it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come disattivare il monitoraggio della posizione di Facebook Messenger (se è attivo)

Come disattivare il monitoraggio della posizione di Facebook Messenger (se è attivo)


Sembra che tutti stiano monitorando la nostra posizione ora. Non sorprende che Facebook Messenger possa anche trasmettere una quantità significativa di informazioni sulla tua attività di localizzazione. Se utilizzi Messenger, ecco come fare per assicurarti che non stia segnalando la tua posizione ad altri.

Sappiamo che Google lo fa e, se utilizzi un dispositivo Apple, devi abilitare il tracciamento della posizione per far funzionare correttamente determinate funzioni e app. Fondamentalmente, qualsiasi dispositivo portatile o sistema operativo moderno ha caratteristiche orientate alla posizione in esso. Anche il tuo browser web utilizza la tua posizione per fornire risultati specifici del luogo in cui risiedi.

CORRELATO: La cronologia delle posizioni di Google registra sempre ogni tua mossa

Facebook Messenger ha sempre avuto un rapporto sulla posizione integrato, ma a quanto pare, questo potrebbe essere (e probabilmente lo è) un vantaggio per stalker e brividi perché possono costruire una contabilità molto dettagliata ovunque tu vada (purché chatti su Messenger per tutto il giorno).

Per provare questo punto, uno intraprendente stagista di Facebook ha creato una Mappa del malandrino, che consente a chiunque di generare una mappa reale che punti ovunque un utente di Messenger.

Mentre la mappa del malandrino è scomparsa, la lezione non lo è, e Facebook è stato rapido a rilasciare un aggiornamento che per impostazione predefinita disattiva la funzione di localizzazione. Detto questo, se lo hai abilitato, o per sbaglio o semplicemente non conosci meglio, ecco le istruzioni dettagliate su come disattivare esattamente.

Verifica se la segnalazione della posizione di Messenger è abilitata

Come abbiamo detto, d'ora in poi la funzione di localizzazione di Messenger dovrebbe essere disabilitata per impostazione predefinita al momento dell'installazione. Questo è meno preoccupante per la versione iOS dell'app semplicemente per il modo in cui iOS gestisce le autorizzazioni. Con la versione per Android, tuttavia, devi essere un po 'più attento. Tuttavia, tratteremo entrambe le versioni in modo da sapere in cosa consiste.

Su Android, puoi verificare quando il servizio di localizzazione è attivo perché nelle finestre della tua chat sarà presente un'icona. Se l'icona è blu, significa che l'opzione di posizione è abilitata e attiva.

Se vedi l'icona ma è disattivata, significa che la posizione è abilitata ma inattiva, ma solo per quella particolare chat.

Toccando l'icona puoi attivare e disattivare la posizione manualmente, ma sarà sempre attiva per ogni nuova conversazione di Messenger.

Se la posizione è abilitata per Messenger sul tuo iPhone o iPad, quando tocchi l'icona a forma di puntina sul fondo, incollerà una mappa della posizione corrente nella chat. Pertanto, invece di segnalare la tua posizione ogni volta che invii un messaggio al tuo interlocutore, possono vedere dove sei, ma solo se scegli di rivelare tali informazioni.

Credici, la capacità di Messenger di individuare la nostra posizione è spaventosamente accurata.

Se la posizione è disabilitata nell'app iOS Messenger, vedrai il seguente messaggio, che ti guiderà alle impostazioni per attivarlo, se lo desideri.

Come abbiamo dedotto in precedenza, è più difficile girare sul rilevamento della posizione sul tuo iPhone o iPad a causa di questa finestra di dialogo di avviso.

Disattivazione della posizione

Per disattivare la funzione di posizione nell'app per Android, devi toccare l'ingranaggio delle impostazioni nella parte superiore dello schermo dell'app, quindi scorri verso il basso e tocca "Posizione".

iOS gestisce i permessi di localizzazione a livello di sistema operativo, il che significa che devi consentire a Messenger di utilizzare la tua posizione nelle impostazioni di sistema. Quando accedi a queste impostazioni sul tuo iPhone o iPad, la scelta è di spegnerlo completamente o di permetterlo mentre usi l'app.

Se usi Messenger, ti consigliamo di controllare come è impostato prima di iniziare qualsiasi nuove chat. È ancora molto probabile che tu stia utilizzando una versione precedente che non disabilita automaticamente la funzione di posizione se usi Android.

Questo non è certo il primo fastidio correlato a Facebook di cui abbiamo parlato. Non ci sono mai piaciute tutte le richieste di giochi e le notifiche di compleanno, ma in realtà questo potrebbe rivelarsi dannoso per un utente inconsapevole.

Mentre è certamente incoraggiante che Facebook abbia effettivamente adottato misure per proteggere la privacy degli utenti da attività di tracciamento potenzialmente invasive o addirittura pericolose, che ci sono voluti così tanto tempo è ancora sfortunato. Speriamo che gli attuali utenti di Messenger prestino attenzione e continuino con gli aggiornamenti delle loro app. Per lo meno, se stai leggendo questo, ora sai cosa fare.

Fateci sapere se avete domande o commenti condividendo il vostro feedback con noi nel nostro forum di discussione.


Come installare Office 2013 utilizzando Office 365

Come installare Office 2013 utilizzando Office 365

La recente versione di Office 2016 aggiunge alcune utili nuove funzionalità e miglioramenti ed è ora la versione predefinita installata come parte di Office 365. Tuttavia, se si vuoi installare Office 2013 invece o su un'altra macchina, che è fatto facilmente. Accedi al tuo account Office 365 visitando https://www.

(how-to)

Come disattivare e cancellare la cronologia

Come disattivare e cancellare la cronologia "Ok Google"

"Ok Google" è un ottimo strumento che molti di noi potrebbero già dare per scontato, ma lo sapevate che Google sta memorizzando tutte le tue ricerche? Oppure, puoi entrare nella cronologia delle ricerche, ascoltarle ed eliminarle? Non è un segreto che molte persone usano Google e i suoi servizi per una vasta gamma di cose e, nel processo, Google è in grado per raccogliere una quantità vertiginosa di informazioni da e su di noi.

(how-to)