it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come installare gli ancoraggi a secco per appendere oggetti pesanti sulle pareti

Come installare gli ancoraggi a secco per appendere oggetti pesanti sulle pareti


Se pensate di montare qualcosa al muro che sia anche solo lontanamente pesante, avrete bisogno di usare le ancore a secco se un perno non è disponibile Ecco i diversi tipi di ancoraggi per cartongesso e come utilizzarli.

Quali sono esattamente le ancore per cartongesso?

Idealmente, si desidera appendere oggetti pesanti alle pareti utilizzando i perni come ancoraggio. Tuttavia, questo non è sempre possibile, specialmente se c'è una posizione esatta in cui vuoi qualcosa appeso e non c'è un perno dietro di esso.

Sfortunatamente, se dovessi solo inserire una vite nel muro a secco, la fragilità del materiale del muro a secco non sarebbe Lasciare che i fili della vite penetrino completamente nel muro a secco, rendendo la forza di tenuta della vite piuttosto debole in generale.

Questo è il punto in cui le ancore del muro a secco possono salvare la giornata. Un ancoraggio a secco passa tra la vite e il muro a secco, mordendo nel muro a secco molto più efficacemente di quanto farebbe una vite. Quindi, avviti all'ancora, quindi tutto rimane al suo posto.

A seconda di cosa stai appendendo o montando, potresti voler usare un tipo specifico di ancora per cartongesso, e ce ne sono diversi tra cui scegliere.

Cosa ti serve

Prima di iniziare, però, ci sono alcuni strumenti di cui avrai bisogno, molti dei quali probabilmente sono già disponibili:

CORRELATI: Gli strumenti di base di ogni bricolage

  • A martello
  • Un trapano elettrico e set completo di punte da trapano
  • Ancore per cartongesso

Assicuratevi assolutamente di avere un set di punte da trapano e non solo una o due punte. Hai bisogno di taglie diverse dal momento che gli ancoraggi per cartongesso sono disponibili in tutte le forme e dimensioni.

Con tutto questo, cominciamo!

Ancore di espansione

Questi tipi di ancore sono le più comuni, e quando tu pensi alle ancore a secco, probabilmente pensi a queste. Sono piccoli ancore di plastica che sono abbastanza semplici e li vedrai inclusi nella maggior parte degli scaffali che puoi comprare al negozio.

Si chiamano ancoraggi di espansione perché quando si guida in una vite, essi espandi e spingi contro il muro a secco per morderlo dentro. Non sono il tipo migliore da usare, dal momento che non sono in grado di contenere un sacco di peso (forse da 10 a 20 sterline al massimo), ma sono perfetti per cornici più pesanti e piccoli scaffali. Le ancore a volte elencano il limite massimo di tenuta sulla confezione, ma in caso contrario, è meglio giocare sul sicuro e andare con un'ancora più forte (come quelle discusse in seguito) se non sei sicuro.

In ogni caso, usare un'ancora di espansione, inizia col trapanare un foro nel muro a secco che ha grosso modo lo stesso diametro dell'ancora.

Quindi, martella delicatamente l'ancora nel muro. Questo è il punto in cui scoprirai che il foro che hai praticato è troppo grande o troppo piccolo. Vuoi che l'ancora entri abbastanza agevolmente con un po 'di resistenza, ma non vuoi lottare con esso per farlo entrare.

Muovi l'ancora finché non è a filo con il muro.

Quindi, prendi la tua vite e inizia a guidarla nell'ancora. Assicurati di posizionare il tuo scaffale (o qualsiasi cosa tu stia montando) fino a dove vuoi e poi guida la vite. Tuttavia, se stai semplicemente appendendo uno specchio o una cornice, puoi inserire la vite da sola e appendere lo specchio in un secondo momento. Smetti di guidare quando la vite si attacca.

Questo è l'aspetto dell'ancora sull'altro lato. Come potete vedere, l'ancora si è espansa un po 'per creare un accoppiamento perfetto per la vite.

Ancoraggi filettati

A volte chiamati Zip-Its, gli ancoraggi filettati sono come viti più grandi. Sono dotati di fili molto più grandi di quelli delle viti, consentendo loro di mordere realmente il muro a secco e di creare una presa abbastanza bella.

Tuttavia, hanno solo un po 'più di tenuta rispetto agli ancoraggi di espansione, quindi dovrebbero essere usati solo per applicazioni leggere. Tuttavia, penso che siano un po 'più facili da installare.

