it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come abilitare la modalità God in Windows 8

Come abilitare la modalità God in Windows 8


Gli utenti di Windows 7 erano entusiasti quando hanno scoperto una funzione segreta chiamata GodMode. In pratica ti consente di creare una cartella con un nome speciale che ti dà accesso a quasi tutti i controlli, le opzioni e le impostazioni per il sistema operativo.

Fortunatamente, puoi abilitare GodMode anche in Windows 8! Questo è davvero molto utile perché in Windows 8 le impostazioni di sistema sono disponibili in due posizioni diverse: un set di impostazioni per la schermata iniziale e una seconda serie di impostazioni per l'ambiente desktop. Se odi la schermata di avvio e non ti piace il fatto che devi usare la barra degli accessi per accedere alle impostazioni della schermata di avvio, puoi utilizzare la modalità dio per accedere a tutte le impostazioni tramite l'ambiente desktop familiare.

Per iniziare, basta creare una cartella sul desktop e nominarla come preferisci. Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Rinomina . Ora basta aggiungere quanto segue alla fine del nome della cartella:

. {ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Come puoi vedere, devi includere il . prima della parentesi di apertura. Ecco il mio mio aspetto:

Tutte le impostazioni. {ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Se non si è in grado di farlo, potrebbe essere necessario mostrare i file nascosti e mostrare le estensioni dei file prima in Esplora risorse. Puoi farlo andando sul desktop, aprendo una finestra di Windows Explorer e poi facendo clic sulla scheda Visualizza . Ora controlla le caselle " File Name Extensions " e " Hidden Files ".

Quando si preme Invio, l'icona sulla cartella si trasforma in una che è esattamente la stessa del Pannello di controllo.

Tuttavia, se fai clic sulla nuova icona GodMode, otterrai una cartella con una serie di collegamenti a tutti i tipi di impostazioni su Windows 8. È bello perché è addirittura suddiviso per categoria come Centro operativo, Strumenti di amministrazione, Dispositivi e Stampanti, data e ora, display, opzioni cartella, risoluzione dei problemi, ecc.

Ora puoi accedere a ogni singola impostazione e opzione di Windows 8 da una cartella! Quindi, se hai difficoltà a trovare una particolare impostazione o elemento del pannello di controllo, apri questa cartella e fai una ricerca. È fantastico perché puoi restringere l'enorme elenco digitando alcune parole chiave.

Dolce! Ecco come abilitare GodMode in Windows 8. Puoi anche andare avanti e bloccare il collegamento in modalità Gode alla schermata Start per un accesso più semplice. Basta fare clic destro sull'icona sul desktop e scegliere Pin to Start .

Ora puoi accedere a tutte le impostazioni disponibili in God Mode anche tramite la schermata Start.

Tuttavia, c'è anche un altro modo per accedere a molte impostazioni in Windows 8. La nuova schermata Start ha un'opzione di ricerca integrata che consente di cercare tutte le impostazioni di sistema. Vai alla schermata Start e digita la parola Impostazioni .

È possibile ottenere un elenco piuttosto ampio di 91 impostazioni che è possibile regolare. Basta scorrere con il dito o scorrere con il mouse per accedere a tutte le impostazioni.

Molto carino! Quindi, questi sono due modi per rendere più facile trovare le impostazioni di sistema su Windows 8: GodMode e tramite l'opzione di ricerca sulla barra Charms. Godere!


Conoscere il negozio di Windows 10

Conoscere il negozio di Windows 10

Windows Store ha sempre avuto una buona dose di dolori in crescita e, dal suo debutto in Windows 8, è stato sminuito da Google e dalle offerte Apple. In Windows 10, tuttavia, sembra finalmente che Windows Store abbia girato l'angolo. CORRELATO: Windows Store è un Cesspool di truffe - Perché Microsoft Care?

(how-to)

Come proteggere da password documenti e PDF con Microsoft Office

Come proteggere da password documenti e PDF con Microsoft Office

Microsoft Office consente di crittografare i documenti Office e i file PDF, consentendo a nessuno di visualizzare il file a meno che non disponga della password. Le versioni moderne di Office utilizzano la crittografia sicura su cui è possibile fare affidamento, presupponendo di impostare una password complessa.

(how-to)