it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come (e perché) crittografare i messaggi di testo

Come (e perché) crittografare i messaggi di testo


Con la NSA che scruta nelle tasche di tutti senza permesso, e i ficcanaso ficcanaso curiosano nella cronologia dei messaggi mentre sei via, non c'è mai stato un momento migliore per iniziare a crittografare i messaggi di testo rispetto a oggi.

Come spiegheremo in questo articolo, il testo crittografato non è sempre necessario, ma può comunque essere una protezione di benvenuto per te, la tua famiglia o i business partner devono comunicare informazioni sensibili da un lato all'altro del mondo.

Perché dovrei crittografare?

"Ma se non avessi nulla da nascondere?" è una risposta comune che potresti ottenere da alcune persone quando discutendo le notizie dei programmi di spionaggio della NSA.

"Perché dovrei crittografare i miei testi" è un altro che di solito segue da vicino, e la mia risposta è quasi sempre la stessa: secondo una cache di diapositive di PowerPoint rilasciate da un Edward Snowden, sembra che la NSA stia attivamente dando la caccia agli sforzi di crittografia per anni, e sterminare qualsiasi crittografia che potrebbe costituire una minaccia per la sua capacità di leggere i nostri testi, tracciare le nostre chiamate e diffondere attraverso le nostre e-mail private.

Nello stesso set di diapositive, il mondo ha anche imparato che l'unica ragione di crittografia è fragile in questo momento perché una piccola percentuale della popolazione attualmente impiega qualsiasi tipo di ulteriore livello di sicurezza per proteggere le proprie comunicazioni.

L'idea alla base dell'utilizzo di queste app o servizi è che più persone iniziano a crittografare i loro messaggi, possiamo non solo rende il lavoro della NSA un po 'più difficile, ma possiamo anche essere sicuri che nessun'altra parte terza sia in grado di decifrare il codice delle conversazioni private. La crittografia del testo è perfetta per discussioni di alto livello sui prodotti aziendali in arrivo sul mercato, sullo scambio di file contenenti dati finanziari privati ​​o sull'invio di informazioni personali sulla famiglia che non vorresti ottenere nel mondo. Non solo, ma porta anche l'unico vantaggio di garantire che nessuno dei messaggi inviati o ricevuti venga utilizzato per scopi pubblicitari o di marketing, come si potrebbe trovare in prodotti concorrenti da WhatsApp o Facebook Messenger.

Quindi, con così molti svariati vantaggi nella crittografia dei testi, forse la domanda non dovrebbe essere "perché dovrebbe crittografare i miei testi", ma "perché non I?"

iMessage

Per anni, Apple ha mantenuto il gold standard nella crittografia a livello di settore attraverso il suo servizio iMessage, che nel corso della sua storia ha continuato a rappresentare una spina nel fianco dei funzionari delle forze dell'ordine e delle agenzie governative canaglia.

I dettagli di in che modo l'algoritmo di crittografia esclusivo di iMessage funziona in realtà è un po 'troppo confuso e complicato per spiegarlo completamente qui, tuttavia, se sei interessato, puoi leggere le descrizioni tecniche a pagina 35 del brief di sicurezza dell'azienda all'inizio dell'anno.

Anche senza la pesca a strascico attraverso il de code di quel PDF, la dimostrazione del pedigree della privacy di Apple è nel budino. Apple è stata una delle sei maggiori società tecnologiche che ha scritto una lettera severa alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti che condanna le azioni della NSA dopo che le perdite di Snowden hanno colpito per la prima volta i fili, e il produttore di smartphone di Cupertino ha continuato a sostenere i diritti alla privacy dei suoi singoli utenti minacciati di azioni legali per sbloccare gli iPhone dei sospetti criminali.

Con tutto ciò in mente, è chiaro che l'azienda si impegna a mantenere i messaggi di testo delle persone a cui appartengono: in proprio possesso, gratuitamente dagli sguardi indiscreti di chiunque non abbiate già invitato alla festa.

