it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Devo consentire alle app di inviare "Statistiche di utilizzo" e "Rapporti di errore"?

Devo consentire alle app di inviare "Statistiche di utilizzo" e "Rapporti di errore"?


Molti programmi vogliono inviare statistiche di utilizzo, registri degli errori, rapporti sugli arresti anomali e altri tipi di diagnostica ai loro server. Alcune persone disabilitano queste opzioni, ma dovresti?

Perché esattamente "Statistiche di utilizzo" e "Rapporti di errore"?

In generale, le applicazioni vogliono caricare due tipi di dati di utilizzo: statistiche generali sull'utilizzo e informazioni sugli errori, come i rapporti sugli arresti anomali.

Le statistiche di utilizzo, che possono anche essere definite "telemetria", includono informazioni su come si utilizza l'applicazione, compresi i pulsanti e i menu con cui si interagisce e la frequenza con cui vengono utilizzati. Nel caso di un browser Web come Firefox o Chrome, i dati includeranno informazioni sul numero di schede aperte e sulla quantità di memoria utilizzata dal browser, sul numero di estensioni installate e così via. Altre applicazioni esamineranno quali opzioni sono abilitate e con quale frequenza si utilizza l'applicazione. Un'applicazione di gioco come Steam analizza l'hardware del tuo computer in modo che gli sviluppatori di giochi possano vedere l'hardware che devono scegliere. I tipi esatti di dati inviati variano da un'applicazione all'altra.

Le informazioni sugli errori e i rapporti sugli arresti anomali includono informazioni su ciò che è accaduto quando si è verificato un arresto anomalo o un altro errore. Ad esempio, se un'applicazione si blocca, potrebbe quindi richiedere di inviare informazioni su tale arresto su Internet. Queste informazioni includono ciò che stavi facendo al momento del crash e alcuni dei contenuti della memoria del programma. L'idea è di includere abbastanza informazioni in modo che gli sviluppatori dell'applicazione possano determinare cosa ha causato l'arresto.

I dati esatti inviati variano da applicazione a applicazione. La maggior parte delle applicazioni ti chiederà e chiederai se vuoi abilitare questa funzione o lasciarla disabilitata per impostazione predefinita, anche se alcune applicazioni potrebbero attivarla automaticamente. Alcune applicazioni ti consentono di disabilitare o abilitare le statistiche di utilizzo e i rapporti di errore separatamente. Alcune applicazioni potrebbero consentire di verificare i rapporti sugli arresti anomali e confermare prima che vengano caricati, ma la funzionalità di segnalazione degli arresti incorporata in Windows lo fa, ma altri no.

Che tipo di sviluppo fanno gli sviluppatori con questi dati?

Gli sviluppatori di solito si riferiscono a statistiche sull'utilizzo al momento di decidere quali modifiche apportare all'applicazione, quali funzionalità focalizzare lo sviluppo e altre decisioni che dipendono dal modo in cui gli utenti utilizzano effettivamente il programma. Ad esempio, Mozilla sa quali parti dell'interfaccia di Firefox interagiscono con gli utenti, almeno gli utenti che segnalano le statistiche di utilizzo. Possono quindi tener conto di queste informazioni durante la modifica dell'interfaccia di Firefox. Forse i pulsanti che gli utenti utilizzano raramente saranno nascosti nei menu, mentre le opzioni utilizzate di frequente saranno rese più facili da accedere. Se uno sviluppatore sa che pochissimi utenti usano una particolare caratteristica nel loro programma, potrebbero smettere di lavorare su quella funzione. Se uno sviluppatore sa che pochissimi utenti usano un sistema operativo, come Windows XP, potrebbero terminare il supporto ufficiale per Windows XP. Per prendere queste decisioni, gli sviluppatori devono avere informazioni come queste statistiche di utilizzo, altrimenti sparano alla cieca nell'oscurità.

I rapporti sugli arresti anomali vengono utilizzati per identificare la frequenza di arresti anomali specifici e fornire agli sviluppatori informazioni sulle loro cause. Con un numero sufficiente di rapporti sugli arresti anomali, gli sviluppatori possono identificare i crash più frequenti e risolverli. Questo aiuta gli sviluppatori quando stanno lavorando sui maggiori problemi per gli utenti reali e fornisce loro dati sufficienti per vedere cosa causa l'arresto su molti computer reali.

Devo inviare questi dati

In realtà è un'idea abbastanza buona per poter inviare statistiche sull'utilizzo e rapporti sugli arresti anomali. L'invio di statistiche sull'utilizzo assicura che gli sviluppatori sappiano in che modo le persone come te utilizzano il programma e possono prendere decisioni in base ai propri schemi di utilizzo. Ad esempio, quando Microsoft ha rimosso il pulsante Start da Windows 8, ha affermato di averlo fatto perché pochissime persone hanno effettivamente utilizzato il pulsante Start in base alle statistiche sull'utilizzo raccolte dal "Microsoft Customer Experience Improvement Program" in Windows 7. Alcune persone hanno teorizzato che forse solo gli utenti principianti meno esigenti avevano abilitato il Programma di miglioramento dell'esperienza del cliente, mentre gli utenti esperti, che utilizzavano il pulsante Start, avevano molte più probabilità di disabilitarlo. Forse se più utenti esperti avessero avuto questa funzione abilitata, Microsoft avrebbe riconsiderato la rimozione del pulsante Start, un chiaro errore da parte loro, dal momento che hanno aggiunto il menu Start a Windows 10.

