it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Quale Bias Lighting è e perché dovresti utilizzarla

Quale Bias Lighting è e perché dovresti utilizzarla


C'è una buona probabilità che tu stia guardando la televisione e lavori al tuo computer per anni in un modo che ti affatica gli occhi, aumenta la tua possibilità di mal di testa, e diminuisce il vostro divertimento generale e comfort. Continua a leggere mentre ti mostriamo come creare un'esperienza di visualizzazione confortevole e ad alto contrasto con l'illuminazione bias.

Che cos'è l'illuminazione Bias e quali sono i vantaggi?

Prima di approfondire l'illuminazione di bias e perché ne trarrai beneficio enormemente dalla sua implementazione, abbiamo bisogno di guardare i meccanismi dell'occhio umano per capire veramente perché l'illuminazione bias non è solo un trucco appariscente, ma una tecnica utile che aumenta il comfort visivo e la qualità dell'immagine.

Perché gli schermi sforzano i nostri occhi

La cosa più importante da capire è che i tuoi occhi lavorano su un sistema di medie. Quando guardi qualcosa, che quel qualcosa sia i fari dell'auto in lontananza, un bel paesaggio o uno schermo televisivo, le pupille si dilatano per regolare quanta luce entra negli occhi. Il grado di dilatazione è innescato dalla quantità media di luce che i tuoi occhi assorbono dall'intera scena, non dal singolo punto di luce più luminoso all'interno di quella scena.

Quando guardi la televisione o usi un computer in una stanza buia, il tuo gli occhi fissano intensamente una piccola finestra di luce molto luminosa che galleggia nel mare delle tenebre intorno allo schermo. I tuoi occhi percepiscono accuratamente lo schermo per essere molto luminoso in relazione al resto della stanza. Tuttavia, i tuoi occhi non si adattano al livello medio di luminosità visualizzato sullo schermo. Invece, si adattano alla luminosità media su tutto il campo visivo.

In realtà ciò causa due problemi. In primo luogo, non vedi un contrasto chiaro sullo schermo se il resto della stanza è buio. I tuoi occhi percepiranno aree scure più ricche se il campo visivo circostante non è così scuro.

In secondo luogo, e più importante, i tuoi occhi possono affaticarsi rapidamente. Con l'esposizione prolungata, è probabile che si verifichino occhi secchi o acquosi, disagio generale e persino mal di testa da tensione che si irradiano dall'area del tempio. Negli scenari peggiori, con l'esposizione prolungata, alcune persone soffrono di emicranie oculari - disturbi visivi o addirittura mal di testa estremi che derivano da un intenso affaticamento della vista.

Fortunatamente, nonostante il fatto che tua madre abbia insistito a guardare troppa TV o TV con le luci off ti farebbe diventare cieco, gli effetti di tale affaticamento degli occhi sono temporanei e in meno di un giorno di esposizione, i sintomi di secchezza oculare e affaticamento dovrebbero risolversi da soli. Ciò non significa che devi sopportarlo ogni volta che usi la tua workstation o guardi un film sulla tua bellissima nuova HDTV, tuttavia.

Le luci di polarizzazione possono aiutare molto.

Come le lampade Bias alleviare la tensione

Quindi , come evitare l'inevitabile esposizione a luce intensa mentre si guarda la TV o il monitor? La chiave è quella di aumentare la luminanza generale nella stanza senza introdurre problemi che derivano dall'accostare indiscriminatamente tutte le luci accese.

Diamo un'occhiata a questo prototipo 3D di una tipica configurazione di soggiorno per illustrare come le configurazioni di illuminazione comuni siano problematiche per visualizzazione dello schermo (anche se questo mockup è centrato su un HDTV, gli stessi problemi di illuminazione si applicano anche alle workstation).

Nel tuo tipico salotto o spazio di lavoro, hai plafoniere, lampade da terra e lampade da tavolo, tutte tipicamente situato sopra o, nel caso di mappe e illuminazione d'accento, davanti allo schermo all'incirca alla stessa altezza della testa dell'osservatore.

L'accensione di queste luci mentre si guarda la TV attenua di fatto il problema dello schermo luminoso incorniciato contro una stanza molto buia. Tuttavia, introduce una nuova serie di problemi. L'illuminazione laterale o dietro l'osservatore proietta la luce sulla superficie di osservazione. Ciò diminuisce il contrasto, introduce l'abbagliamento e l'opacità dell'immagine e crea di conseguenza il suo tipo di affaticamento degli occhi. Potrebbe non essere così intenso come il tipo di affaticamento degli occhi che fissi gli occhi annebbiati a una TV luminosa nell'oscurità, ma è comunque l'affaticamento degli occhi - e rende l'immagine un aspetto peggiore, per l'avvio.

