it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Perché la carta fotografica migliora la qualità di stampa?

Perché la carta fotografica migliora la qualità di stampa?


Così hai sborsato i soldi per una stampante fotografica a getto d'inchiostro, solo tu non sei impressionato dalle immagini che stai per uscire la tua carta da ufficio standard. Ti sei mai chiesto perché la carta fotografica funziona così meglio?

Sicuramente, la carta è carta, giusto? Cosa può esserci di così speciale? In questo articolo, esploreremo le differenze tra la carta da battitura normale, perché queste differenze sono buone per la stampa e come sfruttarle per una stampa fotografica di qualità superiore.

La carta fotografica non è una ripoffa?

Tutto associato alla stampa domestica ha un prezzo elevato, in particolare le cartucce d'inchiostro. La carta fotografica, al prezzo di un elevato prezzo al dettaglio, vale il costo per qualsiasi fotografo esperto o amante della stampa. Una buona carta fotografica risolverà i problemi che la maggior parte degli utenti non si renderà conto di aver avuto.

Naturalmente, la carta fotografica è troppo costosa per la stampa di tutti i giorni, anche se la qualità è decisamente più alta. Esistono diversi tipi di carta da stampa ordinaria che possono offrire alcuni dei vantaggi della carta fotografica (immagini più pulite e chiare, colori più chiari, testo più pulito) ma a tariffe più economiche. Ma, per capire cosa cercare in un foglio di carta, dovremo capire cosa distingue i diversi tipi di carta.

Cosa c'è da sapere sulla carta?

Come molti aspetti delle arti grafiche, la carta ha il suo insieme di termini complicati esoterici. Dai uno sguardo ai termini più importanti in cui ti imbatterai e a come possono aiutarti quando acquisti carta fotografica di buona qualità.

Peso : la quantità di massa di una risma di 500 pagine del foglio in questione prima che sia ridotto a qualunque sia la sua dimensione attuale. Non aspettarti una risma di 32 digitando la carta per pesare 32 sterline! Il peso della carta è semplicemente un modo per misurare la densità di una carta. È un modo molto comune per distinguere tra i tipi di carta, anche per i normali documenti di vendita.

Dimensione del punto : sebbene questo termine possa sembrare familiare a coloro che hanno studiato la tipografia, la dimensione del punto è una misura dello spessore della carta , a differenza del peso, che è una misura della densità del materiale cartaceo. I punti sono un millesimo di pollice, con carte più pesanti con punti di dimensioni maggiori. La maggior parte dei documenti di vendita al dettaglio e per gli utenti finali non menziona la dimensione in punti delle carte, generalmente usando il peso come unica metrica per misurare una carta. I biglietti da visita vengono spesso stampati su supporti più spessi, ad esempio, da 14 pt o 0,014 pollici.

Luminosità : La luminosità è la quantità di luce riflessa da una pagina vuota. Più chiara è la pagina, è possibile ottenere la migliore gamma di colori, consentendo colori più luminosi e un contrasto più elevato. Un maggior contrasto di luci e ombre consente di ottenere una gamma di colori (o una gamma di colori) migliore rispetto alle stampanti. Naturalmente, più brillante è il brodo di carta, meglio è. La luminosità viene misurata in valori da 0 a 100. Ad esempio, è probabile che si acquistino risme di qualità fine di carta da scrivere con una luminosità di 90.

Bianchezza : facilmente confuso con la luminosità della carta, "bianchezza" è lo spostamento in tonalità della carta, simile alle varie tonalità di lampadine bianche e bianche luminose. Alcune carte hanno una tinta di colore che si appoggia più calda, più gialla o più blu. Molte carte fotografiche tendono ad inclinarsi in blu, poiché le carte bluastre tendono a essere percepite come più luminose rispetto a carte più neutre. Molti rivenditori potrebbero non vendere carte che fanno nota di bianchezza; i lettori possono semplicemente prendere nota del colore che il loro white paper si appoggia ai propri scopi.

Carta : in relazione alle dimensioni e al peso dei punti, varie densità, spessori e qualità della carta hanno vari nomi, come "Newsprint" "Cartoncino" o "Bristol". Molte carte fotografiche sono pesi più pesanti, spesso nel tentativo di ricreare la sensazione di stampe fotografiche vecchio stile su carta sensibile alla luce sviluppata con la fotochimica.

Carta patinata : la maggior parte delle carte fotografiche sono rivestiti con uno strato di adesivo chimico legato alla carta, destinato a consentire l'assorbimento degli inchiostri in modo più accurato, creando immagini di qualità migliore. Si noti che alcune carte sono semplicemente rivestite su un lato, con una parte anteriore e una posteriore chiare, mentre altre sono rivestite su tutti i lati.

Gloss : uno dei tipi più comuni di carte fotografiche, le carte lucide sono rivestite con un'emulsione luminosa e brillante, che conferisce stampe a getto d'inchiostro a una profondità di colore intensa e una lucentezza audace e brillante.

Opaco : Opaco e opaco le carte fotografiche più sobrie e opache sono spesso rivestite, anche se rivestite per apparire più morbide. Le carte non patinate sono spesso definite "opache", sebbene questo sia un termine improprio. È sufficiente tenere a mente che le carte patinate esistono con finiture opache, così come esistono carte non patinate che hanno necessariamente superfici di qualità opaca.