Nel caso di rapporti di arresto anomalo, l'invio di un rapporto di arresto anomalo garantisce che gli sviluppatori sappiano che si è verificato l'arresto anomalo. Ad esempio, Mozilla ha capito che la causa principale degli arresti anomali in Firefox era il plug-in Flash di Adobe. Questo alla fine ha portato all'introduzione di sandboxing plug-in, in cui Flash può bloccarsi da solo senza far cadere l'intero browser Firefox. Se Mozilla non aveva queste informazioni sugli arresti anomali, è possibile che il sandboxing dei plug-in non sarebbe mai stato introdotto e Flash avrebbe continuato a portare Firefox in libertà.

Le app vogliono inviare dati personali?

Il La vera ragione per cui molte persone disabilitano queste funzionalità è perché non vogliono che i loro dati personali fuoriescano, non vogliono essere rintracciati dalle aziende o avere dati sensibili in un database da qualche parte. Quindi, quanto sono sensibili questi dati?

Nel caso delle statistiche di utilizzo, è improbabile che i dati siano molto sensibili. Generalmente è anonimizzato, perché gli sviluppatori non si preoccupano molto della risoluzione dello schermo utilizzata da un utente specifico. Vogliono sapere come sono comuni le diverse risoluzioni dello schermo e forse combinare i dati per vedere se ci sono schemi generali - forse le persone con risoluzioni dello schermo specifiche hanno maggiori probabilità di utilizzare diversi elementi dell'interfaccia. Tutto ciò può essere utile per gli sviluppatori, ma in genere non sono dati molto sensibili e rischiano di essere resi anonimi.

In caso di rapporti sugli arresti anomali, le cose possono diventare un po 'più oscure. Gli sviluppatori non vogliono raccogliere dati personali con rapporti sugli arresti anomali: vogliono solo vedere cosa sta facendo il programma quando si è verificato l'arresto anomalo. A seconda del programma, ciò potrebbe comportare l'invio di alcuni dati personali. Ad esempio, se stai giocando a un gioco online e si blocca, dovresti sentirti libero di inviare una segnalazione di bug se richiesto - è improbabile che vengano inviate informazioni personali sensibili insieme al bug report.

Tuttavia, se stai facendo il tuo banking online o digitando informazioni sensibili in un browser web e si blocca, potresti non voler inviare un rapporto di crash completo. Questi possono contenere i dump della memoria di ciò che il programma stava facendo quando si è verificato l'arresto anomalo e se si stava facendo qualcosa di privato che non si desidera che gli altri vedano, come guardare il saldo del proprio conto bancario, digitare il numero della carta di credito o inviare un'e-mail personale, potresti voler rifiutare di inviare il rapporto sul crash. Questo è il motivo per cui alcuni programmi ti consentono di visualizzare informazioni più dettagliate sul dump della memoria prima di inviarlo.


CORRELATO: Interrompere la Critica delle app per "Telefonare a casa". Invece, chiedi a Perché

Le statistiche sull'utilizzo possono essere preziose e importanti per dirigere lo sviluppo del software che usi, e non dovrebbero influire negativamente sulla tua privacy. I report sugli arresti anomali possono anche aiutare gli sviluppatori a correggere i problemi nelle loro applicazioni. Nella maggior parte dei casi, i rapporti sugli arresti anomali saranno sicuri da inviare.

Mentre molti utenti esperti disattivano le funzionalità che chiamano "telefono a casa", di solito è meglio lasciare abilitate tali funzionalità. Naturalmente, puoi scegliere in quali programmi vuoi abilitare tali funzionalità, magari vuoi inviare statistiche di utilizzo a Mozilla, ma non a Microsoft. Spetta a te.

Credito immagine: Andy Roberts su Flickr


Come installare il nuovo System Xposed Framework per la personalizzazione Android senza frustrazione

Come installare il nuovo System Xposed Framework per la personalizzazione Android senza frustrazione

Xposed è uno degli strumenti più potenti che un utente Android rooted abbia nel suo arsenale. Porta elementi alla tabella che in precedenza erano disponibili solo su ROM personalizzate, come i menu di riavvio personalizzati, le modifiche ai temi e quindi molto altro. Naturalmente, tutto ciò che la personalizzazione ha un costo: poiché modifica la partizione di sistema, utilizzando Xposed si interrompe essenzialmente il sistema di aggiornamento di Android.

(how-top)

Quali sono le cartelle $ GetCurrent e $ SysReset e Can You Delete Them?

Quali sono le cartelle $ GetCurrent e $ SysReset e Can You Delete Them?

Windows 10 crea automaticamente le cartelle $ GetCurrent e $ SysReset nell'unità C: in determinate situazioni. Queste cartelle possono utilizzare gigabyte di spazio, ma cosa fanno e puoi eliminarle? Questi sono file nascosti, quindi dovrai visualizzare i file nascosti in File Explorer per vederli. What Is $ GetCurrent?

(how-top)