it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come pulire la plastica vecchia e ingiallita su computer retro e sistemi di gioco

Come pulire la plastica vecchia e ingiallita su computer retro e sistemi di gioco


Hai mai notato che i tuoi vecchi gadget hanno assunto un brutto colore giallo da quando li hai acquistati? I vecchi Mac, i Commodore, i sistemi Nintendo e altre macchine sembrano tristi dopo 30 anni, ma c'è un modo per riaccenderli di nuovo.

Perché la vecchia plastica diventa gialla (e come puoi renderla bianca di nuovo)

Questa l'ingiallimento avviene grazie a un ritardante di fiamma chiamato bromo in quelle vecchie plastiche ABS. Se esposte alla luce UV, quelle molecole di bromo possono destabilizzarsi e affondare fino alla superficie, facendo diventare la plastica gialla (o addirittura marrone se lasciata abbastanza a lungo). Le plastiche moderne hanno migliorato la chimica, quindi questo processo non avviene, ma quelle vecchie macchine degli anni '80 non sono così fortunate.

Diverse macchine retrò si ingialliranno a velocità diverse rispetto ad altre, anche dalla stessa linea di prodotti. Il tuo Super Nintendo potrebbe essere molto più giallo di quello dei tuoi amici, solo perché provenivano da diversi lotti di plastica. Ecco cosa è ancora più strano: a volte, due pezzi di plastica nella stessa macchina possono essere diversi livelli di giallo, come una testa meth con un set di protesi a metà. Il Super Nintendo che utilizzeremo come esempio di oggi, visto di seguito, ha una base molto più gialla che superiore.

Lo slot della cartuccia mostra il colore SNES originale. Puoi vedere che il caso superiore circostante ne ha ingialliti, e il caso in basso ha ingiallito molto.

Alcuni anni fa, alcuni utenti esperti del forum hanno scoperto che il perossido di idrogeno poteva aiutare a rimuovere questi bromuri liberi dalla plastica, ripristinando il colore bianco originale. Sfortunatamente, non è permanente, poiché ci sono ancora bromuri liberi nel profondo della plastica che possono riemergere dopo qualche altro anno. Inoltre, alcune persone pensano che il processo renda le plastiche più fragili e fragili. Ma se sei disposto a sopportare quei fastidi, è un ottimo modo per rendere ancora più degno il tuo gadget retrò. Hanno creato una ricetta di ingredienti e soprannominato la formula Retr0bright. Puoi leggere ulteriori informazioni sulla pagina Retr0bright originale e altre informazioni sulla scienza in questo fantastico post sul blog.

Ci sono molte guide là fuori, ma dopo aver provato alcune volte noi stessi, abbiamo scoperto che ... mentre la maggior parte delle guide sono abbastanza decenti (incluso quello linkato sopra, e questo fantastico video di The 8-Bit Guy su YouTube) - nascondono alcuni dettagli importanti per rendere il processo il più agevole possibile. Quindi oggi ti mostreremo come de-ingiallire i vecchi gadget, utilizzando una soluzione super economica che puoi acquistare in una bottiglia.

Cosa ti serve

Dalla creazione di Retr0bright, molte persone hanno escogitato metodi diversi per retrocedere i loro sistemi, con diversi vantaggi e svantaggi. La ricetta originale di Retr0bright richiedeva una soluzione di perossido di idrogeno al 10% mescolata con pochi altri ingredienti per conferirgli una consistenza più cremosa. Ma dopo un po ', alcune persone hanno scoperto che questa "ricetta" non era necessaria: si può già comprare una soluzione cremosa di perossido di idrogeno sotto forma di sviluppatore di capelli (il ragazzo a 8 bit la chiama "Retr0bright in a bottle"). Vai a qualsiasi negozio di forniture di bellezza e chiedi 40 Volume Creme Developer e sei in affari. Usiamo questa bottiglia da $ 3 di Salon Care di Sally Beauty.

