it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come utilizzare la licenza gratuita per Windows 10 dopo aver modificato l'hardware del PC

Come utilizzare la licenza gratuita per Windows 10 dopo aver modificato l'hardware del PC


La licenza gratuita per Windows 10 che si riceve è legata all'hardware del PC. Puoi ancora utilizzare Windows 10 sullo stesso PC anche dopo aver cambiato l'hardware. L'attivazione di questa licenza è più facile che mai nell'aggiornamento Anniversario di Windows 10.

Come associare la licenza di Windows 10 con un account Microsoft

Nell'aggiornamento Anniversario di Windows 10, è ora possibile associare la licenza gratuita di Windows 10 al proprio account Microsoft in modo da poter riattivare più facilmente il PC dopo le modifiche hardware in futuro. Ciò accade automaticamente quando accedi al tuo PC con un account Microsoft.

Se non hai ancora effettuato l'accesso con un account Microsoft, vai su Impostazioni> Sistema e sicurezza> Attivazione e ti verrà richiesto di aggiungere un account Microsoft

Una volta aggiunto un account Microsoft, vedrai qui il messaggio "Windows 10 è attivato con una licenza digitale collegata al tuo account Microsoft".

Come attivare la tua licenza per Windows 10 Dopo una modifica dell'hardware

CORRELATO: Come eseguire un'installazione pulita di Windows 10 in modo facile

Quando si reinstalla Windows 10 dopo una modifica hardware, in particolare una modifica della scheda madre, assicurarsi di saltare "inserire il prodotto" chiave "durante l'installazione.

Microsoft non ha mai voluto spiegare esattamente come funzioni il processo di attivazione di Windows basato su hardware. La semplice sostituzione del disco rigido o l'aggiornamento della scheda grafica non dovrebbero causare problemi. Se hai appena cambiato alcune periferiche, Windows 10 potrebbe attivarsi automaticamente dopo averlo pulito, installarlo. Ma, se hai cambiato la scheda madre o solo un sacco di altri componenti, Windows 10 potrebbe vedere il tuo computer come un nuovo PC e potrebbe non attivarsi automaticamente.

Vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Attivazione e vedere l'opzione "Risoluzione dei problemi" se l'attivazione fallisce. Fai clic su questa opzione e accedi con l'account Microsoft a cui hai associato la tua licenza. Sarai in grado di dire a Windows che hai "cambiato hardware su questo dispositivo di recente" e seleziona il tuo PC da un elenco di dispositivi associati al tuo account Microsoft. La documentazione di Microsoft ora spiega esattamente come funziona.

Perché non è possibile utilizzare solo un codice prodotto semplice

CORRELATO: Come funziona l'attivazione di Windows?

La licenza gratuita per Windows 10 funziona in modo molto diverso rispetto al precedente Sistemi di licenze di Windows. Tutto ciò richiedeva un codice prodotto. Anche i moderni PC Windows 8 e 8.1 e i nuovi PC dotati di Windows 10 dispongono di un codice "Product Key" di Windows incorporato nel loro firmware UEFI. Se acquisti una nuova copia di Windows 10, ad esempio, per installarla su un PC che stai costruendo da solo, avrai anche un codice prodotto.

In questo caso, la chiave del prodotto servirà sempre per attivare Windows . Ma Microsoft non ha distribuito i codici prodotto di Windows 10 agli sviluppatori. Non è possibile trovare il codice "Product Key" di Windows 10 se l'aggiornamento è gratuito: non ne hai uno.

La licenza gratuita di Windows 10 fornita da Microsoft agli sviluppatori è diversa. Microsoft non ti rilascia un codice prodotto Windows 10. Invece, quando si esegue un aggiornamento da Windows 7 Service Pack 1 o Windows 8.1, il processo di aggiornamento registra un ID univoco associato all'hardware del PC sui server di attivazione Windows di Microsoft.

In futuro, ogni volta che si installa Windows 10 su tale stesso PC, verrà automaticamente segnalato ai server di attivazione di Microsoft. Microsoft confermerà che il PC con quella specifica configurazione hardware è autorizzato a utilizzare Windows 10 e verrà automaticamente attivato.

