it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Le migliori tastiere meccaniche economiche sotto $ 40

Le migliori tastiere meccaniche economiche sotto $ 40


Le tastiere meccaniche sono tutti gli entusiasti e i giocatori di computer di rabbia. Se hai utilizzato una tastiera a cupola in gomma o una tastiera a forbice per tutta la vita, l'acquisto di una nuova tastiera cliccabile potrebbe intimidire, per non parlare della notevole spesa. Anche i modelli più economici dei fornitori tradizionali partono da circa $ 80, e vanno ben oltre le centinaia per le luci RGB e gli extra programmabili: un sacco di pasta da far cadere su qualcosa che non sei sicuro che ti piaccia.

CORRELATO: Se non hai ancora provato una tastiera meccanica, ti stai perdendo

A tal fine, abbiamo raccolto una raccolta di plettri da tastiera meccanici economici. Questi provengono tutti da marchi relativamente sconosciuti con componenti più economici rispetto alla maggior parte dei modelli di appassionati, ma ti daranno un buon punto di partenza se vuoi approfondire il mondo delle tastiere meccaniche. Meglio di tutti, sono ogni $ 40 o meno, quindi provarli non ti costerà molto di più di una tastiera standard.

Perché queste tastiere sono così economiche

In primo luogo, temperiamo le tue aspettative solo un po ' . Queste sono, ovviamente, non di alta qualità come alcune tastiere più costose, ma siamo rimasti sorpresi di quanto fossero bravi. Alcuni di questi hanno a che fare con la qualità generale della costruzione, ma un fattore importante sono gli interruttori all'interno.

I singoli interruttori a chiave sono ciò che rende le tastiere meccaniche uniche: la loro complessa costruzione a molla e slider dà alle chiavi molto più tempo, più "feel" soddisfacente rispetto alle tastiere a cupola in gomma, motivo per cui sono così ambite da dattilografi e giocatori. La società tedesca Cherry produce i suoi interruttori MX brevettati da oltre 30 anni e, sebbene non siano gli unici interruttori che si trovano nelle tastiere meccaniche, sono di fatto lo standard.

Da quando è scaduto il brevetto sugli switch Cherry MX i concorrenti hanno realizzato interruttori "clone" generalmente venduti ai produttori di tastiere per molto meno. Questi interruttori hanno le stesse caratteristiche di base degli interruttori Cherry MX, compresi gli steli a forma di croce compatibili con gli stessi keycap e diversi colori corrispondenti a diversi tipi di interruttori. La differenza principale: questi interruttori clone sono fabbricati in massa in Cina con (presumibilmente) tolleranze meno rigide conferiscono loro un aspetto più morbido, più tremolante rispetto all'articolo originale. Detto questo, sono molto preferiti dai cacciatori di occasioni, dal momento che i veri switch o equivalenti Cherry MX costano circa un dollaro per interruttore, mettendo immediatamente le tastiere fuori dalla portata di un acquisto d'impulso.

Inoltre, queste tastiere tendono a mancare funzioni più avanzate come la retroilluminazione RGB programmabile (o la retroilluminazione, in alcuni casi), i cavi USB rimovibili e altre sottigliezze del genere. È possibile trovare occasionalmente una di queste funzionalità, ma raramente le troverai tutte su una scheda.

CORRELATI: Tutti quei termini della tastiera meccanica confusi, spiegati

Gli interruttori Cherry MX sono disponibili in diversi colori, ciascuno codificato per spiegare rapidamente le diverse variabili dell'interruttore stesso: la forza della molla, il "rigonfiamento" o la sua mancanza nel punto in cui è registrato un tratto e se il tasto fa un "clic" udibile mentre viene premuto. Altri produttori hanno copiato lo schema di coordinamento del colore insieme al design dell'interruttore Cherry MX, quindi abbiamo infranto le raccomandazioni seguenti su quelle linee.

Se gran parte di quel gergo della tastiera meccanica suona come un'altra lingua, dai un'occhiata al nostro spiegatore su tutti i diversi termini della tastiera meccanica.

