it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Qual è la differenza tra Jailbreaking, Rooting e Unlocking?

Qual è la differenza tra Jailbreaking, Rooting e Unlocking?


Rispetto a un PC, telefoni e tablet sono dispositivi abbastanza bloccati. Il jailbreak, il rooting e lo sblocco sono tutti modi per eludere i loro limiti e fare cose che produttori e operatori non vogliono che tu faccia.

Alcuni paesi hanno leggi che ti impediscono di fare queste cose con i dispositivi che hai pagato e legalmente proprietario - non entreremo in quelle leggi qui.

Image Credit: Blake Patterson su Flickr

Jailbreaking

Jailbreaking è il processo di rimozione delle limitazioni messe in atto dal produttore di un dispositivo. Il jailbreak è generalmente eseguito su dispositivi Apple iOS, come iPhone o iPad. Il jailbreak rimuove le restrizioni messe in atto da Apple, consentendo l'installazione di software di terze parti dall'esterno dell'app store. Alcune persone possono avere la percezione che il jailbreaking sia usato solo per la pirateria, ma non è questo il caso: il jailbreaking ti permette di fare cose come cambiare il browser predefinito e il client di posta del tuo iPhone. In sostanza, il jailbreaking consente di utilizzare software che Apple non approva.

Il jailbreak può essere eseguito su altri dispositivi con limitazioni simili. Ad esempio, ora esiste un jailbreak di Microsoft Surface RT che consente di installare programmi desktop non approvati. (Per impostazione predefinita, i sistemi Windows RT consentono di eseguire solo applicazioni desktop scritte da Microsoft.) Tuttavia, le app desktop devono essere compilate per ARM, quindi non è possibile eseguire programmi desktop Windows già esistenti, anche se le applicazioni open source potrebbero












aziende come Apple e Microsoft non vogliono jailbreaking per superare le limitazioni di un dispositivo - in modo da poter modificare i programmi predefiniti su iOS o eseguire applicazioni desktop di terze parti su Windows RT. Per eseguire un jailbreak, qualcuno deve trovare una vulnerabilità di sicurezza che consenta loro di "sfruttare" il dispositivo e aggirare le protezioni del produttore.

Android consente agli utenti di installare applicazioni di terze parti al di fuori del negozio di app di Google al di fuori -box e non ha bisogno di essere jailbroken.

Rooting

Il root è il processo per ottenere "accesso root" a un dispositivo. Generalmente viene eseguito su dispositivi Android, ma il rooting può avvenire anche su altri dispositivi basati su Linux, come il sistema operativo Symbian Nokia ormai dismesso.

Su Linux e altri sistemi operativi simili a UNIX, l'utente root è essenzialmente lo stesso come utente amministratore su Windows. Dopo il rooting, è possibile concedere ad applicazioni specifiche l'accesso ai permessi di root, permettendo loro di fare quasi tutto ciò che vogliono sul sistema operativo. Ad esempio, un'applicazione con permessi di root può disinstallare le applicazioni di sistema, installare binari di sistema di basso livello, revocare le autorizzazioni richieste dalle app installate e fare altre cose pazzesche. Quasi tutto ciò che puoi fare su un sistema Linux appropriato, puoi fare con l'accesso root sul tuo telefono.

Il rooting aggira l'architettura di sicurezza di Android e potrebbe causare problemi se gli utenti non sanno quello che stanno facendo, quindi Android non lo fa 't vengono radicati.

Su alcuni dispositivi, potrebbe essere necessario eseguire il rooting tramite un exploit di sicurezza. Proprio come il jailbreak, in genere i produttori non ti vogliono fare il tifo. Su alcuni dispositivi, come i dispositivi Nexus (che sono anche destinati agli sviluppatori), il rooting non richiede una vulnerabilità di sicurezza.

Sblocco di un Bootloader

Android è un sistema operativo open-source, quindi chiunque può prendere l'origine Android codice e creare la propria versione di esso. Ciò consente l'esistenza di ROM personalizzate come Cyanogenmod. Esistono un sacco di ROM personalizzate per Android - tutto dai progetti di grandi dimensioni che supportano una varietà di dispositivi alle ROM personalizzate con alcune patch del tema che alcuni bambini hanno montato nel tempo libero.

