it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come verificare se l'avvio protetto è abilitato sul PC

Come verificare se l'avvio protetto è abilitato sul PC


I PC moderni forniti con Windows 8 o 10 hanno una funzionalità chiamata avvio protetto abilitata per impostazione predefinita. Mantiene il tuo sistema sicuro, ma potrebbe essere necessario disabilitare Secure Boot per eseguire determinate versioni di Linux e versioni precedenti di Windows. Ecco come vedere se Secure Boot è abilitato sul PC.

Piuttosto che riavviare e spostare la schermata del firmware UEFI o delle impostazioni del BIOS, è possibile trovare queste informazioni in Windows stesso.

Controllare lo strumento di informazioni di sistema

RELATED: Come funziona l'avvio sicuro su Windows 8 e 10 e cosa significa per Linux

Troverai queste informazioni nel pannello Informazioni di sistema. Per aprirlo, apri il menu Start e digita "Informazioni di sistema". Avvia il collegamento Informazioni di sistema.

Seleziona "Riepilogo sistema" nel riquadro di sinistra e cerca l'elemento "Stato di avvio protetto" nel riquadro di destra.

Vedrai il valore "Attivo" se Secure Boot è abilitato , "Disattivo" se disabilitato e "Non supportato" se non è supportato sull'hardware.

Con un cmdlet PowerShell

CORRELATO: Come eseguire comandi PowerShell su computer remoti

È possibile anche interrogare queste informazioni da PowerShell. Perché dovresti farlo? Con PowerShell Remoting, è possibile utilizzare i cmdlet di PowerShell per verificare se un PC remoto è abilitato all'avvio protetto.

Ciò richiede l'esecuzione di PowerShell come amministratore. Cercare "PowerShell" nel menu Start, fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento "Windows PowerShell" e selezionare "Esegui come amministratore".

Eseguire il seguente cmdlet nella finestra di PowerShell:

Confirm-SecureBootUEFI

You Verrà visualizzato "True" se Secure Boot è abilitato, "False" se Secure Boot è disabilitato.

Se l'hardware del PC non supporta Secure Boot, verrà visualizzato il messaggio di errore "Cmdlet non supportato su questa piattaforma" .

Se viene invece visualizzato un messaggio che recita "Accesso negato", è necessario chiudere PowerShell e riavviarlo con le autorizzazioni di amministratore.

Su un PC che supporta Secure Boot, è possibile abilitare o disabilitare Avvio protetto dal schermata delle impostazioni del firmware UEFI del computer o schermata di conferma del BIOS. Di solito è necessario riavviare il PC e premere un tasto durante il processo di avvio per accedere a questa schermata.

Se sul PC non è installato Windows, è possibile controllare lo stato di Secure Boot scorrendo su questa schermata. per un'opzione di avvio "sicura" e vedere a cosa è impostata. Se è impostato su "On", "Abilitato", "Standard", "Predefinito" o qualcosa del genere, Secure Boot è abilitato.


Come fare in modo che Siri comprenda meglio

Come fare in modo che Siri comprenda meglio

Siri non è poi così eccezionale, ma ecco alcuni modi per migliorare almeno l'esperienza di Siri e farle capire meglio urlando comandi vocali. CORRELATI: 26 Cose realmente utili che puoi fare con Siri Probabilmente stai meglio con Alexa o Google Assistant per le tue esigenze di controllo vocale, ma lo otteniamo .

(how-top)

Wi-Fi contro Ethernet: quanto è migliore una connessione cablata?

Wi-Fi contro Ethernet: quanto è migliore una connessione cablata?

Il Wi-Fi è ovviamente più conveniente rispetto ai cavi Ethernet cablati, ma Ethernet offre ancora vantaggi significativi. Unisciti a noi per dare un'occhiata ai pro e contro delle connessioni cablate e wireless. Probabilmente non ti collegheresti un cavo Ethernet allo smartphone in qualsiasi momento.

(how-top)