La migliore tastiera economica con interruttori "Blue": Redragon K552-M KUMARA

Gli interruttori blu sono generalmente preferiti dai dattilografi, grazie a una bassa forza di attuazione e ad un "clic" ogni pressione del tasto. È strano, quindi, che la Redragon board ($ 30) sia esplicitamente indirizzata ai "gamer", che tendono a preferire un interruttore lineare per la rapida pressione dei tasti (vedi sotto). Tuttavia, questo modello è uno dei più economici sul mercato a soli $ 30. Si possono avere modelli più costosi con diversi gusti di illuminazione a LED, ma sono tutti dotati dello stesso interruttore blu. (L'inserzione Amazon per Redragon dice che usa gli interruttori a chiave "Cherry MX Green equivalenti", ma questo sembra essere un errore - sono sicuramente dei cloni blu.)

Gli switch stessi provengono da un'azienda chiamata Outemu, un fornitore comune di switch "clone". Sebbene gli steli siano leggermente più larghi con una molla centrale più rigida rispetto agli standard Cherry MX Blues, offrono un'approssimazione accettabile. Il layout di diecikeyless (noto anche come "TKL") è sufficiente per la maggior parte degli utenti che non eseguono l'immissione rapida di dati, ma esiste anche una versione completa con un tastierino numerico chiamato Redragon VARA ($ 40) per coloro che lo preferiscono. Le dimensioni standard delle chiavi significano che è possibile installare i keycap aftermarket. Il Redragon viene fornito con uno strumento di keycap in plastica gratuito per toglierli, ma il cavo USB è fissato in posizione.

La scheda sembra avere un po 'di metallo nel caso (se non una piastra metallica piena), che è qualcosa di un lusso in questo punto di prezzo, e dà più peso e stabilità rispetto ad altre tastiere di budget. I copritasti non sono particolarmente attraenti, con plastica ABS standard e legende stampate che si logorano velocemente con una costante digitazione. Il case ha un bordo significativo ai bordi, che renderà più difficile la pulizia, ma gli stabilizzatori in stile Cherry salveranno alcuni mal di testa quando si scambiano i keycap più lunghi. La scheda Redragon può essere utilizzata con luci RGB arcobaleno, rosso o multicolor per un po 'più di denaro.

Se non ti piace l'aspetto di Redragon, hai a disposizione altre opzioni con interruttori blu:

  • Questo modello Eagletec ($ 40) è un po 'più grande, ha una piastra metallica piena e (per qualche dollaro in più) ha opzioni per LED blu o un accattivante schema di colori bianco su argento, con gli stessi interruttori Outemu blu.
  • Puoi anche prendere questa tastiera per $ 33, ed è disponibile da diversi fornitori con i loro marchi stampati: TOMOKO, Mpow e Pictek. Puoi trovare versioni a grandezza naturale, versioni diecikey e versioni retroilluminate, assicurati di cercare tutti e tre i nomi dei marchi per coprire tutte le tue basi.
  • Se preferisci un layout più piccolo, Qisan Magicforce (discusso in dettaglio più avanti ) è disponibile in una variante di commutazione blu per $ 40.
  • Un'altra piccola alternativa è la tastiera DREVO 84 ($ 40), che include retroilluminazione bianca, copritasti doubleshot e una scelta di blu, marrone, rosso o nero (come rosso , ma più rigido) interruttori. Il suo layout non standard ci vorrà un po 'di tempo per abituarsi, e trovare un keycap set completo potrebbe essere più difficile, quindi non lo consigliamo per i principianti.

La migliore tastiera economica con i tasti "Brown" (e una piccola Fattore di forma): Qisan Magicforce Mini

Gli interruttori di tipo Brown usano un urto tattile per dare un feedback fisico e una molla leggera come gli interruttori blu, ma senza il distinto suono "clic". Sono un'alternativa popolare, una sorta di via di mezzo tra i rumorosi interruttori blu e i disegni lineari più morbidi. Il Qisan Magicforce Mini ($ 40) è un ottimo modo per provarli, e spesso è consigliato come punto di partenza dagli appassionati di tastiera meccanica. (Se si preferisce l'oro, questa versione ha lo stesso prezzo con una lastra di colore diversa.)

