it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Materiali per laptop di prossima generazione: lega di alluminio contro lega di magnesio rispetto a fibra di carbonio

Materiali per laptop di prossima generazione: lega di alluminio contro lega di magnesio rispetto a fibra di carbonio


Stiamo attualmente sperimentando una rinascita di laptop, con specifiche incredibili e alcuni incredibili lavori di progettazione che adornano ultimi modelli. Come parte di questi progetti di nuova generazione, stiamo anche vedendo un sacco di nuovi materiali che vanno nei laptop. Alluminio, magnesio, fibra di carbonio, persino il Gorilla Glass temperato super-resistente: sembra che se si desidera creare un nuovo laptop o tablet di fascia alta, la plastica vecchio stile non è più un'opzione.

Ma che cosa sono i pro e i contro di questi nuovi materiali e quale si dovrebbe ottenere se si sceglie tra i modelli? Diamo un'occhiata.

Lega di alluminio

Se c'è un'opzione "più vecchia" con la nuova generazione di laptop design, è in alluminio. Famosomente impiegato da Apple per i suoi PowerBook di fascia alta già nel 2003, la lega di alluminio sostituì la lega di titanio delle generazioni precedenti. Il ragionamento era duplice: usare il processo di anodizzazione per rifinire e colorare il metallo risolveva il problema della scheggiatura della vernice delle generazioni precedenti, e l'alluminio costa meno comprare e lavorare del titanio. Mentre la sua densità inferiore significa che i gusci di alluminio devono essere più spessi, quella rigidità aggiuntiva generalmente si traduce in un design meno incline a piegarsi, deformarsi e ammaccarsi.

Fu solo con l'introduzione del Macbook Air che Apple debuttò Linguaggio di progettazione "unibody", con il corpo principale (e più tardi il gruppo schermo) formato da un unico pezzo di lega di alluminio macinato a macchina. Questo è ora diventato più o meno lo standard per i laptop di fascia alta. Mentre la produzione di queste parti specifiche è costosa, consente ai laptop di essere progettati con meno parti del corpo in generale, semplificando la produzione nel suo complesso e rendendoli meno inclini alla deformazione del corpo e alla deformazione. Alcuni portatili economici come $ 300 sono dotati di design del corpo in alluminio, ma senza il design del corpo monoblocco fresato. L'anodizzazione, un trattamento di lega che può aiutare con la dissipazione del calore e la resistenza alla corrosione, può anche essere usata per "colorare" diversi colori di alluminio.

Il flip ASUS Chromebook, con un corpo completamente in alluminio, può essere usato per meno di $ 300.

Le leghe di alluminio sono in genere più resistenti delle materie plastiche, specialmente se utilizzate in modelli unibody. Ma hanno anche alcuni svantaggi abbastanza ovvi: anche i corpi relativamente spessi di laptop in alluminio di alta qualità si ammaccano se colpiti abbastanza forte, e lo faranno più frequentemente rispetto alla plastica a causa della mancanza di flessibilità in un telaio multiparte. Anche l'alluminio conduce il calore molto meglio della plastica, rendendo alcuni laptop inclini a surriscaldamenti fastidiosi. Un'ingegneria importante deve essere impiegata in fase di progettazione per mantenere le zone calde come il processore e i dissipatori di calore lontano dalle aree in cui l'utente può toccare la macchina per lunghi periodi di tempo.

Lega di magnesio

Magnesio, un'alternativa a l'alluminio, è usato come una lega primaria per un numero crescente di progetti di laptop. Più leggero del volume rispetto all'alluminio di circa il 30% (in realtà è il metallo strutturale più leggero al mondo), con un rapporto forza-peso maggiore. Ciò consente ai corpi elettronici in lega di magnesio di essere più sottili di design in alluminio simili con la stessa durata generale. Il magnesio è anche meno termoconduttivo, il che significa che i progettisti hanno più libertà nel posizionare componenti interni che non creeranno un involucro caldo.

La serie Surface di Microsoft utilizza corpi e telai in lega di magnesio.

Il magnesio è generalmente più facile da usare dell'alluminio in termini di produzione, aprendo nuove funzionalità di progettazione per i produttori di laptop e tablet. Sfortunatamente, è anche molto più costoso come un metallo. Per compensare questo, i produttori a volte combinano gusci di magnesio con parti in plastica più economiche sul telaio o aree interne come il poggiapolsi. I modelli con corpo pieno in magnesio, come Surface Pro e alcune voci premium nelle linee HP ENVY e Lenovo ThinkPad, tendono ad essere più costosi rispetto ai modelli comparabili.

Tra lega di alluminio e lega di magnesio, non c'è davvero abbastanza differenza per influenzare un nuovo acquisto di laptop in un modo o nell'altro. Con una maggiore rigidità, una cassa in magnesio potrebbe essere meno incline a piegarsi o ammaccarsi rispetto a una in alluminio, ma è anche più incline a rompersi con una pressione maggiore. Le proprietà termiche probabilmente non saranno così evidenti (dal momento che i produttori sono diventati abbastanza bravi nella gestione del calore interno). A meno che non si preveda di utilizzare costantemente un laptop in ambienti ad alta temperatura, le specifiche interne dovrebbero probabilmente essere un problema più pressante.