A differenza della normale illuminazione, l'illuminazione di polarizzazione è posizionata dietro sullo schermo che si sta visualizzando. Ciò solleva i livelli di luce circostanti nell'area di visione senza far brillare la luce verso gli occhi o verso lo schermo stesso. Poiché la luce ha origine al di fuori della linea visiva dello spettatore e non si trova in un percorso diretto per riflettere sullo schermo, si ottengono tutti i benefici di una maggiore luce nella stanza senza il problema dell'abbagliamento o della luce che brilla direttamente dalla sorgente nel tuo occhi.

I vantaggi aggiuntivi di Bias Lighting

Se hai ancora bisogno di convincere che si estende oltre a salvare i tuoi poveri occhi dalla fatica, allora considera altri due grandi benefici. Innanzitutto, l'illuminazione indiretta aggiuntiva fornita dall'illuminazione diagonale aumenta il contrasto dell'immagine sullo schermo, migliorando l'immagine.

Fare riferimento all'immagine dell'illusione ottica sopra per vedere l'effetto reso evidente. La barra che si estende al centro dell'immagine è di una costante tonalità di grigio (RGB: 142, 142, 142) ma sembra più chiara sul lato scuro del gradiente e più scura sul lato chiaro del gradiente. Questa illusione, nota come illusione di contrasto simultanea, illustra come i tuoi occhi percepiscono il grigio essere più scuro e più ricco se visto su uno sfondo più chiaro (sul lato destro), ma più sbiadito se visto su uno sfondo scuro (sul lato sinistro) . Illumina il muro dietro il tuo schermo e la stessa illusione di contrasto ha effetto: i grigi ei neri sullo schermo appaiono più ricchi e il contrasto sembra più forte tra loro e l'area circostante.

In relazione a quel trucco precedente, molte persone regolano i valori per luminosità e contrasto a livelli più alti al fine di ottenere l'intensità del colore e del contrasto nero che desiderano. Se l'ambiente in cui stai guardando lo schermo aiuta già a migliorare il contrasto e a creare un'immagine più bella sullo schermo, puoi ridimensionare la luminosità. Non solo i tuoi occhi ti ringrazieranno perché lo schermo non brilla sul tuo viso come una lampada frontale, ma prolungheresti la durata del meccanismo di retroilluminazione nell'HDTV o nel monitor.

Riduzione della fatica dell'occhio, immagini dall'aspetto migliore e una vita più lunga per la retroilluminazione del monitor? Cosa non c'è da amare sulla bias lighting? Diamo un'occhiata a come impostarlo in modo da non dover vivere un altro giorno con l'affaticamento degli occhi indotto dallo schermo e le immagini sbiadite.

Come selezionare e impostare l'illuminazione del bias

A questo punto si ' Probabilmente stai pensando "okay, okay, mi hai preso. L'illuminazione diagonale suona alla grande, e lo voglio. Dimmi quanto costa, quindi posso superare lo shock. "Fortunatamente per te, è davvero economico implementare un sistema di illuminazione diagonale perfettamente funzionale.

Non fraintenderci, ci sono dei modi molto costosi per andare farlo (ad esempio acquistando un televisore Philips dotato del sistema di illuminazione a bias decolorazione personalizzata), ma non c'è assolutamente bisogno di sostenere tali costi quando ci sono molte alternative poco costose.

In primo luogo, analizziamo ciò che rende buona luce di polarizzazione e perché. Quindi, diamo un'occhiata a soluzioni economiche fai-da-te e disponibili:

Selezione di una luce diagonale

La cosa più importante da considerare quando si seleziona una luce diagonale per il televisore (oltre alla considerazione fisica della luce in realtà si adatta dietro lo schermo) è la temperatura del colore.

Le lampadine hanno una temperatura di colore elencata usando la scala della temperatura del colore Kelvin. Più basso è il numero, più caldo e più rosso è la luce; più alto è il numero, più freddo e più blu è la luce. Le fiamme delle candele sono 1.900K. Sono molto caldi e proiettano una luce rossastra / gialla. Le lampadine a incandescenza standard sono circa 2,800 K e sono ancora abbastanza calde. Le lampadine "Cool White" o "Daylight" hanno temperature di colore che vanno da 5.000 a 6.500 K.