Gli interruttori Outemu Brown sono repliche spot-on di Cherry o Gateron Browns, con un bump soddisfacente ad un volume molto più basso rispetto al Blues . I keycap sono un po 'inconsistenti e la stampa standard non durerà per sempre, un grosso inconveniente con alcune delle strane scelte per i tasti volume e media sul livello funzione, ma nel complesso è difficile trovare una tastiera meccanica piccola e migliore per soli quaranta dollari.

Il formato più piccolo è ben congegnato: usa il popolare layout del 60% (dispensando la riga della funzione) ma aggiunge un intero cluster di frecce e i tasti Elimina, Inserisci e Pagina su / giù per meno affidamento su un strato di funzioni. Continuerai a desiderare una tastiera più grande se usi spesso F1-F12, ma per tutti gli altri, è un compromesso elegante. Una lastra di alluminio molto sottile non fa molto per la stabilità, ma il cavo microUSB rimovibile, le dimensioni ridotte e il peso leggero lo rendono comodo per viaggiare. E come gli interruttori Outemu sopra, anche quelli in questa tastiera sono dotati di stabilizzatori in stile Cherry per facili scambi di keycap, con uno strumento keycap incluso nella confezione.

Ci sono tastiere Magicforce con retroilluminazione, oltre a varianti a grandezza intera, ma sono molto più costose, con un costo di circa $ 70. Puoi anche ottenere le versioni più piccole con interruttori blu o rossi allo stesso prezzo di $ 40, se preferisci quelli. Ma per altre economiche schede brown-switched, ce ne sono alcune disponibili:

  • Se hai bisogno di una tastiera con LED luminosi, il Velocifire TKL01 ($ 30) ti darà gli switch "Brown" e una versione leggermente più grande.
  • Un buon compromesso tra di loro è il TKL78 ($ 30), anch'esso da Velocifire, che usa un layout "75%" con una riga di funzione completa, ma un layout più corto con il cluster a freccia stipato nell'area di modifica destra.
  • La tastiera DREVO 84 ($ 40) include retroilluminazione bianca, copritasti doubleshot e una scelta di interruttori blu, marrone, rosso o nero (come rosso, ma più rigido). Il suo layout non standard ci vorrà un po 'di tempo per abituarsi, e trovare un keycap set completo potrebbe essere più difficile, quindi non lo consigliamo ai principianti.

La migliore tastiera economica con tasti "rossi": tastiera retroilluminata LESHP

Gli interruttori "rossi" sono i più comuni tra le tastiere specificamente progettate per i giochi, perché combinano una molla relativamente leggera con un'azione di scorrimento lineare. Non c'è né un urto tattile né un "clic" udibile quando si preme il tasto, è solo un movimento regolare su e giù. Gli interruttori clone in stile rosso sono particolarmente difficili da trovare nelle schede più economiche, tuttavia, che tendono a passare con interruttori marroni o blu per un appeal più ampio. Per fortuna, la strana tastiera LESHP li include per soli $ 40.

La scheda LESHP è esteticamente meno piacevole delle nostre tre raccomandazioni: sebbene la costruzione sia di plastica leggera con viti a vista, la custodia nera sta chiaramente cercando di scimmiottare Design Razer BlackWidow. Questo paragone non è aiutato dai LED "arcobaleno", che, nonostante il loro aspetto, non sono veri RGB - ogni riga si illumina solo di un colore (sebbene sia disponibile una versione completamente rossa). Almeno i copritasti sono in plastica ABS doppio, il che significa che le leggende retroilluminate non si consumeranno con l'uso. Le leggende dei media e i controlli delle funzioni di illuminazione sono semplicemente stampati, ma sono su chiavi non alfanumeriche, il che significa che probabilmente dureranno un po '.

LESHP include un layout completo, e mentre il cavo da sei piedi non è È rimovibile, è intrecciato per una maggiore resistenza. Gli switch principali sono di una società chiamata "JWH" e sono piuttosto sciolti rispetto ai veri tasti Cherry, anche se questo non è necessariamente un aspetto negativo in un progetto di gioco. La retroilluminazione è piuttosto fioca anche nelle impostazioni più luminose, ma il layout è completamente standard (non sempre dato su una tastiera da gioco) e gli stabilizzatori in stile Cherry significano una facile sostituzione del tasto.