Nota: alcune persone consigliano di immergere la plastica in una vasca del 10% al 15% di perossido di idrogeno liquido invece di usare la crema (non superiore, o aumenterai le possibilità di fiorire e striature). Certo, questo è più facile (e un po 'meno probabile che causi striature), ma è più pericoloso, per non dire costoso. Inoltre, non ti consente molto controllo, poiché tutto sarà coperto: non puoi evitare etichette o altri caratteri. Fintanto che segui le nostre istruzioni per la lettera, la crema dovrebbe funzionare bene, con striature minime.

A parte il tuo Retr0bright di scelta, hai solo bisogno di poche altre cose:

  • Guanti di gomma : I highly consiglia una sorta di rivestimento per le mani, dato che non vuoi davvero ottenere questa roba sulla pelle, dato che ti darà una bella bruciatura chimica. Puoi anche prenderne un po 'dal negozio di articoli di bellezza se non li hai già.
  • Occhiali di sicurezza : dovresti assolutamente indossare una sorta di copertura per gli occhi protettivi, dato che sicuramente non vuoi avere questa roba nei tuoi occhi, perché può accecarti. (Seriamente, non saltare questi !)
  • Un pennello o un pennello tinta : ti consigliamo anche un pennello per applicare la crema. Un vecchio pennello funzionerà, ma puoi anche prendere un pennello per un dollaro o due insieme allo sviluppatore del negozio di articoli di bellezza, ecco cosa ho fatto.
  • Cerchio trasparente : ti servirà per prevenire la crema dall'evaporazione, che ti aiuterà a ottenere un risultato uniforme.
  • Strofinare l'alcol : ti consigliamo di pulire la plastica prima di Retr0bright. I dispositivi relativamente puliti probabilmente avranno solo bisogno di acqua e uno straccio, ma l'alcol denaturato o isopropilico è piuttosto utile per rimuovere alcuni di questi graffi e segni di sporco più difficili.
  • Un cacciavite (e qualsiasi altro strumento necessario) : Infine, probabilmente avrai bisogno di un cacciavite per smontare il tuo gadget, insieme ad altri strumenti necessari (alcuni sistemi Nintendo richiedono un bit speciale per aprirlo, ad esempio). Uso anche un vassoio a vite magnetico per mantenere tutte quelle piccole viti organizzate, ma è facoltativo.
  • Una lampadina UV (opzionale) : Se si dispone dello spazio e non si vuole lasciarlo fuori nel sole (che richiede più attenzione per evitare striature), è possibile utilizzare una luce UV in una stanza separata. Non ho scelto personalmente questo metodo, ma ne ho sentito parlare bene.

Una volta che hai tutto in un unico posto, leggi attentamente le seguenti istruzioni prima di iniziare.

Step One : Disassemblare l'hardware

Se possibile, si consiglia vivamente di smontare il dispositivo in questione prima di iniziare la pulizia e il riavvolgimento. Idealmente, lo scomporrai solo sulle parti in plastica che vuoi pulire, con tutti i pezzi di metallo ei circuiti messi da parte. Questo renderà la pulizia molto più semplice (dato che sarai in grado di asciugarla), ed eviterà qualsiasi problema con il Retr0bright che danneggia l'interno.

Questo processo sarà diverso a seconda di cosa stai facendo a pezzi, quindi colpisci YouTube per un video di "teardown" delle tue specifiche opportunità di gadget, ci sono probabilmente alcuni là fuori. Metti da parte gli interni e assicurati di non perdere nessuna delle viti (di nuovo, è qui che il vassoio magnetico a vite è utile). Una volta che hai lasciato solo i pezzi di plastica, sei pronto per iniziare la pulizia.

Fase due: pulire accuratamente la plastica

Anche in questo caso, questo passaggio sarà leggermente diverso a seconda di cosa stai pulendo, ma in generale Ho scoperto che un'accurata pulizia della plastica contiene due o tre passaggi.