Mentre qualsiasi illuminazione di bias è migliore di nessuna illuminazione di polarizzazione per quanto riguarda l'affaticamento degli occhi, se si desidera un'illuminazione diagonale che non allevia solo il affaticamento degli occhi ma in realtà rende il contenuto che stai guardando un aspetto migliore, avrai bisogno della lampadina giusta. Si desidera una temperatura della lampadina il più vicina possibile (se non identica) al punto di riferimento utilizzato nel settore che produce entrambi gli schermi che si stanno cercando e crea contenuti per tali schermi. Quella temperatura è 6500 K.

Le lampadine (siano esse CFL o LED) all'interno della tua HDTV o monitor sono calibrate su 6500K. Il film e il video digitale sono corretti in base al colore per avere un punto di riferimento bianco 6500K. Le suite di editing in cui il contenuto viene modificato e lavorato hanno luci di polarizzazione 6500K. Indipendentemente dal fatto che si utilizzi una luce a tubo fluorescente, una striscia di LED o una lampadina a incandescenza, si desidera una con una temperatura del colore più vicina a 6500K, come si può ottenere se l'obiettivo è di massimizzare la qualità dell'immagine sullo schermo .

Questo esclude immediatamente la maggior parte dell'illuminazione che usiamo intorno alle nostre case, in quanto vi è una preferenza del consumatore distinto per la luce più calda. Ciò che rende la sensazione di casa e di calore nella tua dimora fa sì che la tua luce sia scarsa.

Scegliere una luce con la giusta temperatura di colore è probabilmente tutto ciò che devi fare. Tuttavia, se sei determinato a ottenere l'immagine migliore possibile, potresti anche voler guardare l'indice di resa cromatica (CRI) della lampadina. Questo numero è raramente elencato su bulbi destinati ad uso domestico, ma con alcuni scavi accurati (o acquistando bulbi destinati ad applicazioni hobbistiche o commerciali in cui la CRI è importante) è possibile trovare il valore CRI. Un CRI di 90 su 100 o superiore è il minimo a cui dovresti mirare se stai cercando la massima chiarezza del colore sul tuo HDTV o sul monitor del tuo computer. Questa è sicuramente la provincia di persone che cercano un'esperienza di immagine assoluta in contrasto con il semplice affaticamento degli occhi. Quindi, a meno che tu non stia costruendo l'installazione home theater definitiva, o stai cercando di entrare nel video editing, non devi preoccuparti di ottenere una lampadina CRI perfetta. Una lampadina di qualità con una temperatura di colore di 6500K è più che sufficiente per quasi tutti.

Semplici soluzioni fai-da-te

Quando abbiamo iniziato a cercare una soluzione per le nostre sessioni di gioco e Netflix maratona lasciandoci con occhi acquosi e acquosi abbiamo optato per distribuire immediatamente soluzioni fai-da-te basate su materiali che avevamo messo in giro per casa. È meglio vedere se l'illuminazione del bias ha aiutato anche a spendere un sacco di soldi per un progetto infruttuoso.

Se il televisore o il monitor sono separati dal muro di una certa distanza, è facile posizionare un normale gruppo di lampade dietro lo schermo .

Nel nostro caso, abbiamo afferrato una lampada da officina metallica semplice ed economica con un attacco a morsetto e poi abbiamo inserito una lampadina LED a temperatura diurna. L'intero complesso si illumina nello spazio dietro la grande TV HD e lo diffonde lungo le pareti. Questa è un'ottima soluzione per le persone con set di grandi dimensioni perché utilizza il muro come diffusore, richiede solo una lampadina e fornisce una copertura totale anche per schermi da 65 "e più grandi.

Mentre siamo perfettamente soddisfatti della configurazione ( costerebbe solo circa $ 18 se non avessimo già il giro), ci sono modi per migliorare l'esperienza mantenendo il progetto abbastanza economico. Ad esempio, è possibile acquistare una lampadina fluorescente diurna per acquari di barriera e mantenimento di lucertole. buona lampadina con temperatura di colore 6500K e una valutazione di 90+ ​​CRI costa circa $ 25. Aggiungi un semplice gruppo lampada per montarlo per circa altri $ 20, e per meno di $ 50, puoi avere abbastanza vicino a quello che usano negli studi professionali senza sborsare un sacco di soldi per l'esperienza.

