it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / I più grandi errori di progettazione di Apple negli ultimi due anni

I più grandi errori di progettazione di Apple negli ultimi due anni


Apple ha perso il suo mojo. La loro attenzione maniacale per i dettagli sembra essere scivolata via.

Quando Apple si rianimò e si fece strada nelle case, nelle mani e nei portafogli di tutti, divenne un'azienda che soddisfaceva e superava costantemente le aspettative. Divenne una società con le risorse per fare praticamente qualsiasi cosa, con più denaro a disposizione del governo degli Stati Uniti.

Apple si è abituata a creare cose che la gente realmente desidera. E, mentre continua a colpire molto più spesso di quanto manca, le sue mancanze parlano più forte del post-Steve Jobs Apple - un po 'sciatto, mezzo cotto e apparentemente privo di ispirazione. I nuovi prodotti Apple sono spesso imperfetti e sconcertanti, sacrificando sia la forma che la funzionalità. Per un'azienda che ha costruito la propria reputazione sulla creazione e sulla consegna di prodotti di gran lunga superiori e perfetti, noi come i clienti ci aspettiamo lo stesso.

Purtroppo l'era di Tim Cook dei prodotti Apple non ha ancora soddisfatto gli standard di definizione di Apple . Diamo un'occhiata ad alcuni dei più grandi passi falsi.

L'orologio di cui non avevamo bisogno

L'Apple Watch è una delusione. The Watch è l'esempio perfetto di un prodotto meh che Apple ha gettato molto peso e denaro. È il gadget mediocre di cui il mondo non ha veramente bisogno.

L'orologio ha le carte in regola? Ovviamente. La corona digitale potrebbe essere brillante, se fosse più intuitiva e in realtà ha fatto qualcosa di utile. Mi piace il cardiofrequenzimetro e come posso indossare l'orologio sul tapis roulant per registrare la mia distanza. È bello anche essere in grado di dare un'occhiata al tuo polso per controllare testi e messaggi. E, ovviamente, posso controllare l'ora, impostare i timer e usarlo come un cronometro.

Ma l'orologio è il più grande nuovo design Apple nell'era di Tim Cook, e non ha quasi mai preso fuoco nel modo in cui l'iPod, iPhone e iPad hanno. È un po 'goffo e spesso. Non scivola sveltamente sotto i polsini della camicia o gioca bene con le protezioni dei polsi. Non è scomodo, di per sé, ma non voglio indossarlo tutto il tempo - o a letto, che sventa la sua possibilità di essere un inseguitore del sonno utile.

La prima serie di Watch è stata lenta, spesso dolorosamente. Apple ha almeno risolto il problema con il modello Series 2, anche se a parte gli interni - e la possibilità di nuotare con l'orologio - non hanno apportato alcuna modifica significativa al suo design mediocre.

The Watch Series 2 ha un bel più o meno lo stesso design, il che significa che è ancora spesso e ingombrante.

Peggio ancora, l'orologio è accoppiato con l'iPhone. Tu devi possedere un iPhone per usare l'orologio, e tu devi portare con te l'iPhone per far uso di tutte le sue funzioni. Qualsiasi vantaggio si potrebbe ottenere indossando l'orologio sans iPhone è in gran parte negato da questo fatto. The Watch è più un'estensione del tuo iPhone che un suo prodotto, un dispositivo di notifica glorificato per molti aspetti. Il che è fantastico, tranne che costa $ 370.

Siri era allettante quando fu annunciato l'orologio. Essere in grado di emettere comandi con la tua voce ha senso perché l'interfaccia è così piccola, ed è bello non dover scorrere e toccare quando sto cercando di eseguire o guidare o attività simili. Siri potrebbe rendere l'orologio più pratico, ma è così limitato che è più un ripensamento che una caratteristica killer.

Apple ha avuto la possibilità di cambiare l'idea degli smartwatch con qualcosa di davvero rivoluzionario. Aveva la possibilità di essere lo smartwatch che definiva lo standard essendo sottile, autonomo e indispensabile, con una durata della batteria che poteva essere misurata in pochi giorni; uno smartwatch senza paragoni.

Invece, è diventato solo un altro smartwatch. Forse sarebbe stato meglio non farlo affatto e aspettare invece la tecnologia necessaria per creare quel prodotto perfetto. Dopotutto, Apple non ha mai avuto bisogno di essere la prima, doveva essere la migliore.

