it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Qual è la differenza tra Amazon Echo ed Echo Dot?

Qual è la differenza tra Amazon Echo ed Echo Dot?


All'inizio di quest'anno, Amazon ha espanso la sua scuderia di prodotti Echo per includere Echo Dot, il piccolo fratello del più grande diffusore Echo. E ora, prima che l'anno sia finito, la compagnia ha spedito una versione più nuova ed economica di Echo Dot. Diamo un'occhiata alle somiglianze, alle differenze, e quando e dove vorreste utilizzare ciascun prodotto.

Che cos'è Amazon Echo Dot?

C'è un po 'di confusione su cosa sia esattamente l'Echo Dot. È un'estensione di Echo? È un prodotto totalmente indipendente? Di cosa hai bisogno per farne pieno uso? Anche dopo aver letto la documentazione del prodotto, abbiamo avuto un sacco di domande come tutti gli altri.

La principale differenza tra l'eco e Echo Dot è l'altoparlante: l'Echo Dot è essenzialmente la parte superiore del normale Amazon Echo, senza il altoparlante muscoloso sotto di esso. Invece, Echo Dot è progettato per essere collegato a un set di altoparlanti esterni.

CORRELATI: Come perfezionare gli aggiornamenti meteo, traffico e sportivi su Amazon Echo

Solo perché l'altoparlante è robusto andato non significa che è annacquato, però. Il trade-off, penseremo che vedrai rapidamente, è più che degno di essere visto che abbassa il prezzo della piattaforma Echo da $ 180 per l'Echo full-size a solo $ 50 per l'Echo Dot. Il prezzo è quasi del 75% in meno, ma la funzionalità è quasi uguale al 100%.

Inoltre, tutte le funzionalità e i comandi che funzionano con Amazon Echo funzionano con Echo Dot: puoi porre domande come "Cosa? le notizie di oggi? "(e persino perfezionare il meteo, il traffico e gli aggiornamenti sportivi a tuo piacimento), puoi chiedergli di suonare la tua musica (anche attraverso Spotify), e persino bombardarlo di domande sulle conversioni di misura e sulla storia.

Come si imposta Echo Dot?

CORRELATO: Come configurare e configurare Amazon Echo

Il processo di installazione è identico all'eco originale. Infatti, puoi seguire passo passo la nostra guida alla configurazione e configurazione di Echo qui, basta sostituire ogni istanza di "Amazon Echo" con "Amazon Echo Dot".

L'anello indicatore lampeggia ancora arancione quando si collega per la prima volta, è ancora necessario connettersi al Dot per programmarlo con le credenziali del Wi-Fi, e Alexa è ancora ridicolmente allegra durante l'intero processo.

Ho bisogno di Amazon Eco per usare il punto?

Echo Dot è un prodotto totalmente indipendente nella linea di prodotti Echo. Non hai bisogno di nessun altro prodotto Echo o Amazon (come Amazon Fire TV) per usare Echo Dot.

Se hai già dispositivi compatibili con Alexa come Echo originale, un Eco Tap (Eco Bluetooth alimentato a batteria di Amazon ), o Amazon Fire TV di seconda generazione, l'Echo Dot agisce semplicemente come un'altra unità Alexa all'interno della tua casa in modo da ottenere una copertura migliore (sia per i comandi che per funzioni come la riproduzione musicale).

Ho bisogno di altoparlanti Bluetooth?

Dietro le domande sul fatto che tu abbia bisogno di un Echo a grandezza naturale per andare con il Dot, la domanda più grande è: che dire dell'oratore? La rimozione del grande altoparlante è il cambiamento immediatamente ovvio, ma è meno ovvio che è possibile utilizzare il punto senza un altoparlante esterno.

L'altoparlante di Echo Dot non è fantastico, ma è paragonabile alla qualità di un altoparlante portatile- il che vuol dire che è un po 'metallico e che non vorrete usarlo come diffusore musicale principale. Detto questo, l'oratore è perfettamente funzionale per cose come ottenere feedback da Alexa, ascoltare notizie, svegliarti al mattino con un allarme, e così via.

Fortunatamente, ci sono due modi per migliorare il suono dell'Echo Dot, nessuno dei quali è disponibile per i possessori di Echo a grandezza naturale: abbinamento Bluetooth e collegamento diretto via cavo al tuo stereo.

Diversamente da Echo, puoi abbinare l'Echo Dot agli altoparlanti Bluetooth. L'eco a grandezza naturale consente di accoppiare i dispositivi abilitati Bluetooth ad esso ma non a con altri altoparlanti , poiché Amazon presume che l'eco sia più che sufficiente per il compito. (E, in tutta onestà, Amazon ha ragione: l'eco è un piccolo oratore con un suono molto ricco.)

D'altra parte, puoi facilmente associare qualsiasi altoparlante Bluetooth a Echo Dot. Abbinarlo con un altoparlante di qualità come il Nyne Bass significa un suono wireless e ricco istantaneo, ma perché limitarti? L'Echo Dot non distingue tra le uscite audio Bluetooth, quindi puoi collegare un bel paio di cuffie Bluetooth ad esso con la stessa facilità degli altoparlanti.

Ancora meglio dell'abbinamento Bluetooth, secondo noi, è l'inclusione di uno standard 3.5 jack stereo mm sul retro di Echo Dot (una funzione che avremmo davvero voluto includere su Echo).

