it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Non usare Facebook Onavo VPN: è progettato per spiarti

Non usare Facebook Onavo VPN: è progettato per spiarti


Potresti aver visto un nuovo pulsante nell'app mobile di Facebook ultimamente: nel menu Impostazioni, l'opzione "Proteggi" porta per scaricare un'app chiamata Onavo Protect. Non farlo.

Se vai alle impostazioni di Facebook e scorri verso il basso, potrebbe essere necessario fare clic su "Altro" per visualizzare più opzioni: vedrai questo pulsante. (Su Android, devi prima entrare in "Dati mobili".)

Premi e sarai portato al rispettivo app store del telefono per scaricare Onavo Protect. Questo è stato per un po 'sia su iOS App Store che su Google Play di Android, ma il pulsante di Facebook sembra essere nuovo. Questa app può sembrare una buona opzione per un'app gratuita, orientata alla sicurezza, ma non lo è. È un modo per Facebook di spiarti ... lo sai, più di quello che già sono.

Come funzionano le VPN

CORRELATO: Che cos'è una VPN, e perché ne avrei bisogno?

Onavo Protect è una rete privata virtuale o VPN. Abbiamo una panoramica completa su cosa fanno le VPN qui, ma in parole povere: una VPN crittografa tutto il tuo traffico Internet e lo instrada attraverso un server da qualche altra parte.

L'uso di una VPN ha alcuni vantaggi. Può farti sembrare che ti trovi in ​​una posizione diversa, quindi puoi guardare la copertura della BBC delle Olimpiadi invece della versione NBC (zoppa). Può aiutarti a raggiungere la tua rete domestica o lavorativa mentre sei in viaggio. E, poiché crittografa tutto il tuo traffico, una VPN può aiutare a ostacolare le persone che cercano di spiare il tuo traffico mentre stai usando il Wi-Fi pubblico.

Onavo promette di fare tutto questo e gratuitamente. Ma, come con tutte le cose gratis, c'è un grosso problema.

Cosa Onavo Protect

Onavo Protect è stato acquistato da Facebook nel 2013, con l'esplicito scopo ... l'hai indovinato: estraendo i tuoi dati.

Vedi , Facebook può tracciare molto di ciò che fai sul web, ma non può tenere traccia di ciò che fai in altre app sul tuo telefono. Quando attivi Onavo Protect, tuttavia, instradi tutti del tuo traffico internet attraverso i server di Facebook, dove le informazioni vengono decifrate per poter essere visualizzate. Il Wall Street Journal ha pubblicato un articolo su questo anno scorso, ma non è nemmeno necessario scavare così tanto per scoprirlo: Onavo Protect ti dice su questo quando apri per la prima volta l'app:

Quando si utilizza la nostra VPN, raccogliamo tutte le informazioni inviate e ricevute dal dispositivo mobile. Questo include informazioni su: il dispositivo e la sua posizione, le app installate sul dispositivo e la frequenza con cui si utilizzano tali app, i siti Web visitati e la quantità di dati che si utilizzano.

Questo ci aiuta a migliorare e utilizzare il servizio Onavo di analizzando il tuo utilizzo di siti Web, app e dati. Poiché facciamo parte di Facebook, utilizziamo queste informazioni anche per migliorare i prodotti e i servizi di Facebook, ottenere informazioni sui prodotti e servizi che le persone apprezzano e creare esperienze migliori.

Secondo il Journal , Facebook usa i dati raccolti da Onavo Protect per sapere quali applicazioni i suoi utenti aprono, quando lo fanno, e dove lo fanno, al fine di ottenere un vantaggio sui suoi concorrenti. Ma Facebook può vedere molto, se quell'app non crittografa il proprio traffico, infatti, possono vedere quasi tutto ciò che fai in quella app. (Per fortuna, molte app crittografano il proprio traffico separatamente da Onavo, che Onvao non può vedere.)

Potrebbe andar bene con Facebook raccogliere dati su di te - stai usando Facebook, dopotutto - ma dando loro accesso a tutto ciò che fai online è un passo molto più grande, soprattutto perché molti utenti di VPN lo fanno per maggiore sicurezza e privacy. Questo ... non è quello.

Cosa dovresti usare invece

Trovare una VPN affidabile è difficile. Devi fidarti della compagnia che gestisce la VPN, così come della compagnia che fornisce internet dall'altra parte di quella VPN. Ma in generale, ti consigliamo di evitare le opzioni gratuite: come sempre, se non paghi il prodotto, sono il prodotto.

CORRELATO: Che cos'è HTTPS e Perché Dovrei preoccuparmi?

Per fortuna, se sei preoccupato di spiare le reti Wi-Fi pubbliche, assicurati solo che il sito web al quale ti stai connettendo utilizzi HTTPS o che l'app che stai utilizzando crittografa la tua connessione. Molti dovrebbero, e questo dovrebbe essere abbastanza per tenere le tue informazioni sensibili fuori dalla portata della maggior parte dei ficcanaso. Safari ti avvisa anche dei siti Web fangosi e di phishing per impostazione predefinita.

Su Android Onavo controlla anche l'utilizzo dei dati, ma ci sono modi migliori per farlo.

Se si desidera utilizzare una VPN, si hanno alcune opzioni. Abbiamo una guida per trovare il miglior servizio VPN per le tue esigenze qui e questo dovrebbe darti qualche informazione, a seconda di cosa vuoi fare (spostare la tua posizione, crittografare il tuo traffico e così via). Non ne troverai molti gratuiti, ma se sei morto a pagare, TunnelBear è un'opzione decente che ha un livello gratuito limitato a 500 MB al mese, che dovrebbe essere sufficiente per l'occasionale coffee shop che naviga sul tuo telefono . Guadagnano i loro soldi sui conti a pagamento illimitati, che costano $ 7,99 al mese. ExpressVPN e StrongVPN sono anche buone opzioni, sebbene entrambi siano pagati. Disconnect Pro è una VPN che blocca anche il monitoraggio e il malware, quindi potrebbe essere una buona alternativa a Onavo Protect se è quello che stai cercando.

Alla fine della giornata, non diremo che l'uso di Onavo Protect è la cosa peggiore che potresti fare. Ma se il tuo obiettivo è di essere privato e sicuro online, che è l'intero punto di una VPN, perché dovresti mai usarne uno che permetta a Facebook di tracciare ogni tua mossa?

Credito immagine: Valery Brozhinsky / Shutterstock.com.


Come assicurarsi che un file sia sicuro prima di scaricarlo

Come assicurarsi che un file sia sicuro prima di scaricarlo

Se si è preoccupati che un file potrebbe essere dannoso, non è necessario scaricarlo e fare affidamento sull'antivirus. Puoi eseguire la scansione del file alla ricerca di malware con oltre 60 motori antivirus prima di scaricarlo, il tutto con un solo strumento. CORRELATO: Sicurezza informatica di base: Come proteggersi da virus, hacker e ladri Questo non sostituisce le pratiche di sicurezza online di base che ti proteggono dal phishing e da altre minacce, ma è un modo per eseguire un controllo più approfondito se sei preoccupato per un file.

(how-top)

Come usare i nuovi filtri viso di Instagram

Come usare i nuovi filtri viso di Instagram

Negli ultimi due anni, Instagram sta lentamente clonando Snapchat. Ora, hanno aggiunto l'ultima grande funzionalità di Snapchat: Face Filters. Ecco come usarli. CORRELATI: Come utilizzare gli obiettivi "Realtà virtuale" di Snapchat Apri Instagram e scorri verso destra (o tocca l'icona della piccola videocamera) per arrivare allo schermo della fotocamera.

(how-top)