it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come configurare un server proxy su un iPhone o iPad

Come configurare un server proxy su un iPhone o iPad


Quando configuri un server proxy per una rete Wi-Fi, il tuo iPhone o iPad lo userà quando accedi a quella rete. Questo a volte è necessario per accedere a Internet su una rete aziendale o scolastica, ad esempio. Il tuo traffico di rete verrà inviato tramite il proxy che configuri.

CORRELATO: Qual è la differenza tra una VPN e un proxy?

In genere, utilizzerai un proxy se la tua scuola o il lavoro te lo forniscono . Puoi anche utilizzare un proxy per nascondere il tuo indirizzo IP o accedere a siti Web geostazionari che non sono disponibili nel tuo Paese, ma consigliamo invece una VPN. Se hai bisogno di configurare un proxy per la scuola o il lavoro, prendi le necessarie credenziali e leggi

Vai su Impostazioni> Wi-Fi per accedere alle impostazioni del proxy su un iPhone o iPad. Tocca il nome della rete Wi-Fi a cui sei connesso. Scorri verso il basso e vedrai l'opzione "Proxy HTTP" nella parte inferiore dello schermo.

Per impostazione predefinita, l'opzione Proxy HTTP è impostata su "Off". Ciò significa che il tuo iPhone non utilizzerà affatto un proxy quando è connesso alla rete.

Per abilitare il rilevamento automatico del proxy, seleziona "Auto". L'iPhone utilizzerà il protocollo di rilevamento automatico del proxy Web, o WPAD, per verificare se è necessario un proxy sulla rete Wi-Fi e configurare automaticamente le impostazioni del proxy, se necessario. Questa funzione è spesso utilizzata nelle reti aziendali e scolastiche. Se la rete corrente non fornisce dettagli proxy utilizzando il protocollo WPAD, il tuo iPhone o iPad non utilizzerà un proxy, anche se selezioni qui "Auto".

Per utilizzare uno script di configurazione proxy automatico, a volte chiamato a. File PAC, selezionare "Auto" e inserire l'indirizzo dello script di configurazione automatica del proxy nella casella "URL". iOS utilizzerà invece lo script di configurazione automatica del proxy anziché WPAD per abilitare il proxy.

Se l'amministratore di rete o il fornitore di servizi proxy desidera che tu usi uno script di configurazione automatica del proxy, fornirà l'indirizzo del file .

Per specificare manualmente l'indirizzo e la porta di un server proxy, selezionare "Manuale". Immettere l'indirizzo del server proxy nella casella "Server" e la porta richiesta nella casella "Porta". La tua organizzazione o il tuo fornitore di servizi proxy ti fornirà questi dettagli.

Se il server proxy richiede un nome utente e una password, il tuo provider di proxy ti avviserà se abilita l'opzione "Autenticazione" qui. Inserisci il nome utente e la password richiesti dal server proxy nelle caselle "Nome utente" e "Password".

Se il tuo iPhone o iPad non riesce a connettersi al server proxy, ad esempio, se il server proxy si interrompe o se inserisci i suoi dettagli non sono corretti - non sarà possibile accedere a siti Web e altri indirizzi di rete.

Ad esempio, in Safari vedrai un messaggio "Impossibile aprire la pagina di Safari perché il server non può essere trovato" e nell'app Store vedrai un messaggio "Can not Connect to App Store". Altre applicazioni visualizzeranno i propri messaggi di errore di rete.

Dovrai correggere le tue impostazioni proxy prima di poter continuare ad accedere a Internet su quella rete Wi-Fi.

Le impostazioni del proxy che hai configurato sono uniche per ogni Wi- Rete Fi In altre parole, se si desidera utilizzare lo stesso proxy su tre diverse reti Wi-Fi, sarà necessario attivarlo separatamente per ciascuna rete Wi-Fi, inserendo i dettagli del server tre volte. Questo perché potresti dover utilizzare un proxy mentre sei connesso alla rete Wi-Fi sul posto di lavoro, ma non a casa o su altre reti Wi-Fi.

Se desideri impostare un proxy HTTP globale utilizzato quando sei connesso a tutte le reti Wi-Fi, dovrai "supervisionare" il tuo iPhone o iPad e creare un profilo di configurazione che abiliti un proxy su tutte le connessioni. Apple considera questa funzionalità per aziende, scuole e altre organizzazioni, quindi richiede strumenti di configurazione di livello enterprise.


Come contrassegnare i messaggi come letti appena li clicchi su Outlook

Come contrassegnare i messaggi come letti appena li clicchi su Outlook

Ti senti mai infastidito dal fatto che Outlook non contrassegna i messaggi come letti non appena fai clic e li visualizzi in il riquadro di lettura? Qui ti mostriamo come fare in modo che Outlook li contrassegni come letti non appena vengono aperti. Per impostazione predefinita, Outlook non segnerà un messaggio come letto finché non selezioni un altro messaggio.

(how-top)

Come nascondere la GeForce Experience di NVIDIA In-Game Overlay Icons e Alt + Z Notification

Come nascondere la GeForce Experience di NVIDIA In-Game Overlay Icons e Alt + Z Notification

L'ultima versione del software GeForce Experience di NVIDIA introduce una nuova sovrapposizione "Share" in-game che sostituisce la vecchia Funzione "ShadowPlay". Installa GeForce Experience 3.0, esegui l'accesso e vedrai un popup e le icone "Premi Alt + Z per condividere il tuo gioco" nell'angolo in basso a destra dello schermo ogni volta che lanci un gioco.

(how-top)