Perché la carta patinata è migliore della carta normale?

Le stampanti a getto d'inchiostro bruciano l'inchiostro alle pagine in piccole gocce liquide . La carta, essendo stata ricavata dal legno, è porosa e accetta il materiale liquido con azione capillare, estraendolo in più direzioni a cui la persona che fa la stampa potrebbe non aver voluto. Per spiegarlo in modo più accurato, gli inchiostri liquidi bagnati tendono a fluire e fluiscono da aree ad alta concentrazione nelle carte porose o aree aperte a bassa concentrazione. Poiché i tuoi inchiostri si stanno diffondendo nella tua carta, noterai che la normale carta da battitura si muove e le tue immagini non sono pulite e nitide. Qual è la soluzione?

Le carte patinate sono trattate chimicamente per aiutare la carta a essere un substrato di stampa migliore, in quanto sono ingegnerizzate per risolvere questo problema, quindi non devi pensarci. Le macchie d'inchiostro riposano sull'emulsione allo stato umido, ma restano ordinatamente inserite e vengono anche assorbite ordinatamente. Le immagini rimangono pulite controllando al microscopio l'assorbimento degli inchiostri in superfici emulsionate. Ciò significa che l'immagine stampata cambierà meno nel tempo, mentre gli inchiostri si depositano e si asciugano, lasciando il pigmento dietro, bloccato sulla superficie della carta fotografica.

Perché le carte più brillanti hanno un colore migliore?

Tornando al concetto di Color Gamut, le stampanti a getto d'inchiostro utilizzano quattro colori primari di ciano, magenta, giallo e nero per creare uno spettro di colori. Quando la tela bianca su cui giacciono è più opaca, le mescolanze di questi colori hanno meno raggio - le ombre e le luci sono più simili agli oscuri e alle luci su carte più luminose. Un buon confronto è quello dei televisori HD e dei rapporti di contrasto, sebbene l'aiuto visivo possa spiegare meglio la differenza.

Poiché il punto nero e il punto bianco sono più vicini tra loro su carte più spente, lo spettro dei colori disponibili (o gamma di colori) ) è più stretto. Sono disponibili meno colori e questi tendono ad essere più opachi. Iniziare con carte più luminose consentirà uno spettro più ricco e pieno, con punti neri e punti bianchi il più distanti possibile.

La carta di alta qualità è garanzia di una grande stampa?

Semplicemente detto, no. Ci sono mille e diversi motivi per cui le tue stampe non andranno come vuoi tu, e le carte fotografiche sono solo una parte di un'equazione molto complessa. Sono comunque una parte molto importante di questa equazione. Sarebbe saggio pensare alle esigenze di stampa delle foto quando guardi la carta fotografica, acquistando in base agli obiettivi di stampa.

Una carta fotografica di buona qualità può migliorare la qualità delle stampe dalla tua stampante fotografica Inet? Indubbiamente, con l'aumento della gamma cromatica e dei colori migliori, i punti più puliti su carta patinata creano senza dubbio stampe migliori rispetto a quelle su carta da scrivere. Le carte fotografiche salvaguardano da errori umani, monitor non calibrati o stampanti di scarsa qualità? Detto semplicemente, no.

Non scoraggiarti di questo, però. Tieni semplicemente a mente i termini e i concetti qui menzionati quando acquisti la tua carta fotografica e imparerai a produrre stampe fotografiche migliori che mai.


Crediti immagine: carta per punti metallici di DavidPitkin , disponibile in Creative Commons . Album fotografico Paper Heroes di roadkillbuddha , disponibile in Creative Commons . Foto e carta speciale di mag3737 , disponibile in Creative Commons . Sfera me Captain da db fotografie , pubblicato sotto Creative Commons . Carta fotografica opaca Canon di C , disponibile in Creative Commons .


Perché (la maggior parte) le app desktop non sono disponibili su Windows Store

Perché (la maggior parte) le app desktop non sono disponibili su Windows Store

Il Windows Store incluso in Windows 10 potrebbe essere uno sportello unico per trovare tutto il software che stai cercando. Ma non lo è. Alcune applicazioni desktop, come Kodi e Evernote, sono ora disponibili, ma la maggior parte non lo sono. Lo Store offre principalmente app in stile mobile come Candy Crush Saga e TripAdvisor: due applicazioni che Microsoft ora associa a Windows 10, ma non le più potenti app desktop da cui dipendono molti utenti Windows.

(how-to)

Come monitorare il tuo FPS nei giochi UWP su Windows 10

Come monitorare il tuo FPS nei giochi UWP su Windows 10

Strumenti come FRAPS e ShadowPlay di NVIDIA sono ottimi per monitorare le prestazioni del tuo gioco su Windows, ma non funzionano con la Universal Windows Platform di Microsoft (UWP) giochi. Fortunatamente, alcuni strumenti ti permetteranno di monitorare i tuoi giochi framerate e benchmark realizzati per la nuova piattaforma applicativa di Windows 10.

(how-to)