In primo luogo, pulisci la polvere, i capelli e la sporcizia dalla plastica con acqua normale. Mi piace dare al mio uno spray piacevole con il tubo, che aiuta a ottenere in tutte le piccole crepe, solchi e prese d'aria. Asciugalo con uno straccio quando hai finito. (Puoi anche pulirlo con uno straccio bagnato se preferisci non spruzzarlo con il tubo come se ci fossero degli interni che non potresti smontare)

Una volta che la plastica è asciutta, probabilmente scopri che c'è ancora un sacco di sporcizia su di esso, per non parlare di graffi e altre imperfezioni. Per pulirlo, raccomando di prendere uno straccio e dell'alcool denaturato o isopropilico e di aggiungere del grasso di gomito. Gran parte della sporcizia e dei graffi dovrebbero venire subito, mentre altri potrebbero aver bisogno di un certo sfregamento. Assicurati di stare lontano dalle scritte e da altre grafiche dipinte, poiché l'alcol le danneggerà! (Ad esempio, le scritte rosse sulla parte anteriore di un sistema Nintendo originale si strofinano subito con dell'alcool.)

Potresti trovare, anche dopo che il braccio è dolorante per lo sfregamento con l'alcol, che alcuni segni di abrasione non si staccano . In questo caso, mi rivolgo spesso a Mr. Clean Magic Eraser. Ti farà quasi sempre fuori segni, ma nota che è un abrasivo, il che significa che può rimuovere alcune texture e finire dal gadget. Se ti preoccupa, puoi saltare questo passaggio. Personalmente, preferirei rischiare un punto leggermente più lucente sulla plastica di guardare le strisce nere. Tocca a voi. Assicurati di iniziare con leggerezza e massaggia più forte solo se necessario.

Terzo passaggio: applica Retr0bright

Una volta che il tuo dispositivo è pulito da ogni altra sporcizia e sporcizia, è ora di rivolgere la nostra attenzione a quei fastidiosi Bromuri. Inserisci Retr0bright. Avrai bisogno di molta luce solare per questa parte del processo, quindi ti consiglio di iniziare la mattina presto in modo da avere tutto il tempo possibile al sole, altrimenti potresti doverlo fare un secondo giorno. Tuttavia, potresti voler fare questa prima parte nel tuo garage o in un'altra area chiusa, in modo che la brezza non faccia esplodere l'involucro mentre stai provando a lavorare.

Innanzitutto, mi piace coprire le etichette con Nastro scotch per proteggerli (specialmente quelli di carta, che si disintegrano quando si imbevono di liquido o crema). Se ci sono delle lettere dipinte, potresti voler evitare quei pezzi, in quanto Retr0bright può sbiadire o danneggiarli. In generale, consiglio solo di rimpicciolire i pezzi di plastica molto leggeri - i bottoni più piccoli oi materiali plastici più scuri probabilmente vanno bene così com'è.

Quindi, dopo aver indossato i guanti e gli occhiali di sicurezza, stendi il bendaggio: potresti aver bisogno di più pezzi se il tuo gadget è grande, dal momento che ha bisogno di coprirlo completamente e versare un po 'di Retr0bright sulla pellicola trasparente. Spargilo con il pennello, quindi versa il Retr0bright sulla plastica. Spazzola pure. Non aver paura di usare molta crema, perché vuoi coprire liberamente ogni centimetro della plastica ingiallita. (Puoi anche fare l'interno, se è ingiallito, anche se potrebbe non essere necessario in alcune parti.)

Quindi, metti il ​​pezzo di plastica sulla pellicola trasparente e avvolgilo. L'idea è di sigillarlo bene in modo da poter evitare che il Retr0bright evapori, causando striature. Anche in questo caso, è importante la copertura completa dell'involucro di plastica.

Ripeti questo processo con altri pezzi di plastica.

Fase 4: Lasciarlo al sole, ruotare e riapplicare regolarmente

Una volta che le tue parti in plastica sono state avvolte , esponili alla luce solare diretta (o sotto la tua lampadina UV). L'esposizione ai raggi UV può aver causato questo pasticcio, ma è anche l'ingrediente segreto che ci aiuterà a ripulirlo. Avrai voglia di lasciarlo lì per qualche ora, quindi trova un posto che sia esposto alla luce solare diretta per gran parte della giornata, se puoi.