Fibra di carbonio

La fibra di carbonio è un termine improprio: il materiale che viene così comunemente raffigurato sugli aeroplani e le auto sportive sono infatti composte sia da fili di carbonio intrecciati che da basi polimeriche più rudimentali. Fondamentalmente, è una plastica high-tech rinforzata con carbonio sintetico. Il risultato è un materiale con un rapporto peso / resistenza estremamente elevato, che consente una protezione simile a un metallo o una lega ad una frazione del peso.

Inoltre, sembra davvero bello. La maggior parte dei produttori amano mostrare il materiale in fibra di carbonio nei loro progetti, ottenendo un particolare tessuto grigio e nero immediatamente riconoscibile.

I laptop XPS di Dell utilizzano corpi in fibra di carbonio con coperchi e fondi in lega di alluminio.

Il materiale è, almeno in un certo senso, più facile da modellare e modellare rispetto al metallo, richiedendo solo un semplice stampo in ghisa per pezzi più grandi piuttosto che un processo di fresatura controllato da una macchina. La fibra di carbonio conduce il calore a una frazione del tasso di alluminio o magnesio, rendendolo la scelta ideale per le aree del case del laptop dove è probabile che gli utenti posizionino la pelle, come il poggiapolsi.

Tuttavia, la fibra di carbonio ne ha alcune svantaggi distinti rispetto ai materiali per laptop più convenzionali. Perché è un composito della trama di carbonio e polimero più fragile, la sua finitura non è affatto vicino come resistente come l'interno tessuto - è molto più suscettibile di graffi e ammaccature visibili. I componenti sottostanti potrebbero essere quasi sicuri quanto quelli al di sotto del metallo, ma una goccia d'angolo o un impatto piercing sembrerà ancora piuttosto brutto. La fibra di carbonio è anche molto più costosa da produrre rispetto alla lega di magnesio.

La linea ThinkPad Carbon utilizza telai in fibra di carbonio e pannelli in magnesio.

Per questo motivo viene impiegata principalmente come materiale di combinazione, con astucci leggeri e attraente fibra di carbonio su componenti interni come il palmrest e il touchpad mentre si usa il metallo legato all'esterno. Per quanto ne so, non c'è stato un corpo del computer portatile realizzato interamente in fibra di carbonio (anche se ci sono stati alcuni smartphone realizzati in Kevlar strutturalmente simile).

Vetro temprato

L'ascesa degli smartphone alla fine degli anni 2000 ha reso vetro temperato - il vetro Gorilla brevettato da Corning in particolare - un materiale strutturale di nuova concezione per tutti i tipi di componenti elettronici. Oltre all'utilizzo abbastanza ovvio per i laptop touch screen, alcuni modelli più recenti hanno utilizzato il vetro temperato per i coperchi dei laptop e persino i touchpad premium e di facile tracciabilità.

Alcuni laptop HP Spectre utilizzano coperchi in vetro temperato, schermi, palmari e touchpad.

Il vetro temperato moderno è un materiale straordinario, che incorpora una resistenza ai graffi quasi equivalente a materiali come lo zaffiro sintetico. Inoltre, è abbastanza carino ed è ora relativamente economico da integrare nel design di un laptop. Dal momento che produttori come ASUS hanno già enormi ordini di vetro per smartphone, perché non restare un po 'su un laptop?

Ma attenzione, il vetro temperato è ancora ... beh, il vetro. Potrebbe essere resistente ai graffi e meno probabilità di rottura rispetto a un tipico riquadro della finestra, ma una caduta su una superficie sufficientemente dura manderà ancora in pezzi schermi, coperchi e touchpad. Come materiale per laptop e tablet, il vetro temperato è un'aggiunta cosmetica e non particolarmente durevole.

Fonti di immagini: Dell, ASUS, Lenovo, HP


Come disattivare i fastidiosi suggerimenti di Facebook Messenger di Facebook

Come disattivare i fastidiosi suggerimenti di Facebook Messenger di Facebook

Facebook ha ucciso il loro bot di chat di M qualche mese fa perché era più stupido artificialmente di quanto non fosse artificialmente intelligente. Sfortunatamente, vive come M Suggestions ugualmente poco intelligenti in Facebook Messenger. Ecco come disattivarli. Che cos'è Facebook M? Facebook M era un robot di chat di assistente virtuale che in realtà utilizzava gli umani per fare la maggior parte delle cose.

(how-top)

Che cosa può fare Amazon Dash Wand (e Can not) Do

Che cosa può fare Amazon Dash Wand (e Can not) Do

Amazon Dash Wand è un dispositivo da 20 dollari simile a un dongle commercializzato come l'assistente di cucina definitivo. Può acquistare generi alimentari per te e ha costruito Alexa, il che lo rende il dispositivo Alexa più economico venduto da Amazon (soprattutto se consideri il fatto che è fondamentalmente gratuito dopo il credito di $ 20 che ottieni al momento dell'acquisto).

(how-top)