Il nuovo MacBook: un laptop che è tutto sui dongle

I fan di Apple spesso denunciano la mancanza di nuovi computer dell'azienda, in particolare desktop e laptop, ma non dimentichiamo che hanno rilasciato un MacBook nuovo di zecca lo scorso anno e, più recentemente, un MacBook Pro aggiornato. Mentre la nuova Pro introduce un'innovazione davvero interessante: la Touch Bar, ha seguito lo stesso percorso dei suoi fratelli MacBook per quanto riguarda le porte.

Forse Apple mostra un po 'troppo "coraggio" con questi disegni. Ottengono un sacco di cose giuste, ma mostrano anche un palese disprezzo per la facilità d'uso. Ovviamente ci riferiamo alla porta USB-C solitaria del Macbook (la Pro ne ha quattro), che ha creato da sola un'intera industria completamente nuova di dongle e dock di terze parti. Per non parlare dei prodotti Apple incompatibili tra loro senza l'acquisto di cavi e cuffie extra.

Apple sembra pensare che con ogni nuovo prodotto che rilascia, è innovativo rendendo tutto più sottile ed eliminando le porte. Ma a un certo punto, questo non è un progresso - è scomodo.

Il passaggio di Apple alle porte USB-C per tutto evita anche una delle più grandi invenzioni di Apple fino ad oggi: il connettore di alimentazione Magsafe. Magsafe non funziona solo per caricare e alimentare il mio Mac, ma lo ha salvato innumerevoli volte per finire sul pavimento in una pila distrutta. Perché aggiustare qualcosa che non è rotto? Meglio ancora, perché aggiustare qualcosa che possa impedirne la rottura?

Connettore lungo per magsafe e grazie per tutti che ci salvano da innumerevoli incontri con la gravità.

Il MacBook Air si sente ancora incredibilmente sottile. Perché abbiamo bisogno di un MacBook più sottile e che sacrifica la funzionalità? Alla fine della giornata, è ancora in grado di adattarsi al tuo bagaglio a mano. Il fatto poi che devi portare gli accessori per assicurarti di poter collegare i tuoi dispositivi esterni, o che tu abbia bisogno di acquistare nuovi accessori, è più scomodo di un millimetro o due di spessore.

Avere bisogno di tutta quella merda significa anche che c'è qualcosa di gravemente carente con la macchina che stai usando.

Quella custodia per iPhone: aka The Hunchback of Cupertino

Le custodie per batterie sembrano un po 'piccole, ma se hai intenzione di coprire un telefono come bello come un iPhone, penseresti che Apple potrebbe renderlo elegante e sorprendente. No. Se non altro, la custodia della batteria è l'ultimo esempio di un prodotto che Apple avrebbe potuto progettare e realizzare perfettamente, ma invece (nessun gioco di parole) lo chiamò.

Un iPhone è un bellissimo connubio di forma e funzionalità. È un piacere da vedere e da usare, ma è anche fragile e soggetto a rotture, quindi metterlo in una custodia è un modo pratico e poco costoso per proteggerlo (rispetto al fissaggio o alla sostituzione di un telefono rotto).

Quando Apple rilascia un caso di batteria, mi aspetto che portino qualcosa al tavolo che offre una solida protezione e mantiene la batteria al top, ma anche esteticamente piacevole. Dovrebbe dire, "okay, so che sto coprendo questo meraviglioso pezzo di meraviglia elettronica, ma sembra ancora buono."

Quasi-batteria-o

CORRELATO: Come scegliere la migliore batteria Custodia per il tuo iPhone

Ma la gobba non aggiunge alcuna funzionalità. Sembra che la batteria sia enorme, ma la sua capacità non è eccezionale, specialmente per il prezzo di $ 99. Con i suoi miliardi di dollari in contanti e la massiccia forza di progettazione, potresti pensare che Apple potrebbe creare un porta batterie che offre una durata della batteria senza precedenti, pur mantenendo un aspetto piacevole e piatto. Dopo tutto, gli altri produttori di case non sembrano avere un problema con questo concetto, e per spesso meno di Apple ne sta chiedendo il loro.