Se il LESHP multicolore non colpisce la tua fantasia , potresti apprezzare queste alternative:

  • La più piccola tastiera DREVO 84 ($ 40) include retroilluminazione bianca, copritasti doubleshot e una scelta di interruttori blu, marrone, rosso o nero (come rosso, ma più rigido). Il suo layout non standard ci vorrà un po 'di tempo per abituarsi, e trovare un keycap set completo potrebbe essere più difficile, quindi non lo consigliamo per i principianti.
  • DREVO vende anche una scheda diecikeyless più convenzionale nello stesso stile, ma solo con gli interruttori a chiave nera più rigidi, a $ 37.

Aggiornamenti a basso costo per la tua nuova tastiera economica

Se hai provato lo stile di vita meccanico e hai deciso che sei un fan, puoi uscire e spendere più soldi su una lavagna con più funzioni, come layout programmabili, progetti personalizzati, illuminazione RGB e così via. Ma puoi anche aggiornare la scheda che hai già, mantenendo basso il costo totale, ma ottenendo una scheda dall'aspetto più gradevole.

CORRELATO: Come sostituire i copritasti della tua tastiera meccanica (così può vivere per sempre)

  • Aggiungi nuovi tasti maiuscoli : tutte le schede consigliate sopra utilizzano gambi standard in stile Cherry e layout di tasti standard, quindi qualsiasi set di chiavi sostitutive funzionerà con loro. Puoi ottenere un nuovo set di abbinamenti abbastanza economico, o aggiornarli con plastica PBT più spessa, o anche provare un profilo diverso come DSA o G20 per una sensazione diversa sulle dita.
  • Crea keycaps personalizzati : per la massima personalizzazione della tastiera, ci sono alcuni fornitori che ti permetteranno di scegliere il colore e lo stile di stampa sui singoli keycaps, o anche di caricare i tuoi artwork per la stampa personalizzata (come ho fatto con il mio set di Overwatch nella foto sopra). Le tastiere WASD e MaxKeyboard sono due opzioni.
  • Rimuovi loghi brutti : a volte il marchio su queste schede economiche è ... meno elegante. Ci sono alcune opzioni se il logo stampato sulla custodia non è di tuo gradimento, è possibile rimuoverli dalla plastica con un po 'di alcool, cubetti di zucchero o acetone. Assicurati di testare ogni metodo sul retro della tastiera prima di andare a strofinare il logo - roba forte come l'acetone in particolare può rovinare alcune finiture più economiche.

    RELATED: Come silenziare la tastiera meccanica con gli smorzatori di interruttori

  • Silenzia la tua tastiera con gli O-ring : se il rumore della tastiera meccanica ti infastidisce (o i tuoi colleghi), questi piccoli anelli di plastica possono aiutare a smorzare il suono. Sono particolarmente utili se sei un dattilografo forzato che tira fuori le chiavi con ogni macchina da stampa.
  • Prendi una custodia protettiva : alcune persone si divertono così tanto con le loro tastiere meccaniche da portarle con il loro portatile per digitare con esso in movimento. Ci sono maniche realizzate appositamente per proteggere le chiavi e la custodia della tastiera all'interno di una borsa o zaino. Controlla le dimensioni per assicurarti che sia abbastanza grande per la tua tastiera.

Con gli aggiornamenti giusti, vivrai la tastiera a vita alta senza l'alto costo.


Come abbinare più orologi Android Wear a un singolo telefono

Come abbinare più orologi Android Wear a un singolo telefono

Quando si tratta di orologi da polso "normali", molte persone hanno orologi diversi per attività diverse. Ha senso: un orologio sportivo per la palestra, un orologio più bello per l'ufficio e un orologio casual per tutto il resto. Se vuoi vivere questa vita con Android Wear, agganciare più orologi al tuo telefono principale è un gioco da ragazzi.

(how-top)

Come usare Wireshark per acquisire, filtrare e ispezionare i pacchetti

Come usare Wireshark per acquisire, filtrare e ispezionare i pacchetti

Wireshark, uno strumento di analisi della rete precedentemente noto come Ethereal, acquisisce i pacchetti in tempo reale e li visualizza in un formato leggibile. Wireshark include filtri, codifica a colori e altre funzionalità che ti consentono di scavare in profondità nel traffico di rete e ispezionare i singoli pacchetti.

(how-top)