Ciò non è in realtà chiarito nel processo di installazione stesso. Per pulire-installare Windows 10 su una macchina attivata in questo modo, è necessario saltare continuamente tutti i prompt della chiave del prodotto durante l'installazione.

Questo processo automatico funziona solo se il PC ha lo stesso hardware che aveva con l'aggiornamento a Windows 10.

Non è possibile spostare una licenza di Windows 10 gratuita su un altro PC

CORRELATI: Qual è la differenza tra le edizioni "System Builder" e "Full Version" di Windows?

Ricorda che questo funzionerà solo sullo stesso PC. Ciò crea una situazione inopportuna per le persone che hanno acquistato una licenza completa al dettaglio - non una licenza OEM - di Windows 7, 8 o 8.1. La maggior parte delle persone non lo fa, anche se le persone che costruiscono i propri PC di solito acquistano copie OEM di Windows.

Le licenze di vendita sono portatili tra diversi PC, quindi puoi portarli con te da PC a PC. Potresti aver acquistato una licenza per Windows 7 e costruito il tuo PC. Costruisci un nuovo PC pochi anni dopo e puoi portare con te la licenza di Windows 7 finché la rimuovi dal primo computer. Risciacquare e ripetere più e più volte, purché si desideri continuare a utilizzare Windows 7.

Tuttavia, quella licenza gratuita di Windows 10 che si ottiene come parte del processo di aggiornamento è legata a un singolo PC. Anche se hai effettuato l'upgrade da una copia di Windows 7, 8 o 8.1, non ti verrà fornita una copia di Windows 10 per la vendita al dettaglio. Non puoi semplicemente spostare quella licenza gratuita di Windows 10 su un altro PC. Ora che l'offerta di aggiornamento gratuita per Windows 10 è finita, dovrai acquistare una nuova copia di Windows 10 se vuoi spostarla su un PC completamente diverso.

Questo potrebbe sembrare un po 'scomodo. Ma, d'altra parte, quella licenza di Windows 10 era solo un bonus gratuito in primo luogo. Le licenze per la vendita al dettaglio di Windows 10 acquistate possono essere spostate tra i PC allo stesso modo.


In passato, Microsoft ha detto alle persone di contattare il personale di supporto. Gabriel Aul, Vicepresidente di Engineering per il gruppo Windows & Devices di Microsoft, ha twittato che è possibile contattare l'assistenza da Windows 10, spiegare la situazione e attivano Windows 10. Questo non è più il modo ufficialmente incoraggiato di riattivare Windows 10 dopo una modifica hardware ora che lo strumento di risoluzione dei problemi automatico è qui.


Come eseguire comandi Linux dall'esterno di Bash Shell su Windows 10

Come eseguire comandi Linux dall'esterno di Bash Shell su Windows 10

Windows 10 include un sottosistema "Windows Subsystem per Linux" per eseguire applicazioni Linux, ma è accessibile solo tramite la shell Bash. Tuttavia, esiste un modo per eseguire le applicazioni Linux senza prima avviare una finestra di Bash. Ciò è possibile grazie al comando bash -c . Usalo per eseguire i comandi di Linux tramite Command Prompt e PowerShell, o anche creare un collegamento sul desktop che esegua un comando o un programma Linux all'avvio.

(how-to)

Come funziona la navigazione privata e perché non offre completa privacy

Come funziona la navigazione privata e perché non offre completa privacy

Navigazione privata, navigazione privata, modalità di navigazione in incognito: ha molti nomi, ma è la stessa funzionalità di base in ogni browser. La navigazione privata offre un miglioramento della privacy, ma non è una pallottola d'argento che ti rende completamente anonimo online. La modalità di navigazione privata cambia il modo in cui si comporta il browser, sia che tu stia utilizzando Mozilla Firefox, Google Chrome, Internet Explorer, Apple Safari, Opera o qualsiasi altro browser - ma non cambia il modo in cui qualsiasi altro si comporta.

(how-to)