Un battery case potrebbe non sembrare il più rivoluzionario dei prodotti, questo è ancora simbolico di la nuova Apple. È semplice, qualcosa che Apple avrebbe potuto facilmente buttare fuori dal parco, un gioco da ragazzi.

Invece, sembra un fallimento impetuoso, stupido, come un brutto incidente che non è il migliore, ma semplicemente dimenticato rapidamente. Funziona? Certo, ma ci sono alternative più carine e ben pensate se ti guardi intorno.

AirPods: scuoterei la testa, ma probabilmente scendevano

Apple eliminò il jack delle cuffie su iPhone 7. E per rimediare, ci hanno portato un paio di Q-Tips da $ 159, e poi li hanno ritardati indefinitamente.

Anche se Apple non ne vuole uno, ha un senso per gli AirPods.

Probabilmente, la tecnologia presente negli AirPods è davvero sorprendente. Apple ha fatto delle cose notevoli, tutte le hanno messe in uno spazio abbastanza piccolo da essere considerato un'impresa ingegneristica. Ma quella bellezza finisce negli interni. Sì, gli AirPod sono straordinari, ma sono anche piuttosto stupidi.

Non solo sembrano Q-Tips che ti escono dalle orecchie, ma devi metterli in una scatola speciale per ricaricare, ogni cinque ore, e poi devi caricare la scatola! È un set di auricolari da $ 159 che può cadere come gli EarPods (se tu, come molti di noi, non hai orecchie perfette a forma di EarPod). Solo quando questi cadono fuori, non sono legati alla tua persona, quindi è probabile che si perdano. (Ma, non preoccuparti, un altro innovatore di terze parti ha intenzione di risolverlo.)

Ma a parte il problema, ecco il vero problema con gli AirPods: oltre all'aggiunta di wireless, non hanno migliorato gli EarPods già mediocri di Apple. Il maggior difetto di EarPods non è che il peso del cavo mi toglie dalle orecchie, come direbbe il CEO Tim Cook. Le orecchie delle orecchie non si adattano bene alle mie orecchie. Tendo a sedermi e riponeteli alle orecchie più volte per ottenere una sensazione "abbastanza buona" - e non sono solo. In effetti, è nata un'industria tutta casearia solo per affrontare questo problema. Questo è il modo in cui so che non mi sentirò a mio agio a fare jogging su ponti o griglie fognarie passate con AirPods.

Capisco che gli EarPod forniti con l'iPhone sono quello che sono. Apple non deve darci degli auricolari gratis, ma lo fa, e fanno il lavoro. Ma se stai cercando di far cadere una grande quantità di denaro su qualcosa di wireless, ci sono opzioni migliori, più economiche e più ben progettate per le orecchie di tutte le taglie. Con AirPods, Apple ha preso degli interni fantastici e li ha inseriti nello stesso vecchio paio di auricolari.

Menzione d'onore: Il lampo lampo del Pencil

The Pencil è un oggetto di nicchia che pochi utenti Apple potranno mai utilizzare. Tuttavia, sembra quasi un prodotto Apple sorprendente. È un accessorio irrinunciabile per designer, creativi e artisti che usano l'iPod Pro come tela.

Eccetto questo:

Vedete, quando volete caricare The Pencil, dovreste farlo, che richiede ancora un altro connettore che devi tenere o trascinare in giro con te, e non perdere. (Inoltre, il cappuccio, che sembra anche implorare di perdersi.)

Cosa c'è di Apple per i dongle e i connettori perduti?

Apple offre un'alternativa, che è altrettanto stupida: potresti inserirla nel tuo iPad Pro. Ma perché nel mondo dovrei collegare una chiavetta rompibile da $ 99 nella porta di ricarica di un iPad Pro in modo che sporga fragilmente, rendendolo suscettibile ai gatti in sospensione o a un gesto distratto?

No, solo no.

Ancora una volta, ci vuole un produttore di terze parti per offrire un'opzione migliore per caricare Apple Pencil.

Questo è esattamente il problema. Apple disegna qualcosa al 90% del modo, e poi fa il resto al resto. Con la matita, hai un tappo per nascondere il connettore Lightning maschio, che può essere perso e un connettore Lightning femmina-femmina, che può essere perso. Perché non trovare un modo per tenere il cappuccio attaccato alla matita? Meglio ancora, perché non incorporare semplicemente un connettore Lightning femminile nel design?

