it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come abilitare la barra di stato e il ritorno a capo allo stesso tempo nel blocco note

Come abilitare la barra di stato e il ritorno a capo allo stesso tempo nel blocco note


La barra di stato nel blocco note di Windows visualizza il numero di riga corrente e il numero di colonna della posizione del cursore. Tuttavia, se trovi che l'opzione Barra di stato nel menu Visualizza è visualizzata in grigio, potrebbe essere perché hai attivato A capo automatico.

Se hai attivato il ritorno a capo automatico, che mantiene le colonne limitate alla finestra del Blocco note, non può anche abilitare la barra di stato. Questo perché il wrap di parole azzanna le interruzioni di riga, rendendo il numero di riga e il numero di colonna sulla barra di stato non sempre accurati.

Tuttavia, se si desidera abilitare comunque la barra di stato, nonostante la possibile inesattezza, faremo mostra un trucco facile per rendere disponibile l'opzione della barra di stato anche quando è attivo il ritorno a capo.

Avviso standard: questa procedura comporta l'esecuzione di modifiche all'Editor del Registro di sistema, che è uno strumento potente. L'uso scorretto dell'editor del Registro di sistema può rendere il sistema instabile o addirittura inutilizzabile. Questo è un trucco abbastanza semplice e se segui attentamente le istruzioni, non dovresti avere problemi. Detto questo, se non hai mai lavorato prima, considera di leggere come utilizzare l'Editor del Registro di sistema prima di iniziare. E sicuramente esegui il backup del registro (e del tuo computer!) Prima di apportare modifiche.

Apri l'editor del registro facendo clic su Avvia e digita "regedit". Premi Invio per aprire l'editor del Registro di sistema o fai clic su regedit in corrispondenza della corrispondenza migliore.

Autorizza regedit ad apportare modifiche al tuo PC.

NOTA: potresti non vedere questa finestra di dialogo, a seconda delle impostazioni del tuo Account Account.

Nella struttura ad albero sulla sinistra, vai alla seguente chiave:

HKEY_CURRENT_USER  Software  Microsoft  Notepad

Il tasto Blocco note memorizza tutte le impostazioni per Blocco note. Nello stato iniziale del Blocco note, gli unici valori per quella chiave sono i valori di posizione della finestra. Si noti che non ci sono valori per le impostazioni di ritorno a capo automatico e barra di stato. Lasciare aperto l'editor del registro.

Apri Blocco note e attiva "A capo automatico" nel menu Formato. Aggiunge i valori di ritorno a capo (fWrap) e di stato (StatusBar) alla chiave del Blocco note nel registro.

Si noti che la barra di stato scompare e la "Barra di stato" "L'opzione nel menu Visualizza è disattivata. Chiudi Blocco note per salvare queste impostazioni nella chiave del Registro di sistema del Blocco note.

Ora, i tastifWrapeStatusBarsono stati aggiunti al tasto Blocco note. Attualmente, il valoreStatusBarha zero dato che è un valore, che indica che è disabilitato. Fare doppio clic sul valoreStatusBar.

Nella finestra di dialogo Modifica valore DWORD (32 bit), immettere1nella casella di modifica "Dati valore" e fare clic su "OK ".

Chiudere l'Editor del Registro di sistema selezionando" Esci "dal menu File.

Ora, il ritorno a capo automatico e la barra di stato sono abilitati allo stesso tempo. Tuttavia, se si disattiva il ritorno a capo automatico e quindi lo si riattiva, la barra di stato verrà nuovamente disattivata. È necessario impostare nuovamenteStatusBarsu1per poterli abilitare entrambi.

Se si desidera ripristinare il ritorno a capo automatico e la barra di stato alle impostazioni normali, ripristinare Bloc notes. Semplicemente cambiando il valore del valore StatusBar a zero sembra solo confondere Blocco note e i valori e ciò che è impostato nel Blocco note non corrisponderà necessariamente.


Come giocare ai giochi Xbox 360 su Xbox One

Come giocare ai giochi Xbox 360 su Xbox One

L'Xbox One di Microsoft ora può giocare un numero limitato di giochi Xbox 360. Ma non è così semplice come inserire un vecchio disco e avviarlo. Solo alcuni giochi funzioneranno e Xbox One li esegue in un emulatore. Funziona con la compatibilità con le versioni precedenti La console Xbox One non è normalmente in grado di riprodurre i giochi Xbox 360.

(how-to)

Come rendere Windows 10 Accetta i percorsi dei file Oltre 260 caratteri

Come rendere Windows 10 Accetta i percorsi dei file Oltre 260 caratteri

Con l'Aggiornamento Anniversario di Windows 10, puoi finalmente abbandonare il limite massimo di 260 caratteri per il percorso in Windows. Hai solo bisogno di apportare una piccola modifica al registro di Windows o ai Criteri di gruppo. Ecco come farlo accadere. Prima di Windows 95, Windows consentiva solo nomi di file lunghi otto caratteri, con un'estensione di file di tre caratteri, comunemente nota come nome file 8.

(how-to)