Iniziare a praticare un foro sulla dimensione della punta dell'ancora filettata. Quindi, prendi il tuo trapano elettrico e guida l'ancora filettata nel muro a secco proprio come faresti con una normale vite.

Come con l'ancora di espansione, guidalo finché non si posiziona a filo del muro a secco.

Quindi, prendi la vite e inseriscila nell'ancora, fermandosi quando si sente aderente. Questo è quello che sembra dall'altra parte. A volte la punta si interrompe del tutto, a volte no.

Molly Bolts

Ora stiamo entrando negli ancoraggi per drywall molto forti, e questi sono quelli che puoi usare praticamente su qualsiasi materiale, non solo su cartongesso. Quindi se hai un muro di cemento su cui vuoi montare qualcosa, puoi usarli per portare a termine il lavoro.

I bulloni Molly sono facili da installare, ma devi anche assicurarti di avere le giuste dimensioni per spessore del tuo muro. Vedrai perché in un minuto.

Per installare uno di questi, praticare un foro con lo stesso diametro del bullone molly. Quindi martellalo finché non si posiziona a filo del muro. Alcuni bulloni molly hanno denti sulla testa che scavano nel muro a secco, quindi assicurati di martellarlo fino in fondo in modo che questi denti possano fare il loro lavoro.

Quindi, svita la vite pre-installata sul bullone molly

Quando sei pronto per montare o appendere qualcosa, re-installa la vite facendola rientrare. Sentirai un po 'di resistenza all'inizio, ma questo è solo il meccanismo del bullone molly che si stringe lentamente verso il basso . Fermati quando incontrerai ancora più resistenza e aderenza.

Ecco come appare l'altro lato. Come potete vedere, questo molly bolt è troppo grande per il mio muro a secco da 1/2 pollice, poiché quelle quattro piccole ali dovrebbero essere premute contro il muro per creare quella forte presa. Quindi assicurati di avere i bulloni Molly della taglia giusta quando sei al negozio. Se non sei sicuro, chiedi aiuto a un dipendente.

Attiva / disattiva bulloni

I bulloni di commutazione sono praticamente gli ancoraggi a muro più resistenti che puoi acquistare, ma sono molto diversi quando si tratta di installarli.

Innanzitutto, inizia a praticare un foro che è abbastanza grande da consentire alla leva di passare attraverso quando è piegato verso il basso. Nella maggior parte dei casi, questo foro sarà abbastanza grande da far cadere la testa della vite, quindi questi sono davvero buoni solo per il montaggio di ripiani o altri oggetti dove possono agire come una sorta di rondella e impedire alla vite di andare fino in fondo attraverso.

Dovrai anche assicurarti di alimentare il bullone sull'attrezzo che stai montando per primo svitando la levetta dalla vite, inserendo la vite nel foro di montaggio del ripiano e poi avvitando la levetta indietro sopra. Da lì, ripiega l'interruttore e fallo passare attraverso il foro praticato nel muro (come nella foto sopra). Una volta all'interno del muro, la levetta si aprirà all'indietro.

Da lì, inizia ad avvitare il bullone. Avrai bisogno di tirare delicatamente il bullone mentre lo stai avvitando per evitare che la levetta ruoti con il bullone. Potresti aver bisogno di un secondo paio di mani per aiutarti con questo.

Stringa fino a quando non è aderente e sarai pronto per partire. Nella foto sopra è mostrato l'aspetto dell'altra parte e noterai che l'interruttore è premuto saldamente contro il muro a secco per tenere fermo il bullone.


Perché i miei altoparlanti e cuffie per PC emettono strani rumori?

Perché i miei altoparlanti e cuffie per PC emettono strani rumori?

Se utilizzi un PC desktop, potresti aver sentito strani rumori provenienti dagli altoparlanti o dalle cuffie a volte. Può sembrare un ronzio o un piagnucolio quando si eseguono compiti di base, a volte intensificarsi con un uso più intenso come giochi o film in streaming. Per risolvere il problema, dovrai capire che cosa sta causando.

(how-top)

Come aggiornare manualmente il Chromebook quando il software è troppo vecchio

Come aggiornare manualmente il Chromebook quando il software è troppo vecchio

Se acquisti un Chromebook che è rimasto fuori per un po ', c'è una piccola possibilità che possa avere un problema durante il download del sistema operativo più recente aggiornamenti. Fortunatamente, non è impossibile portare il tuo Chromebook a uno stato aggiornato. Non è chiaro il motivo per cui questo errore si verifica, ma se un Chromebook si trova nella stessa build per troppo tempo, semplicemente non può tirare l'ultimo versione dai server di Google.

(how-top)