it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché non hai bisogno di un antivirus su Linux (di solito)

Perché non hai bisogno di un antivirus su Linux (di solito)


Che ci crediate o meno, esistono programmi antivirus destinati agli utenti desktop di Linux. Se sei appena passato a Linux e hai iniziato a cercare una soluzione antivirus, non preoccuparti: non hai bisogno di un programma antivirus su Linux.

Ci sono alcune situazioni in cui è consigliabile eseguire un antivirus su Linux, ma la media di Linux il desktop non è uno di questi. Vorresti solo un programma antivirus per scansionare il malware di Windows.

Pochi virus Linux esistono in natura

Il motivo principale per cui non hai bisogno di un antivirus su Linux è che pochissimo malware Linux esiste in natura. Il malware per Windows è estremamente comune. Gli annunci pubblicitari ombreggiati spingono software dannoso che è praticamente un malware, i siti di condivisione file sono pieni di programmi infetti e le persone malintenzionate scelgono vulnerabilità di sicurezza per installare malware di Windows senza la tua autorizzazione. Con questo in mente, l'utilizzo di un programma antivirus su Windows è un importante livello di protezione.

Tuttavia, è molto improbabile che inciampi - e venga infettato da - un virus Linux nello stesso modo in cui verrebbe infettato da un pezzo di malware su Windows.

Qualunque sia la ragione, il malware Linux non è tutto su Internet come il malware di Windows. L'uso di un antivirus non è assolutamente necessario per gli utenti desktop Linux.

Perché Linux è più sicuro di Windows

Ecco alcuni motivi per cui Windows lotta con un problema di malware, mentre alcuni malware prendono di mira Linux:

  • Gestori di pacchetti e Repository software : quando si desidera installare un nuovo programma sul desktop di Windows, andare a Google e cercare il programma. Quando si desidera installare la maggior parte dei programmi su Linux, si apre il gestore pacchetti e lo si scarica dai repository software della propria distribuzione Linux. Questi repository contengono software attendibile che è stato controllato dalla tua distribuzione Linux - gli utenti non hanno l'abitudine di scaricare ed eseguire software arbitrario.
  • Altre funzioni di sicurezza : Microsoft ha lavorato molto per risolvere problemi di sicurezza problemi con Windows. Fino a quando UAC non veniva introdotto con Windows Vista, gli utenti di Windows utilizzavano quasi sempre l'account Administrator in ogni momento. Gli utenti Linux usavano normalmente account utente limitati e divennero l'utente root solo quando necessario. Linux ha anche altre caratteristiche di sicurezza, come AppArmor e SELinux.
  • Market Share and Demographics : Linux ha storicamente avuto una bassa quota di mercato. È stato anche il dominio dei geek che tendono ad essere più informati al computer. Rispetto a Windows, non è quasi un obiettivo grande o facile.

Restare protetti su Linux

Anche se non è necessario un antivirus, è necessario seguire alcune pratiche di sicurezza di base, indipendentemente dal sistema operativo che si utilizza :

  • Aggiornamento del software : in un'epoca in cui i browser e i relativi plug-in, in particolare Java e Flash, sono i principali obiettivi, è importante rimanere aggiornati con le ultime patch di sicurezza. Il più grande problema di malware su Mac OS X è stato causato dal plug-in Java. Con un software multipiattaforma come Java, la stessa vulnerabilità può funzionare su Windows, Mac e Linux. Su Linux, puoi aggiornare tutti i tuoi software con un unico programma di aggiornamento integrato.
  • Attenzione al phishing : il phishing, la pratica di creare siti Web che fingono di essere altri siti web, è altrettanto pericoloso su Linux o Chrome OS è su Windows. Se visiti un sito Web che finge di essere il sito web della tua banca e inserisci i tuoi dati bancari, sei nei guai. Fortunatamente, i browser come Firefox e Chrome su Linux hanno lo stesso filtro anti-phishing che fanno su Windows. Non è necessaria una suite di sicurezza Internet per proteggersi dal phishing. (Tuttavia, tenete presente che il filtro di phishing non cattura tutto.)
  • Non eseguire comandi non fidati : il prompt dei comandi di Linux è potente. Prima di copiare e incollare un comando che leggi da qualche parte nel terminale, chiediti se ti fidi della fonte. Potrebbe essere uno degli 8 comandi mortali che non dovresti mai eseguire su Linux.

Quando hai bisogno di un antivirus su Linux

Il software antivirus non è del tutto inutile su Linux. Se stai utilizzando un file server o server di posta basato su Linux, probabilmente vorrai usare un software antivirus. In caso contrario, i computer infetti di Windows potrebbero caricare file infetti sulla macchina Linux, consentendo di infettare altri sistemi Windows.

Il software antivirus eseguirà la scansione del malware di Windows e lo eliminerà. Non protegge il tuo sistema Linux - protegge i computer Windows da se stessi.

Puoi anche utilizzare un live CD di Linux per scansionare un sistema Windows alla ricerca di malware.


Linux non è perfetto e tutte le piattaforme sono potenzialmente vulnerabili . Tuttavia, in pratica, i desktop Linux non hanno bisogno di software antivirus.


Le tue password sono terribili, ed è tempo di fare qualcosa su di esso

Le tue password sono terribili, ed è tempo di fare qualcosa su di esso

Un nuovo anno è alle porte, e milioni di noi stanno ancora usando password assolutamente orribili. Non deve essere così. Stai per rendere quest'anno l'anno delle password eccellenti e ti mostreremo come. Come fai a sapere che le mie password sono terribili? Sappiamo che tu, personalmente, hai password terribili?

(how-to)

41 Abilità essenziali per utenti Windows

41 Abilità essenziali per utenti Windows

Aggiornato di recente a Windows 10? O stai ancora utilizzando Windows 7 preferito sul tuo PC? Qualunque versione di Windows stai usando, ci sono alcune attività che ogni utente di Windows dovrebbe sapere come fare.Le attività vanno dal sapere come riavviare il computer in modalità provvisoria per poter modificare il nome del computer. A

(How-to)