it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare Label per rinominare le unità dal prompt dei comandi di Windows

Come utilizzare Label per rinominare le unità dal prompt dei comandi di Windows


Label è un altro pratico strumento che è possibile utilizzare anche con l'applicazione del prompt dei comandi. Come suggerisce il nome, la sua funzione principale è quella di modificare le etichette del disco che è utile se si utilizzano molte unità esterne o unità mappate e si desidera etichettarle per usi specifici.

Un po 'di etichetta

Questo strumento è stato originariamente progettato per etichettando le unità floppy ma con l'evolversi della tecnologia, così ha fatto lo strumento etichetta, al punto da poter essere utilizzato anche per etichettare HDD, hard disk esterni, SSD, dispositivi USB e unità di rete mappate.

Mentre si etichetta un volume, ci sono alcune limitazioni. Se si sta etichettando un volume FAT, è possibile utilizzare 11 caratteri, mentre i volumi NTFS possono utilizzare fino a 32 caratteri. Le tue etichette non possono includere schede ma puoi utilizzare gli spazi. Se si sta etichettando un'unità NTFS, è possibile utilizzare tutti i caratteri, tuttavia i volumi FAT non possono essere etichettati con i seguenti caratteri:

*? /  | . ,; : + = [] < > "

Interruttori e parametri dell'etichetta

Esistono due interruttori principali che è possibile utilizzare con lo strumento etichetta:

  1. / MP - Questo interruttore indica all'etichetta che il il volume su cui stai lavorando deve essere considerato come un punto di montaggio o un nome di volume.
  2. /? - Questo secondo interruttore viene utilizzato quando hai bisogno di aiuto con lo strumento etichetta.

Quando inserisci i comandi per lo strumento etichetta, ci sono tre parametri che dovrai definire:

  1. Drive - Qui è dove inserisci la lettera del drive che vuoi nominare
  2. Label - Questo parametro è dove è necessario specificare il nuovo nome del volume.
  3. Volume - Il parametro volume è la lettera dell'unità, il punto di montaggio o il nome del volume.Se si specifica un nome volume, non è necessario utilizzare il / Commutatore MP.

Sintassi dell'etichetta

Come ogni strumento nel prompt dei comandi, è necessario sapere come immettere i comandi con la sintassi corretta. Lo strumento etichetta richiederà l'uso della seguente sintassi. vious section per maggiori informazioni sugli elementi del comando.

LABEL [/ MP] [volume] [drive:] [etichetta]

Praticiamo

Per prima cosa, ti consigliamo di procurarti un flash drive e connetterti sul tuo computer per questo tutorial. Dopo esserti esercitato sul flash drive, puoi passare a più volumi. Ora è necessario aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati. Aprire il menu Start in Windows 7 e 10 o aprire la funzione di ricerca in Windows 8 e cercare CMD. Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e quindi premi "Esegui come amministratore". Mentre non è necessario aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati, ti aiuterà ad evitare eventuali fastidiose finestre di dialogo di conferma.

Ora che hai un aperta la finestra del prompt dei comandi aperta, sei pronto per etichettare l'unità. Cambiamo l'etichetta sul disco rigido interno in "Regole HTG". Ricorda di sostituire la lettera di unità mostrata in questo tutorial con la lettera corrispondente all'unità flash o qualsiasi altra unità che desideri etichettare.

etichetta C: Regole HTG

Dopo aver premuto invio, puoi andare alla cartella "Risorse del computer" e vedere le modifiche apportate. L'unità dovrebbe ora essere etichettata come "Regole HTG" e, naturalmente, funzionerà per qualsiasi unità eccetto quella ottica.

Credito immagine: JD Hancock su Flickr


Come abilitare le

Come abilitare le "Smart Folders" non lette, contrassegnate e altre in iOS Mail

Le cartelle intelligenti in iOS Mail consentono di visualizzare raccolte di determinati tipi di messaggi e-mail da tutti gli account e-mail. È possibile visualizzare tutti i messaggi non letti, i messaggi contrassegnati, i messaggi con allegati o solo messaggi importanti di determinate persone. L'utilizzo di cartelle intelligenti può semplificare la selezione di una casella di posta ingombra.

(how-to)

Come regolare il volume per le singole app in Windows

Come regolare il volume per le singole app in Windows

Da Windows Vista, Windows ti ha permesso di cambiare il volume per le singole app usando il suo Mixer volume. Questo può essere utile se hai app che sembrano sempre suonare troppo forti o morbide rispetto a qualsiasi altra. Anche se Windows offre diversi modi per configurare le impostazioni audio e normalizzare il volume del suono, a volte, devi solo regolare rapidamente il volume per un video che suona troppo forte o una chiamata Skype che non riesci a sentire.

(how-to)