it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Che tipo di cavo Ethernet (Cat5, Cat5e, Cat6, Cat6a) dovrei usare?

Che tipo di cavo Ethernet (Cat5, Cat5e, Cat6, Cat6a) dovrei usare?


Non tutti i cavi Ethernet sono creati ugualmente. Qual è la differenza e come sai che cosa dovresti usare? Diamo un'occhiata alle differenze tecniche e fisiche nelle categorie di cavi Ethernet per aiutarci a decidere.

I cavi Ethernet sono raggruppati in categorie numerate in sequenza ("cat") in base a specifiche differenti; a volte la categoria viene aggiornata con ulteriori chiarimenti o standard di test (ad es. 5e, 6a). Queste categorie sono il modo in cui possiamo facilmente sapere quale tipo di cavo abbiamo bisogno per un'applicazione specifica. I produttori sono tenuti ad aderire agli standard, il che semplifica le nostre vite.

Quali sono le differenze tra le categorie e in che modo puoi sapere quando utilizzare un cavo non schermato, schermato, flessibile o solido? Continua a leggere per l'illuminazione tipo "gatto".

Differenze tecniche

Le differenze nelle specifiche dei cavi non sono così facili da vedere come cambiamenti fisici; quindi diamo un'occhiata a ciò che ogni categoria fa e non supporta. Di seguito è riportato un grafico di riferimento quando si preleva il cavo per la propria applicazione in base agli standard di quella categoria.

Man mano che il numero della categoria aumenta, anche la velocità e MHz del filo. Questa non è una coincidenza, perché ogni categoria porta test più severi per eliminare crosstalk (XT) e aggiungere isolamento tra i fili.

Ciò non significa che le tue esperienze siano state le stesse. Fisicamente è possibile utilizzare il cavo Cat-5 per velocità di 1 Gb e ho personalmente utilizzato un cavo più lungo di 100 metri, ma poiché lo standard non è stato testato per questo, probabilmente si avranno risultati misti. Solo perché hai un cavo Cat-6, non significa che hai anche una velocità di rete da 1 Gb. Ogni connessione nella rete deve supportare la velocità di 1 Gb e in alcuni casi, la connessione deve essere comunicata nel software per utilizzare la velocità disponibile.

Il cavo di categoria 5 è stato rivisto e sostituito per lo più da Categoria 5 Avanzato ( Cat-5e) che non ha cambiato nulla fisicamente nel cavo, ma ha invece applicato standard di test più severi per il crosstalk.

La categoria 6 è stata rivista con la categoria 6 potenziata (Cat-6a) che ha fornito il test per la comunicazione a 500 Mhz (confronto a Cat-6's 250 Mhz). La frequenza di comunicazione più elevata elimina la diafonia aliena (AXT) che consente un intervallo più lungo a 10 Gb / s.

Differenze fisiche

In che modo un cavo fisico elimina le interferenze e consente velocità più elevate? Lo fa attraverso la torsione del filo e l'isolamento. La torsione del cavo fu inventata da Alexander Graham Bell nel 1881 per l'uso su cavi telefonici che venivano fatti funzionare lungo le linee elettriche. Ha scoperto che ruotando il cavo ogni 3-4 poli di servizio, ha ridotto l'interferenza e aumentato la portata. I doppini sono diventati la base per tutti i cavi Ethernet per eliminare le interferenze tra i fili interni (XT) e quelli esterni (AXT).

Esistono due principali differenze fisiche tra i cavi Cat-5 e Cat-6, il numero di torsioni per cm nel filo e spessore della guaina.

La lunghezza di torsione del cavo non è standardizzata, ma in genere ci sono 1,5-2 torsioni per cm in Cat-5 (e) e 2 o torsioni per cm in Cat-6. All'interno di un singolo cavo, ciascuna coppia colorata avrà anche diverse lunghezze di torsione basate su numeri primi, in modo che non ci siano mai due torsioni allineate. La quantità di torsioni per coppia è solitamente unica per ogni produttore di cavi. Come puoi vedere nell'immagine sopra, non ci sono due coppie che hanno la stessa quantità di colpi di scena per pollice.

Molti cavi Cat-6 includono anche una spline in nylon che aiuta ad eliminare la diafonia. Sebbene la spline non sia richiesta nel cavo Cat-5, alcuni produttori lo includono comunque. Nel cavo Cat-6, la spline non è necessaria fintanto che il cavo esegue il test in base allo standard. Nell'immagine qui sopra, il cavo Cat-5e è l'unico con una spline.

Mentre la spline di nylon aiuta a ridurre la diafonia nel filo, la guaina più spessa protegge da crosstalk near end (NEXT) e alien crosstalk (AXT) che entrambi si verificano più spesso all'aumentare della frequenza (Mhz). In questa immagine il cavo Cat-5e ha la guaina più sottile, ma era anche l'unico con la spline in nylon.

Schermato (STP) vs Unshielded (UTP)

Poiché tutti i cavi Ethernet sono twistati, i produttori utilizzano schermature per proteggere ulteriormente il cavo dalle interferenze. I doppini intrecciati non schermati possono essere facilmente utilizzati per cavi tra il computer e il muro, ma si consiglia di utilizzare un cavo schermato per aree con alte interferenze e cavi in ​​esecuzione all'esterno o all'interno delle pareti.

Esistono diversi modi per schermare un cavo Ethernet, ma in genere si tratta di mettere uno scudo attorno a ciascun paio di fili nel cavo. Questo protegge le coppie dal diaframma internamente. I produttori possono proteggere ulteriormente i cavi da crosstalk alieno ma schermare cavi UTP o STP. Tecnicamente l'immagine in alto mostra un cavo schermato STP (S / STP).

Solido contro i cavi

I cavi Ethernet solidi e multifilari si riferiscono al conduttore di rame effettivo nelle coppie. Il cavo solido utilizza un singolo pezzo di rame per il conduttore elettrico mentre a trefolo utilizza una serie di cavi in ​​rame intrecciati insieme. Ci sono molte diverse applicazioni per ogni tipo di conduttore, ma ci sono due applicazioni principali per ogni tipo che dovresti conoscere.

Il cavo a trefoli è più flessibile e dovrebbe essere usato alla tua scrivania o ovunque tu possa spostare il cavo spesso .

Il cavo solido non è così flessibile ma è anche più durevole, il che lo rende ideale per installazioni permanenti, sia all'aperto che a parete.

Ora che sai quale tipo di cavo dovresti usare, dai un'occhiata a la nostra guida per creare il tuo cavo Ethernet.


Come ottimizzare Safari per la massima privacy

Come ottimizzare Safari per la massima privacy

Come altri browser Web moderni, Safari di Apple ha alcune funzionalità che inviano i tuoi dati su Internet. Ad esempio, Safari invia tutte le tue ricerche ad Apple con le impostazioni predefinite. Non è consigliabile disabilitare tutte queste funzionalità, poiché fanno cose utili. Ma spiegheremo che cosa fanno le varie opzioni in modo da poter prendere decisioni informate.

(how-top)

Come configurare e utilizzare profili multipli (account utente) in Firefox

Come configurare e utilizzare profili multipli (account utente) in Firefox

Firefox ha un proprio sistema di profili che funziona come lo switcher degli account utente di Chrome. Ogni profilo ha i propri segnalibri, impostazioni, componenti aggiuntivi, cronologia del browser, cookie e altri dati. Ad esempio, potresti voler creare un profilo per lavoro e un profilo separato per uso personale, mantenendoli separati.

(how-top)