it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come creare e utilizzare le etichette familiari su Google WiFi

Come creare e utilizzare le etichette familiari su Google WiFi


Google Wifi ha alcuni strumenti molto utili per la gestione della rete domestica. Tra questi strumenti c'è la possibilità di creare etichette con specifici gruppi di dispositivi, ad esempio "bambini" o anche "computer", per semplificare la messa in pausa e la mancata ricezione di più dispositivi contemporaneamente.

CORRELATO: Come abilitare una rete ospite su Google WiFi System

L'utilizzo di questa funzione non potrebbe essere più semplice. Vai avanti e avvia l'app Wifi per iniziare. Scorri fino alla scheda all'estrema destra, dove troverai i collegamenti e le impostazioni.

Tocca "Family Wi-Fi", quindi tocca l'icona dell'etichetta in basso a destra.

Viene visualizzata una schermata dettagliata in alto, spiegando come funziona questa funzionalità. Tocca "Avanti" in basso, quindi dai un nome al tuo gruppo. In questo esempio sto utilizzando "Bambini", che è probabilmente l'uso migliore di questa funzione.

Dopo aver inserito il nome, tocca "Avanti", quindi seleziona i dispositivi che desideri aggiungere a questo gruppo. È qui che può diventare un po 'confuso, se i dispositivi non si riferiscono correttamente al Wifi, può essere un po' poco chiaro cosa siano in realtà. Quindi, potrebbe essere necessario un po 'di tentativi ed errori per capirlo. Godspeed.

Una volta selezionati i dispositivi, tocca "Avanti". Ecco fatto. Tutti questi dispositivi verranno inseriti in un gruppo nella famiglia Wi-Fi, in cui è possibile sospenderli o riattivarli con il tocco di un pulsante. Usa questa nuova potenza per sempre.

Puoi anche aggiungere e rimuovere facilmente i dispositivi da questo gruppo: basta toccarlo, quindi utilizzare l'icona a forma di matita nell'angolo in alto a destra per modificare l'elenco dei dispositivi. Puoi anche mettere in pausa e riattivare dispositivi specifici da questo gruppo usando questo menu.


Che tipo di cavo Ethernet (Cat5, Cat5e, Cat6, Cat6a) dovrei usare?

Che tipo di cavo Ethernet (Cat5, Cat5e, Cat6, Cat6a) dovrei usare?

Non tutti i cavi Ethernet sono creati ugualmente. Qual è la differenza e come sai che cosa dovresti usare? Diamo un'occhiata alle differenze tecniche e fisiche nelle categorie di cavi Ethernet per aiutarci a decidere. I cavi Ethernet sono raggruppati in categorie numerate in sequenza ("cat") in base a specifiche differenti; a volte la categoria viene aggiornata con ulteriori chiarimenti o standard di test (ad es.

(how-top)

Come abilitare Intel VT-x nel firmware del BIOS o UEFI del tuo computer

Come abilitare Intel VT-x nel firmware del BIOS o UEFI del tuo computer

Le moderne CPU includono funzionalità di virtualizzazione dell'hardware che aiutano ad accelerare le macchine virtuali create in VirtualBox, VMware, Hyper-V e altre app . Ma queste funzionalità non sono sempre abilitate di default. Le macchine virtuali sono cose meravigliose. Con le app di virtualizzazione, puoi eseguire un intero computer virtuale in una finestra sul tuo sistema attuale.

(how-top)