Ancora una volta, nella categoria use-what-you-have, abbiamo allestito il nostro stand multi-monitor con alcune luci a LED di Dioder LED di IKEA che avevamo appeso in giro. un piccolo assemblaggio di power brick ti farà scappare $ 25 a IKEA. Lo stiamo includendo non perché la linea Dioder abbia una temperatura di colore perfetta (non lo fanno), ma per evidenziare ciò che puoi realizzare usando solo i materiali che hai in casa. Se non altro, ti dirà se l'illuminazione di bias è giusta per te.

Sebbene originariamente intendessimo aggiornare l'illuminazione di bias sia sull'HDTV che sulla postazione di lavoro dopo aver stabilito che l'illuminazione bias alleviava il nostro affaticamento degli occhi e altri problemi (cosa che faceva assolutamente ) Abbiamo trovato che le nostre semplici soluzioni fai-da-te hanno funzionato abbastanza bene che qualsiasi aggiornamento importante o progetti fai-da-te migliorati sono ora più una questione di cosmetica e perfezionismo che necessità.

Commercial Bias Lighting Solutions

Se stai solo cercando una soluzione che puoi acquistare, collegare e andare senza preoccuparti di abbinare le lampadine o acquistare i tuoi gruppi lampada, ci sono più di alcune soluzioni disponibili a prezzi molto ragionevoli .

La soluzione più economica e più semplice che raccomandiamo a chiunque chieda è il kit Antec Bias Lighting per HDTV. Per circa $ 10, è possibile ottenere una striscia di LED abbastanza grande per una TV da 60 pollici (e si può ottenere una confezione da due per televisori più grandi). Hanno una temperatura di colore di 6500K e includono tutto il necessario nel kit. La striscia LED è luminosa e facile da tagliare, con punti pre-marcati in cui è possibile tagliare in sicurezza per rimuovere LED extra. La cosa migliore è che la sottile striscia LED funziona perfettamente anche se la TV è montata direttamente sul muro, senza lasciare spazio a una lampada normale.

L'intero gruppo è alimentato via USB, quindi puoi, se lo desideri, spegnerlo la porta USB del tuo HDTV in modo che l'illuminazione del bias si accenda automaticamente con il set. Complessivamente, è la soluzione più compatta e facile da installare che abbiamo trovato che non richiede saldatura o una soluzione fai-da-te più ingombrante con un gruppo lampada più grande.

Un'altra soluzione (e quella che dovrebbe essere considerata il gold standard per bias lighting) è quello di acquistare un kit di luce diagonale direttamente da CinemaQuest, l'azienda che produce luci polarizzate per i professionisti. Puoi raccogliere una luce Ideal-Lume Standard (per schermi non montati a muro) per $ 65. La loro Ideal-Lume Panelight (destinata agli schermi a parete) ha una portata di circa $ 95. Questa configurazione funziona un po 'più di un arrangiamento fai-da-te o una striscia LED, ma per il prezzo si ottiene una lampadina personalizzata con temperatura di colore 6500K, una CRI 90+ e un gruppo lampada progettato per una facile installazione e regolazione.


In definitiva , è così facile usare l'illuminazione diagonale per bandire l'affaticamento degli occhi, il mal di testa, gli occhi asciutti e altri sintomi causati dalla visione della TV-in-camera oscura che non ha assolutamente senso non farlo. L'unica cosa che si frappone tra una visione confortevole con contrasto elevato, colori nitidi e assenza di affaticamento degli occhi è una lampadina e un po 'di lavoro di installazione.


Amazon Prime è più che la spedizione gratuita: qui ci sono tutte le sue funzionalità extra

Amazon Prime è più che la spedizione gratuita: qui ci sono tutte le sue funzionalità extra

Milioni di persone hanno un abbonamento Amazon Prime per una ragione: puoi ottenere qualsiasi cosa spedita a casa tua in due giorni, senza spese di spedizione extra. Ma Amazon Prime ha molte altre funzionalità che potresti non conoscere. Qui ci sono tutti i modi in cui puoi massimizzare il valore del tuo abbonamento Prime.

(how-to)

Sorpresa: i Mac non sono necessariamente più costosi dei PC Windows

Sorpresa: i Mac non sono necessariamente più costosi dei PC Windows

L'opinione comune è che i Mac sono più costosi dei PC Windows. Questo è vero, se si confronta un laptop Windows da $ 250 a un MacBook che inizia a $ 899. Ma, dati hardware comparabili, i Mac non sono necessariamente più costosi dei PC. Questo è simile ai telefoni, davvero. Certo, un iPhone è più costoso dei telefoni Android e Windows economici, ma un iPhone ha un prezzo comparabile per telefoni Android di fascia alta come Samsung e HTC.

(how-to)