it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come sfruttare al meglio l'incredibile Ambient Display di Pixel 2

Come sfruttare al meglio l'incredibile Ambient Display di Pixel 2


I telefoni Android con Ambient Display non sono una novità, ma ci vuole molto tempo per perfezionarli. Google ha finalmente fatto ciò con Pixel 2, a condizione che tu sia disposto a fare qualche modifica. Ecco come farlo funzionare.

Che cos'è la visualizzazione ambientale?

CORRELATO: Perché lo schermo del mio telefono Android si accende in modo casuale?

La visualizzazione ambiente di Android ti consente di vedere le tue notifiche senza dover effettivamente accendere il display del telefono. Si tratta di un semplice schermo in bianco e nero utilizzato per un rapido accesso a colpo d'occhio a ciò che sta accadendo. L'idea qui non è nuova: Motorola ha lanciato la prima versione di questo nel 2013 Moto X (quando era di proprietà di Google). Si chiamava "Moto Display", ma era il precursore di Ambient Display ora integrato nell'attuale Android.

Ambient Display funziona meglio sui telefoni con una sorta di pannello OLED, perché i display OLED hanno la possibilità di attivare specifici pixel o spento, piuttosto che l'intero schermo deve essere acceso o spento. Ciò consente a Ambient Display di attivare solo pochi pixel per l'orologio e le notifiche mantenendo il resto spento, mantenendolo ultra efficiente sulla batteria. Naturalmente, non tutti i telefoni avevano display OLED - in effetti, i telefoni Nexus di Google no, quindi sembrava una strana inclusione.

Inoltre, Ambient Display funzionava solo quando arrivava una nuova notifica o sceglieva il telefono. Rileva il movimento, quindi attiva il display ambientale. Ho odiato quello.

Con il Pixel 2, tuttavia, Google ha fatto qualcosa di eccezionale: hanno fatto un'opzione per lasciare il Ambient Display sempre, non diversamente dal display sempre attivo dello smartwatch. Lo hanno anche ridisegnato per Oreo, rendendolo un po 'più minimale ed efficiente - dove era una versione in bianco e nero della schermata di blocco, ora è il suo layout molto più pulito.

Per fortuna, questa è solo un'opzione, in modo che tu possa modificarlo, e altre preferenze, in base alle tue esigenze.

Come display ambientale di Pixel 2

Per personalizzare la visualizzazione ambientale, rilascia la barra di notifica e tocca l'icona a forma di ingranaggio.

Da lì , toccare la voce del menu Visualizza.

Toccare Avanzate, quindi scorrere fino in fondo. Tocca su Ambient Display.

Questo menu è semplice, ma offre un pugno quando si tratta di modificare il Ambient Display.

Innanzitutto, se si odia la cosa always-on, è possibile disabilitarla con il primo interruttore. Personalmente ritengo che questa sia la cosa che preferisco di Ambient Display, ma a loro piacimento. Tu fai, uomo.

Se ti piace la cosa da sempre ma vorresti avere più informazioni senza dover alzare il telefono, vai avanti e abilita Tocca due volte per controllare il telefono. Fondamentalmente, con questo abilitato, puoi toccare il display del telefono due volte per riattivarlo e mostrare la schermata di blocco completa. Personalmente trovo che questo accidentalmente attivi il display abbastanza spesso, quindi lo lascio disabilitato.

Se non sei un fan del display Always-On, puoi anche tornare al vecchio modo in cui si accende il display ambientale ogni volta che prendi il telefono. Se hai attivato Always-On, questa impostazione è bloccata su "on", perché non puoi realmente accendere il display se è già acceso.

Anche in questo caso, come i precedenti di Ambient Display, puoi anche avere lo schermo si attiva ogni volta che arriva una nuova notifica. Poiché il nuovo Ambient Display è molto minimale (mostra solo icone invece di notifiche complete), questo è un buon modo per vedere le notifiche complete non appena arrivano. Tieni presente, tuttavia, che vedrai una diminuzione della durata della batteria con questo abilitato. Potrebbe essere minimo, o potrebbe essere abbastanza drammatico se ricevi un sacco di notifiche.

Ma aspetta, c'è dell'altro! Potremmo essere fatti in questo menu, ma c'è un'altra cosa che puoi modificare se vuoi: In riproduzione.

CORRELATO: Come abilitare o disabilitare "In riproduzione" sul Pixel 2

Dal momento che abbiamo già avere un post abbastanza dettagliato su Now Playing, ti indicherò questo per il resoconto completo su cosa fa e perché è fantastico. Ma questo è il più o meno lungo: il Pixel 2 ascolterà e rileverà qualsiasi musica che suoni nel tuo ambiente, e ti farà sapere qual è il brano corrente mostrandolo sulla schermata di blocco e, a turno, sul display ambientale .

Per abilitare questa funzione (o disattivarla, a seconda che sia stata attivata quando si imposta il telefono), saltare in Impostazioni> Audio> In riproduzione e far scorrere il cursore "Mostra sullo schermo bloccato" su on o off.


Ero solito odiare Ambient Display. Semplicemente non funzionava come volevo: girava continuamente il display, la funzione "doppio tocco per riattivare" veniva accidentalmente attivata per tutto il tempo e altri piccoli fastidi. Con Always-On Ambient Display su Pixel 2, però, è una delle mie funzionalità preferite. Spero solo di poter vedere il livello della batteria senza dover accendere il display.


Come impostare la Canary Home Security Camera

Come impostare la Canary Home Security Camera

La telecamera di sicurezza domestica Canary è una fotocamera facile da usare che si collega direttamente alla rete Wi-Fi (o su Ethernet) e consente vedi cosa succede mentre sei lontano da casa. Ecco come configurarlo e iniziare. Mentre la Nest Cam è una delle più popolari webcam Wi-Fi disponibili, Canary è un'opzione popolare che offre alcune funzioni straordinarie come il monitoraggio della temperatura, o la possibilità di fornire umidità e livelli di qualità dell'aria nella stanza in cui si trova.

(how-top)

Come collegare il tuo Google Calendar a Amazon Echo

Come collegare il tuo Google Calendar a Amazon Echo

Se utilizzi Google Calendar e vuoi che Alexa legga i tuoi prossimi eventi senza doversi preoccupare di guardare, puoi facilmente collegarti il tuo Google Calendar sul tuo Amazon Echo e hai l'assistente personale per eccellenza che hai sempre desiderato. Google Home può ovviamente accedere anche al tuo Google Calendar, ma alcuni acquirenti semplicemente non riescono a superare il prezzo di $ 50 sull'Echo Dot, quindi se sei finito su Amazon e fai affidamento sul tuo Google Calendar, non hai nulla di cui preoccuparti.

(how-top)