Ecco la parte importante : prova ad allenarti come molti dei bolle d'aria che puoi e spalmare la crema in modo uniforme. Quindi, ogni mezz'ora, ruotare i pezzi di 90 gradi e (con i guanti su) massaggiare il Retr0bright attorno alla plastica dall'esterno dell'involucro. Ciò lo mantiene in movimento e impedisce alle bolle d'aria di rimanere in un posto troppo a lungo, il che significa che si ottiene una finitura a chiazze e striature. Se non lo fai, otterrai cattivi risultati!

Infine, è meglio risciacquare le parti (vedi il prossimo passaggio) e riapplicare una nuova mano dopo che la crema comincia a sembrare più una schiuma, di solito dopo due o tre ore a seconda di quanto sia caldo e soleggiato. Ciò evita che il Retr0bright si secchi e causi fioriture / striature.

Sembra noioso, ma ne vale la pena. Dopo sei o nove ore, dovresti vedere un miglioramento notevole, anche se potresti essere in grado di cavartela di meno se la tua plastica fosse solo un po 'gialla.

Passaggio 5: Risciacquare e ripetere se necessario

Once la plastica sembra di nuovo bianca scintillante (o se si esaurisce la luce del sole), scartare i pezzi e sciacquarli via, con un tubo o in un lavandino (lontano dal cibo). Probabilmente dovrai strofinare l'eccesso di Retr0bright dalla plastica, poiché sarà piuttosto spessa e spumosa e incollata lì, quindi indossa i guanti e sottoponili a un lungo massaggio sotto l'acqua. Assicurati di inserire tutte le minuscole crepe e fessure, poiché il Retr0bright si bloccherà sicuramente in quelle aree e dovrai strofinare.

Puoi asciugare la plastica con uno straccio se vuoi ora, o lasciarlo sgocciolare. Una volta asciutto, dovresti scoprire che sembra molto meglio di prima!

Se, tuttavia, trovi che è ancora più giallo di quanto vorresti, sentiti libero di ripetere il processo il giorno successivo. Alcune materie plastiche gialle potrebbero necessitare di qualche giorno di sole per sbiancare. Il mio Super Nintendo, ad esempio, è migliorato dopo sette ore:

Puoi vedere che il top case ora corrisponde allo slot della cartuccia, ma mentre il fondo è migliorato, ha ancora una strada da percorrere.

Ma il pezzo inferiore aveva bisogno di ben 24 ore al sole per tornare davvero dove dovrebbe essere. E 'stato un sacco di lavoro, e ho avuto alcune macchie sul fondo da non riapplicare abbastanza spesso. Non è perfetto, ma nel complesso sembra molto meglio di prima:

Proprio come il 1992!

Quindi continua a farlo finché non ottieni i risultati desiderati.


Una volta che hai sciacquato a fondo e asciugato la tua plastica, e sei soddisfatto dei risultati, hai finito! Riassemblare il tuo gadget e sarà proprio come il giorno in cui lo hai acquistato, fresco e bianco dalla fabbrica. Ricorda che, dopo un po 'di tempo, sarà ri-giallo, anche se è tenuto in un'area buia, dal momento che quei bromuri liberi sono già sciolti nella plastica, ma puoi sempre ripetere questo processo se diventa troppo giallo per te.


Come personalizzare (e colorare) il tuo prompt Bash

Come personalizzare (e colorare) il tuo prompt Bash

La maggior parte delle distribuzioni Linux configura il prompt di Bash in modo che assomigli a username @ hostname: directory $ . Ma puoi configurare il prompt di Bash in modo che contenga tutto ciò che ti piace e persino scegliere i colori che preferisci. I passaggi di esempio qui sono stati eseguiti su Ubuntu 16.

(how-top)

I pro e i contro della costruzione di un Mini-ITX Gaming PC

I pro e i contro della costruzione di un Mini-ITX Gaming PC

Nelle parole immortali di Jacobim Mugatu, i mini-ITX gaming PC sono "così caldi adesso". Mentre i giochi assemblati in casa Generalmente i computer si sono concentrati sullo standard ATX mid-tower più grande per decenni, una recente fonte di componenti piccoli e potenti ha reso le costruzioni più compatte che vale la pena considerare.

(how-top)