it.phhsnews.com


it.phhsnews.com / Come modificare la posizione della cartella OneDrive in Windows 10

Come modificare la posizione della cartella OneDrive in Windows 10


OneDrive è un servizio di archiviazione online gratuito fornito in dotazione con Windows o Office 365: è profondamente integrato in tutto ciò che riguarda Windows e Office. Ma cosa succede se vuoi spostare la cartella su un'altra unità?

A seconda di quanto grande e quanti file hai sincronizzato, la tua cartella OneDrive potrebbe occupare uno spazio considerevole sul tuo disco rigido, quindi se hai un secondo e più grande disco rigido nel computer, spostare la cartella OneDrive ha molto senso.

Ma non spostarlo solo per il gusto di spostarlo. Spostalo solo se davvero ne hai bisogno.

Cambia posizione della cartella OneDrive

Fai clic con il tasto destro sull'icona "OneDrive" nella barra delle applicazioni e seleziona "Impostazioni". (Se non la vedi, In tal caso, fai clic sul pulsante freccia su nella barra delle applicazioni per visualizzare le icone nascoste, incluso OneDrive).

Viene visualizzata la finestra di dialogo Impostazioni OneDrive. Dall'elenco delle opzioni, seleziona "Scollega OneDrive".

Non appena fai clic sull'opzione, otterrai la schermata Benvenuto in OneDrive con un pulsante su "Inizia".

Ora prima di configurare nuovamente le impostazioni , sposta i contenuti della cartella OneDrive che erano già stati precedentemente sincronizzati. Spostando le cartelle sincronizzate si assicurerà di salvare la larghezza di banda sui file che erano già stati precedentemente sincronizzati.

Apri File Explorer e vai alla cartella OneDrive (di solito inC: Users OneDrive) e selezionalo. Fare clic sulla scheda "Home" nella barra multifunzione di Explorer e selezionare "Sposta in> Scegli posizione". Scegliere la posizione della cartella (può essere anche un disco rigido esterno, ma è necessario tenere l'unità collegata in ogni momento, che non è pratico) in cui è necessario salvare i file OneDrive in futuro.

Torna alla schermata di installazione di OneDrive, seleziona "Inizia" e accedi di nuovo a OneDrive. Quando accedi, OneDrive ti chiederà dove vuoi salvare le cartelle con una posizione suggerita (la tua cartella Utente) già selezionata. Invece di accettare questa posizione suggerita, fai clic su "Cambia", vai alla cartella selezionata per OneDrive e seleziona "OK".

Una volta spostata la cartella OneDrive in una nuova posizione, eredita le autorizzazioni della cartella principale ( o guidare se la cartella OneDrive si trova nella directory principale). Dovrai aggiornare le autorizzazioni utente di Windows alla nuova cartella OneDrive che esisteva nella vecchia cartella, altrimenti quella cartella sarà visibile da chiunque usi la macchina.

Naturalmente, puoi limitare quali cartelle desidera eseguire la sincronizzazione in Windows 10. OneDrive ha una funzione chiamata sincronizzazione selettiva. Consente di sincronizzare tutti i file e le cartelle su OneDrive o di selezionare cartelle specifiche da sincronizzare, rendendole disponibili localmente.


Spiega OTT - Comprensione delle velocità di trasferimento della rete

Spiega OTT - Comprensione delle velocità di trasferimento della rete

Recentemente ho acquistato un dispositivo NAS (network attached storage) da Synology, l'ho collegato alla mia rete e ho iniziato a trasferire file. La prima cosa che ho notato è stata la lentezza della velocità di trasferimento della rete. Stavo copiando alcuni file video di grandi dimensioni e ci stava volendo per sempre!

(How-to)

Come trovare le password nascoste e salvate in Windows

Come trovare le password nascoste e salvate in Windows

Durante la tua giornata di accesso a vari siti Web nel tuo browser o all'accesso a condivisioni di file protette sulla rete, Windows invisibile funziona in background e potrebbe o meno memorizzare le tue credenziali in varie posizioni all'interno del sistema operativo.Questi nomi utente e password possono finire nel registro, all'interno di file credenziali o all'interno di Windows Vault

(How-to)