it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Novità di Ubuntu 17.10 "Artful Aardvark", disponibile ora

Novità di Ubuntu 17.10 "Artful Aardvark", disponibile ora


Dopo un paio di versioni non eccitanti, Ubuntu 17.10 "Artful Aardvark" è pieno di enormi cambiamenti. Ubuntu Phone è morto, così come il sogno di Ubuntu di un desktop convergente. Gli sviluppatori di Ubuntu non lavorano più su Unity 8, e Ubuntu 17.10 elimina il vecchio desktop Unity 7 per GNOME Shell.

Ubuntu Phone, Unity 8, Mir e Convergence sono morti

È impossibile capire perché Ubuntu sia così diverso ora senza guardare cosa è successo con Ubuntu Phone. Il 5 aprile, il fondatore di Ubuntu e Canonical Mark Shuttleworth ha scritto che Ubuntu avrebbe smesso di investire tempo in Ubuntu Phone, la visione della convergenza e il nuovo desktop Unity 8 che avrebbe dovuto sostituire il desktop Unity 7 esistente in futuro. Invece, Ubuntu investirà di più nei mercati cloud e Internet of Things, dove è una piattaforma di successo su cui molte aziende si basano.

Questo è un enorme affare. Per molte versioni, il desktop Unity 7 esistente è stato in gran parte lasciato in pace. Invece, gli sviluppatori hanno dedicato molto tempo a lucidare il desktop Unity 8, progettato per funzionare su PC desktop, telefoni, TV e tutto il resto. Ubuntu ha creato il proprio server di visualizzazione Mir per sostituire il server Xorg esistente, e anche su questo è stato fatto molto lavoro. Gli sviluppatori di Ubuntu hanno anche passato molto tempo su Ubuntu Phone. Ma Unity 8 e Mir non sono mai arrivati ​​in forma stabile sul desktop, e personalmente li ho trovati molto instabili e non lucidati sul tablet BQ Aquaris M10 Ubuntu. Tutto questo lavoro è stato abbandonato.

Mark Shuttleworth, invece di perseguire una visione di convergenza, ha annunciato che Canonical tornerebbe sul desktop GNOME includendola con la release LTS di Ubuntu 18.04. L'attuale versione 17.10 è l'ultima versione stabile prima della release di supporto a lungo termine del 18.04, quindi Ubuntu sta facendo il turno ora in modo che il nuovo ambiente desktop possa essere stabilizzato, testato e ottimizzato.

RELATED: The Best Linux Distribuzioni per principianti

Fondamentalmente, invece di provare a seguire la propria strada e sviluppare il proprio desktop, display server e piattaforma, Ubuntu sta riprendendo le proprie radici come distribuzione Linux e utilizzando il software desktop sviluppato insieme al più grande Linux Comunità. Le prime versioni di Ubuntu utilizzavano GNOME prima che Unity fosse sviluppato, e Ubuntu ora usa ancora GNOME.

Queste modifiche non sono necessariamente cattive. Mentre i fan di Ubuntu che non vedevano l'ora di utilizzare i telefoni Ubuntu e un desktop convergente non sono entusiasti, molte persone sono contente di vedere Ubuntu che si concentra sul fornire un desktop stabile e lavorare con la più ampia comunità Linux. Gli utenti desktop di Ubuntu dovrebbero ottenere un desktop più lucido che migliori rapidamente. Certo, punge se credi nel sogno del telefono di Ubuntu.

Unity 7 è stato sostituito dalla shell GNOME

Quando avvii Ubuntu 17.10, scoprirai che tutto sembra molto diverso, inclusa la schermata di login. Quella schermata di login sembra diversa perché Ubuntu ha cambiato i display manager da LightDM a GDM di GNOME.

(E, per la cronologia, la schermata di login ora utilizza il terminale virtuale 1 invece del terminale virtuale 7. Ciò significa che puoi passare a Ctrl + Alt + F1.)

Il vecchio desktop Unity 7 è stato sostituito con GNOME Shell, che funziona in modo leggermente diverso. Tuttavia, Ubuntu ha a tema il desktop GNOME per abbinare le versioni precedenti di Ubuntu. Lo hanno anche configurato in modo più simile a Unity, con un dock per applicazioni sempre sullo schermo sul lato sinistro dello schermo.

CORRELATI: I pulsanti della finestra di Ubuntu si stanno spostando verso destra dopo tutto quell'innovazione "

In un altro grande cambiamento, Ubuntu ha spostato i pulsanti di gestione delle finestre sul lato destro di ogni barra del titolo della finestra dalla loro posizione sul lato sinistro. Ubuntu ha avuto grandi idee quando ha spostato quei pulsanti nel 2010, ma non è stato eseguito correttamente.