Potrebbe non esserci un altoparlante Bluetooth premium in giro, ma c'è una buona possibilità che tu abbia uno stereo sistema di qualche tipo. Ora, usando il cavo stereo incluso, puoi collegare il tuo Echo Dot direttamente a qualsiasi altoparlante o impianto stereo domestico.

C'è uno svantaggio di questo, tuttavia: Se il tuo stereo è impostato su un ingresso diverso, come la tua TV invece di il tuo Echo Dot: non sentirai alcun suono dall'Echo Dot. Nemmeno Alexa che dice "Okay" o ti legge il tempo - passerà tutto al tuo stereo, il che non ha molto senso dato come dovrebbe essere usato il Dot. Vogliamo che la voce di Alexa passi attraverso gli altoparlanti incorporati di Dot quando viene collegata a uno stereo, ma non è così, quindi dovrai capire il modo migliore per collegarlo a casa tua.

Echo Dot Lavora con il telecomando Echo?

CORRELATO: Come estendere la portata del tuo Amazon Eco con un telecomando vocale

Come l'eco, l'Eco Dot è estensibile con il telecomando Echo - ed è proprio come utile su Dot come sull'Echo. Se il tuo Echo Dot è collegato al tuo stereo nel salotto, puoi attivare comandi tramite il telecomando in cucina o al piano di sopra (invece di urlare nell'altra stanza).

Tuttavia, il vero vantaggio del telecomando è il "Simon dice" funzione. Il telecomando ha più che ripagato nel valore dell'intrattenimento di trolling i bambini nella nostra casa parlando con loro attraverso l'Alexa in cucina.

È possibile controllare i prodotti Smarthome con Echo Dot?

CORRELATI: Come controllare i tuoi prodotti Smarthome con Amazon Echo

Assolutamente. Qualsiasi prodotto smartphome che puoi controllare tramite Echo può essere controllato altrettanto facilmente dall'Echo Dot. Le tue lampadine intelligenti Philips Hue? Non è un problema. Termostati intelligenti? Anche quelli sono facili.

Puoi consultare l'elenco crescente di prodotti smarthome supportati dall'ecosistema Alexa in questa pagina di supporto Amazon per vedere se i tuoi prodotti sono attualmente compatibili.

Se ho l'eco, dovrei ottenere l'eco Dot?

Siamo molto impressionati dall'Echo Dot. Siamo così impressionati che siamo abbastanza fiduciosi nel suggerire che non solo Echo Dot è la migliore scelta di prodotti Echo per tutti (anche rispetto all'Echo stesso) grazie alla sua funzionalità con tutti i diffusori, ma che è un grande aggiunta per le persone che già possiedono l'eco.

CORRELATO: Cosa puoi (e non puoi) fare con più Amazon Echos

Se vivi in ​​un monolocale dove ogni centimetro quadrato del tuo spazio vitale è accessibile a Echo, quindi no, probabilmente non hai bisogno di un Echo Dot in cima all'eco corrente. Se stai vivendo in alloggi più spaziosi, tuttavia, ha perfettamente senso raccogliere un Echo Dot per estendere la portata di Alexa nella tua casa.

Useremo la nostra casa come esempio. Quando abbiamo preso l'Eco, lo abbiamo messo in cucina. È situato in una posizione centrale, è dove la maggior parte della gente è durante il giorno, ma in un certo senso è stato un po 'sciocco perché sia ​​il soggiorno che la tana, proprio fuori dalla cucina, hanno dei grandi oratori. Ora, tuttavia, possiamo collegare l'Echo Dot all'altoparlante al piano di sotto e spostare l'Echo al piano superiore dove abbiamo effettivamente bisogno di un altoparlante di alta qualità. La tua configurazione potrebbe essere invertita dalla nostra, ma ti viene l'idea: l'Echo Dot è un modo fantastico per estendere il sistema Alexa in un modo che è in entrambi i casi più economico di acquistare un Echo e più versatile come può convogliare l'uscita audio di Echo Dot in qualsiasi sistema di altoparlanti (wireless o altro) che si desidera.


L'eco era già un prodotto fantastico e popolare. Prevediamo che l'aggiunta di Echo Dot accrescerà ulteriormente la linea Echo e Alexa ai clienti, e con pochi dubbi sul perché: è economico, funzionale e offre opzioni di riproduzione audio ancora migliori rispetto all'eco originale.


Come ottenere il software sperimentale Chromecast in anticipo rispetto alla versione pubblica

Come ottenere il software sperimentale Chromecast in anticipo rispetto alla versione pubblica

Google ama lasciare che le persone provino gli aggiornamenti ai suoi prodotti prima di rilasciarli alle masse. Se sei uno di quelli che salta su ogni beta (o alpha!) Che puoi trovare, ora puoi fare la stessa cosa sul tuo Chromecast. CORRELATO: Come rimuovere le notifiche Android di rete di Chromecast Fondamentalmente, Google ha un programma di anteprima per gli utenti Chromecast, sia Chromecast di prima e seconda generazione, che permetterà agli utenti di accedere a nuove funzionalità prima che siano disponibili per tutti gli altri.

(how-top)

Come bloccare Robocalls e Telemarketers

Come bloccare Robocalls e Telemarketers

I robocalls moderni non sono solo telemarketing che cercano di venderti qualcosa. Sono spesso truffatori che cercano di indurti a separarti dai tuoi soldi o dalle informazioni sull'identità. Quindi, come impedisci loro di entrare? Ottieni la lista delle chiamate non necessarie Negli Stati Uniti, puoi registrare il tuo numero nel registro nazionale non chiamare.

(how-top)