione di dischi di terze parti.In questo post, ti guiderò attraverso i passaggi per la masterizzazione di un disco e le diverse opzioni disponibili durante la masterizzazione. S

(How-to)

Come ridurre la quantità di dati Apple TV consuma

Come ridurre la quantità di dati Apple TV consuma

Apple TV è un piccolo dispositivo di streaming set-top capace con molta varietà, ma non è esattamente parsimonioso quando si tratta di la tua connessione Internet. CORRELATO: Finalmente è un buon momento per acquistare una Apple TV? Se hai una connessione più lenta, o hai un data cap, ci sono alcuni modi in cui puoi ridurre quanto dati che Apple TV utilizza regolarmente.

(how-to)