Segnale

Sfortunatamente, iMessage funziona solo per gli utenti iOS. Se sei su Android o se sei un utente iOS che comunica con un utente Android, ti consigliamo l'app Signal dai sistemi OpenWhisper. Con esso, puoi crittografare sia le tue chiamate sia i tuoi messaggi SMS da un'unica app, senza preoccuparti di un complicato processo di configurazione, utilizzando accessi separati o persino rimuovendo il tuo profilo dal telefono.

Il protocollo di protezione del segnale funziona trasformando ciò che sarebbe normalmente viaggiano come un normale pacchetto SMS / MMS in dati non elaborati, quindi eseguono quel binario alterato tramite l'algoritmo di crittografia open source di OpenWhisper per garantire che le comunicazioni siano bloccate il più possibile.

Finché tu e i tuoi destinatari utilizzate entrambi il segnale, il vostro messaggio verrà crittografato. Signal funzionerà anche con una semplice transazione da iPhone a iPhone, quindi se preferisci l'interfaccia utente di Signal su iMessage per qualsiasi motivo, è comunque un'alternativa valida e sicura.

Puoi scaricare Signal da Google Play gratuitamente qui, oppure da iTunes App Store qui.

Knox

Infine, se sei uno dei milioni che ha abbandonato il tuo iPhone per un Samsung Galaxy negli ultimi anni, avrai accesso alla nuova piattaforma di messaggistica di Knox disponibile su dispositivi Android compatibili.

Ciò che distingue Knox dalle soluzioni di crittografia lato software come Signal o iMessage è diverso da entrambi i messenger, la messaggistica Knox è protetta da un chip di crittografia fisica installato sul telefono stesso. Eseguendo la piattaforma Knox all'interno della propria sandbox hardware protetta, puoi essere certo che le chiamate, le e-mail oi messaggi che arrivano o escono dal telefono sono completamente separati da qualsiasi informazione identificativa legata al telefono stesso.

Una limitazione di Knox è che funziona come iMessage, in quanto verrà crittografato completamente solo quando si comunica con un altro dispositivo Knox che sta già eseguendo lo stesso firmware dell'utente. Anche così, se il sistema operativo consapevole della privacy ha superato il processo di controllo per essere abbastanza buono per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, puoi essere sicuro che sia abbastanza buono per te e anche per i tuoi amici.

Tutte le iterazioni più recenti di entrambi i Galaxy I telefoni S e Galaxy Note sono già pronti per Knox, mentre l'elenco completo di telefoni e phablets compatibili è disponibile qui.


In un'era di smartphone intercettatori, i profili pubblici di Facebook e le massicce operazioni di spionaggio internazionale si scatenano. , potrebbe sembrare che i giorni della privacy personale potrebbero finire. Ma c'è ancora un modo per contrattaccare, e il miglior punto di partenza è bloccare tutte le comunicazioni dietro un muro sicuro, protetto e segreto di app di testo crittografate.

Crediti immagine: Samsung, OpenWhisper 1, 2, iTunes , Google Play


Come controllare sia la suoneria che il volume di sistema con i pulsanti del volume dell'iPhone

Come controllare sia la suoneria che il volume di sistema con i pulsanti del volume dell'iPhone

Per impostazione predefinita, i pulsanti del volume sul lato cambiano il "volume del sistema", che influisce su cose come la riproduzione di musica e video. Ma il volume del volume della suoneria, che controlla la suoneria e le notifiche, rimane lo stesso a meno che non lo si cambi dalle impostazioni.

(how-top)

Qual è la differenza tra iPad, iPad Pro e iPad Mini?

Qual è la differenza tra iPad, iPad Pro e iPad Mini?

La linea iPad di Apple è diventata piuttosto pesante, tra l'iPad Pro da 12,9 pollici e 10,5 pollici, il nome blandamente ) iPad e iPad Mini 4. Sono compresi tra $ 329 e $ 1279. Quindi qual è la differenza tra tutti questi modelli? Diamo un'occhiata. Che è lo stesso? Prima di immergerti nel nitty grintoso, consideriamo la stessa cosa in generale.

(how-top)