Tuttavia, molti telefoni Android sono dotati di bootloader bloccati. Un bootloader bloccato non avvierà nulla tranne la versione approvata dal produttore di Android fornita con il dispositivo. Lo sblocco del bootloader ti consente di installare ROM personalizzate - versioni alternative del sistema operativo Android

Questo non è solo utile per i geek - Cyanogenmod porta nuove versioni di Android a dispositivi che i produttori non aggiornano più. È anche un'esperienza Android più vanigliata - a molte persone piace perché è un'alternativa alle interfacce utente personalizzate personalizzate della maggior parte dei dispositivi Android.

Lo sblocco del bootloader di un dispositivo può anche richiedere un exploit di sicurezza, anche se aziende come HTC e Motorola consente di sbloccare alcuni dispositivi. I dispositivi Nexus (che sono anche destinati agli sviluppatori) possono essere facilmente sbloccati.

Lo sblocco di un boot loader può teoricamente permettere di installare anche sistemi operativi non Android. Ad esempio, è possibile installare Ubuntu per telefoni o WebOS su un Galaxy Nexus con un bootloader sbloccato. La versione desktop di Ubuntu può essere installata anche sul Nexus 7. Naturalmente, il sistema operativo deve essere costruito per essere compatibile con un dispositivo specifico. Questi sistemi operativi probabilmente non sono particolarmente stabili, ma gli sviluppatori possono utilizzare i dispositivi per eseguire un sistema operativo alternativo mentre lavorano su di essi.

Image Credit: Johan Larsson su Flickr

Sblocco di un telefono

Molti telefoni, in particolare i telefoni che vengono sovvenzionati con un contratto, vengono "bloccati" a un vettore specifico. Il telefono è configurato in modo che possa essere utilizzato solo sulla rete di quel gestore. Se nel telefono viene inserita una carta SIM di un corriere concorrente, verrà visualizzato un messaggio che indica che il telefono è bloccato e non può essere utilizzato con la carta SIM.

Lo sblocco di un telefono consente di utilizzarlo con una carta SIM diversa - per utilizzare un corriere diverso mentre sei in viaggio o per portare con te il tuo attuale telefono mentre passi a un nuovo fornitore di servizi.

Generalmente avrai bisogno di un codice di sblocco per sbloccare il telefono. Molti operatori sbloccano i telefoni una volta che il contratto è scaduto, mentre i telefoni acquistati a titolo definitivo senza un contratto potrebbero non essere bloccati a nessun operatore. Ci sono modi per sbloccare i telefoni senza il permesso di un corriere.

Credito immagine: Kai Hendry su Flickr

Non tutti devono effettuare il jailbreak, root o sbloccare i loro dispositivi. Tuttavia, l'opzione è lì - e ora sai perché potresti volerlo.



Qual è il miglior protocollo VPN? PPTP vs OpenVPN vs L2TP / IPsec vs. SSTP

Qual è il miglior protocollo VPN? PPTP vs OpenVPN vs L2TP / IPsec vs. SSTP

Vuoi utilizzare una VPN? Se stai cercando un provider VPN o stai configurando la tua VPN, dovrai scegliere un protocollo. Alcuni provider VPN potrebbero persino fornirti un provider con una scelta di protocolli. Questa non è la parola finale su nessuno di questi standard VPN o schemi di crittografia.

(how-to)

Come eseguire un desktop Linux completo in una scheda del browser sul Chromebook

Come eseguire un desktop Linux completo in una scheda del browser sul Chromebook

Il Crouton è il modo migliore per eseguire Linux insieme a Chrome OS sul Chromebook. Ora è ancora meglio: puoi eseguire quel desktop Linux in una scheda del browser. Questo non è un software ufficiale di Google, ma l'estensione stessa è stata creata da David Schneider, sviluppatore di Crouton e dipendente di Google.

(how-to)