C'è un pulsante "Attività" nella parte superiore del dock che consente di visualizzare e cercare le finestre aperte. Gli spazi di lavoro sono disponibili sul lato destro di questa schermata.

Puoi fare clic sul pulsante nella parte inferiore di quel dock per visualizzare un elenco di applicazioni sul tuo sistema e cercare attraverso di esse, proprio come con Unity.

Anche se tutto sembra molto diverso, le cose dovrebbero anche essere abbastanza familiari. In precedenza, Ubuntu utilizzava molte applicazioni GNOME, incluso il file manager Nautilus. Molte delle applicazioni di Ubuntu sono state create per GNOME e sono ancora qui, direttamente a casa su un desktop GNOME. Ubuntu è passato dal suo Ubuntu Software Center di casa al software GNOME in Ubuntu 16.04, quindi anche il software GNOME è lì. Ubuntu include ancora Firefox, LibreOffice, Ryhthmbox, Shotwell e Thunderbird.

La finestra delle impostazioni del desktop sembra diversa, ma dovrebbe comunque essere facile da usare e capire.

Ubuntu usa Wayland su sistemi supportati

Ubuntu ha anche lasciato indietro Xorg, ma lo ha sostituito con il server di visualizzazione Wayland invece del suo server di visualizzazione Mir nativo. Wayland viene utilizzato automaticamente sui sistemi in cui è supportato. Wayland è un sostituto moderno di Xorg sviluppato dalla comunità Linux nel suo complesso e sarà utilizzato su una varietà di distribuzioni Linux, non solo su Ubuntu.

Se è necessario il server di visualizzazione Xorg per la compatibilità con determinati software o hardware, è ancora lì. Basta fare clic sull'icona a forma di ingranaggio nella schermata di accesso e selezionare "Ubuntu su Xorg" prima di accedere.

Le ISO a 32 bit di Ubuntu Desktop sono finite

In precedenza, Ubuntu offriva immagini di installazione a 32 e 64 bit. Con la versione 17.10, Ubuntu offre solo ISO a 64 bit che è possibile scaricare.

La maggior parte degli utenti di Ubuntu utilizza la versione a 64 bit a questo punto e quelli che usano la versione a 32 bit lo usano generalmente su un 64 CPU con capacità di calcolo. Come OMG! Secondo quanto riportato da Ubuntu, Dimitri John Lebkov di Canonical ha osservato che "Non esiste più alcuna garanzia [di qualità] effettiva o test del prodotto desktop su hardware i386 (esplicitamente non CPUS x86_64)."

Gli utenti di CPU a 32 bit non sono più ancora tagliato, però. Ubuntu fornirà comunque software a 32 bit. Se hai una versione a 32 bit di Ubuntu installata, puoi comunque eseguire l'aggiornamento a una versione a 32 bit di Ubuntu 17.10. Gli spinoff di Ubuntu come Xubuntu e Ubuntu MATE possono continuare a offrire immagini di installazione a 32 bit. Ma Ubuntu non offre più una versione a 32 bit del principale prodotto desktop di Ubuntu per una facile installazione.

Altri cambiamenti

Ubuntu 17.10 include anche molte più piccole modifiche. Come al solito, molti pacchetti software sono stati aggiornati. Ubuntu 17.10 include il kernel Linux 4.13, GNOME 3.26, LibreOffice 5.4, Python 3.6.

Il supporto per la stampa senza driver è stato aggiunto per molti dispositivi, il che dovrebbe rendere più facile la stampa su più hardware. Python 2 è stato rimosso. L'aroma di Ubuntu GNOME è stato interrotto, poiché il desktop principale ora utilizza GNOME. La tastiera sullo schermo Caribou di GNOME sostituisce anche la tastiera su schermo di Ubuntu.

Puoi vedere l'elenco completo delle modifiche nelle note di rilascio di Artful Aardvark.


Come installare Chrome OS su qualsiasi PC e trasformarlo in un Chromebook

Come installare Chrome OS su qualsiasi PC e trasformarlo in un Chromebook

Vuoi trasformare qualsiasi vecchio computer in un Chromebook? Google non fornisce build ufficiali di Chrome OS per scopi diversi dai Chromebook ufficiali, ma ci sono modi per installare il software open source Chromium OS o un sistema operativo simile. Questi sono tutti facili da giocare, quindi puoi eseguirli interamente da un'unità USB per provarli.

(how-top)

Come segnalare i tipi nei tuoi libri Kindle

Come segnalare i tipi nei tuoi libri Kindle

Un sacco di eBook Kindle non sono perfetti. Forse sono auto-pubblicati e l'autore non ha mai assunto un correttore di bozze, o forse l'eBook è stato realizzato da una scansione di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) della copia stampata. Qualunque sia la ragione, ci sono molti modi in cui errori di battitura e altri piccoli errori possono insinuarsi in un eBook.

(how-top)