Lo so, il metodo di caricamento della matita è un cavillo, ma penso che parli di un problema più grande e fastidioso per Apple. Stanno mettendo in discussione idee perfettamente buone con decisioni progettuali davvero discutibili.

Se pubblichi un accessorio per penne digitali da $ 99, è necessario avere un senso. Ogni aspetto dovrebbe farti dire, "questo è così ben progettato e ragionevole." Lo stesso vale per un $ 370 smartwatch, $ 100 caso di batteria o $ 160 auricolari.

Perfetto abbastanza non è abbastanza buono

Una società come Apple ha bisogno per offrire prodotti che sembrano, sentono e funzionano come ogni fase del processo di progettazione ha subito un controllo simile a Steve Jobs. E forse questo è il motivo per cui i prodotti Apple più progettati, più iconici e duraturi sono quelli che esistono nell'era di Steve Jobs.

L'iPhone è ancora una tecnologia di livello mondiale senza precedenti. L'iPad è ancora il tablet da battere. Il MacBook Air e Pro sono laptop quasi perfetti. Anche la vecchia ghiera cliccabile per iPod è ancora innegabilmente impressionante, molto tempo dopo aver smesso di essere veramente rilevante.

Sembra ragionevole pensare che questa maniacale attenzione ai dettagli e l'occhio per il design avrebbero rimandato il portabatteria al tavolo da disegno. Forse l'orologio sarebbe uscito più tardi, o almeno avremmo visto un miglioramento maggiore tra la versione 1 e 2. E, quel connettore maschio sulla matita ... doveva esserci un modo più elegante.

È ovvio che Apple sta ancora innovando, non sono più perfezionando più. Invece, loro dicono "ecco un nuovo prodotto, ha alcuni difetti seri e problemi di progettazione, ma pensiamo che lo comprerete perché è fatto da Apple."

C'è del genio nascosto in alcune parti dei nuovi prodotti Apple. Ma senza l'aderenza al 100% della perfezione, l'orologio sembra un altro smartwatch in un mare di altri smartwatch. La custodia della batteria è in un diluvio di (migliori) casi di batterie e gli AirPod sono un costoso duplicato di auricolari economici.

Resta da vedere cosa Apple ha in serbo per la maggior parte dei suoi laptop e desktop. La nuova Touch Bar del nuovo MacBook Pro è avvincente, ma solo una piccola parte degli utenti Mac potrà accedervi. Non cambierà il modo in cui la stragrande maggioranza degli utenti Mac interagisce con i loro computer, a meno che Apple non inizi a includerlo nei modelli di fascia bassa.

Per ora, dovremo fare i conti con la società ignorando in gran parte i suoi altri modelli Mac mentre Microsoft entra e fa qualcosa di veramente bello ed eccitante. Inoltre, Apple potrebbe avere un futuro promettente nel business dei dongle.


Come leggere i file PDF sul tuo iPhone o iPad

Come leggere i file PDF sul tuo iPhone o iPad

I PDF sono qualcosa di un male necessario. Certo, sono un modo pratico per conservare qualsiasi documento nello stile desiderato e possono essere letti praticamente su qualsiasi dispositivo ... ma se il tuo dispositivo non ha un buon lettore PDF incorporato, trovarne uno può essere un problema. Non è diverso su un iPhone o iPad.

(how-to)

Che cos'è un'eGPU e Why Should I Want One?

Che cos'è un'eGPU e Why Should I Want One?

Immagina un mondo perfetto, dove puoi acquistare il laptop più sottile, leggero ed elegante in circolazione, ma ottieni comunque la stessa quantità di fuori dai giochi che ti aspetteresti da un desktop a tutta la torre. Per anni, l'idea di sovralimentare un vecchio laptop normale inserendo una scheda grafica esterna era bloccata nel regno della fantasia, un compito che solo i più accaniti DIY-erers avrebbero affrontato dopo un weekend nel loro garage e una quantità sufficiente di saldatura del circuito stampato Ultimamente però, poiché gli standard di connessione diventano più rapidi e i giochi per PC continuano a richiedere sempre più dalle macchine su cui li giochiamo, sia i produttori di computer che gli hobbisti di giochi hanno capito che la realtà di una eGPU su tutti la scrivania potrebbe essere molto più vicina di quanto chiunque pensi.

(how-to)